;
Home / Archivio dei Tag: Cottura

Archivio dei Tag: Cottura

Perché quando una bistecca cuoce si restringe? La domanda di un lettore a Giovanni Ballarini

carne bistecca manzo patate pomodori salse

Quando cuciniamo, tutti abbiamo notato che gli alimenti, alcuni più di altri, possono cambiare dimensione: ci sono quelli che ‘crescono’, come la pasta e il riso, e quelli che ‘calano’, come la carne. Perché accade? È la domanda che pone un nostro lettore a Giovanni Ballarini. Vorrei domandare al prof. Ballarini, come mai quando cuoci una bistecca la dimensione di …

Continua »

La pasta del futuro sarà piatta (prima della cottura): risparmiare su imballaggio e tempi di cottura

La pasta del futuro potrebbe essere molto diversa da quella che tutto il mondo conosce oggi: potrebbe essere piatta, prima della cottura. La forma in fogli consentirebbe di risparmiare enormi quantità di imballaggi e di abbattere l’impronta di CO2 a essi associata, per esempio nelle fasi finali del confezionamento e nei trasporti. In più la nuova formulazione cuoce prima, e …

Continua »

L’orologio in cucina: come si misuravano i tempi di cottura una volta? Lo racconta Giovanni Ballarini

donna con grembiule e cappello da chef regge orologio da muro

In cucina rispettare i giusti tempi di cottura è fondamentale per la riuscita di un piatto. Qualche minuto di troppo e ci si ritrova con gli spaghetti scotti con una torta bruciata. Ma come si faceva prima che l’orologio arrivasse nelle case di tutti a stabilire i tempi di cottura ? Lo racconta Giovanni Ballarini in un articolo pubblicato su Georgofili.info Se …

Continua »

Cottura della pasta: perché sembra non scuocere mai? Il segreto dell’animella

Una volta al giorno, per la mia famiglia, preparo la pastasciutta. Variamo spesso i formati e le marche per non venir a noia di questo alimento così buono e anche facile da preparare. Su tutte le confezioni i produttori riportano i tempi di cottura. Alcuni addirittura due tempi: quello per una cottura della pasta “classica” e un altro per la …

Continua »

Per cuocere la pasta Barilla arrivano le playlist di Spotify, e Garofalo migliora le indicazioni sulle confezioni

Il tempo di cottura della pasta è quasi sempre indicato con caratteri tipografici piccoli posizionati nelle aree meno visibili della confezione. Qualche mese fa è addirittura nato un “Movimento Grandi Minuti”, divertente campagna social che invita le marche di pasta a rendere più visibile questa informazione. Garofalo ha risposto all’iniziativa scherzosa con un nuovo pack, in edizione limitata, dove l’indicazione …

Continua »

Ma quanto deve cuocere la pasta? La battaglia del Movimento Grandi Minuti

Quante volte ci siamo trovati a esaminare un pacco di pasta, cercando di individuare il tempo di cottura, scritto in genere sul retro e in caratteri minuscoli? Il Movimento Grandi Minuti – la divertente campagna social che invita le marche di pasta a rendere più visibile questa informazione, mostrando confezioni fake in cui il numeretto è scritto a caratteri cubitali …

Continua »

Cibo, sicurezza & coronavirus. Le precauzioni da prendere in cucina spiegate da Antonello Paparella

Cook woman washes an apple under running water from a water tap.

Lavare bene le mani, evitare i luoghi affollati, tossire e starnutire nel gomito, stare a casa quando si ha febbre e sintomi influenzali. Ormai tutti conosciamo le norme di comportamento per contrastare la diffusione del nuovo coronavirus, il Sars-CoV-2. Molti si chiedono quali regole seguire in cucina e se il virus può essere trasmesso attraverso il cibo. Abbiamo chiesto delucidazione …

Continua »

Oggi la pasta non scuoce più. Sono sbagliati i tempi di cottura sulle etichetta ma non solo. Ecco i motivi e qualche segreto

“La pasta è cruda, eppure gli spaghetti sono rimasti in pentola 9 minuti come indicato sulla confezione”. Questa frase si sente spesso in famiglia quando si pranza o si cena e di solito genera uno scambio vivace di pareri con strane teorie e giustificazioni da parte del cuoco di turno. Il problema dei tempi di cottura “imprecisi” riguarda numerose marche …

Continua »

La solanina delle patate è tossica, come eliminarla? Risponde il professore Antonello Paparella

pelapatate allerta utensili acciaio 147799423

Ho letto il vostro articolo su come conservare le patate con il caldo estivo e mi è venuto un dubbio. La solanina è termolabile? Viene neutralizzata dalla cottura? Se sì a quanti gradi? Ecco la risposta di Antonello Paparella microbiologo alimentare e preside della Facoltà di Scienze e tecnologie alimentari all’Università degli Studi di Teramo e cultore della materia. La solanina …

Continua »

Grani antichi e pasta: la discussione continua. Qualità in cottura, salute e filiera: le precisazioni di Cubadda

Portion of Fussili (Whole Grain)

Dopo il botta e risposta tra Raimondo Cubadda ed Enzo Spisni pubblicato da Il Fatto Alimentare, continua con un nuovo intervento di Cubadda, già professore ordinario di Tecnologie Alimentari, il dibattito sui grani antichi e la possibilità di utilizzarli per produrre la pasta, sostenuta da Spisni, docente di Fisiologia della nutrizione, in un articolo pubblicato tempo fa. Sono pienamente convinto che …

Continua »

Pentole e padelle, come sceglierle e come utilizzarle. Qual è il materiale più adatto per una cucina gustosa e sicura?

Che il cibo non si attacchi, che la cottura sia uniforme, che il materiale sia sicuro: sono queste le 3 regole della padella perfetta. Ma nei negozi l’offerta è molto ampia e non è facile capire immediatamente cosa acquistare. Di seguito proponiamo un’analisi delle pentole che più comunemente si trovano sugli scaffali dei negozi, i materiali coinvolti, i loro pregi ed i …

Continua »

Pasta a confronto: Altroconsumo valuta 24 prodotti. Micotossine, cottura e gusto analizzati in dettaglio

Chi dice pasta dice Italia, quasi in automatico: ma siamo certi di scegliere il prodotto migliore per gusto e caratteristiche? Altroconsumo ha confrontato alcuni marchi  famosi e altri meno noti oltre a quella con i marchio dalle catene di supermercati, per capire a chi assegnare il podio. L’analisi ha preso in considerazione 24 confezioni di pasta secca (penne rigate) provenienti …

Continua »

Wurstel, burger, cotolette e piatti a base di pollame: contro il rischio Salmonella cottura a 75°C. Nuove indicazioni in etichetta per il pollo

spiedini pollo salmonella

Presto cambieranno le indicazioni sulle etichette relative alla cottura dei prodotti a base di pollame. Il 15 gennaio il Ministero della salute ha inviato una nota (n.1038) in cui invita a riportare sulle confezioni diciture aggiuntive sulla temperatura sul tempo di cottura, per scongiurare il rischio di Salmonella. Il documento si riferisce alle preparazioni a base di pollame: arrotolati, impanati, …

Continua »

Usa: rinviata al 2018 l’etichettatura con le indicazioni di cottura della carne separata meccanicamente

I consumatori statunitensi dovranno aspettare fino al 2018 prima di trovare sulle etichette degli alimenti a base di carne separata meccanicamente (*) indicazioni che invitano a cuocere correttamente raggiungendo  una certa temperatura al cuore del prodotto.   Secondo l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), il rischio di crescita microbica nella carne di pollo, tacchino o di maiale separata meccanicamente …

Continua »

Cotolette di tacchino Aia: le diciture in etichetta sono poco chiare e forse potrebbero comportare qualche rischio

Gentile redazione vi scrivo per segnalare una discrepanza abbastanza evidente tra diciture pubblicitarie e le informazioni sulle modalità di preparazione che ho riscontrato sull’etichetta delle cotolette di petto di tacchino Aia “Bigger“.   Sul frontespizio del prodotto si legge la frase: “Bigger – cotoletta di petto di tacchino – Scalda, Taglia, Condividi” (vedi foto a sinistra). Le parole sono accattivanti ma …

Continua »