Home / Archivio dei Tag: Carrefour (pagina 8)

Archivio dei Tag: Carrefour

Supermercati Coop e i dolci venduti alle casse. La risposta della catena alla petizione del Fatto Alimentare: “stiamo valutando”

Dopo la risposta di Conad  sulla petizione promossa dal nostro sito su Change.org, per invitare le catene di supermercati a non esporre dolci e snack in prossimità delle casse dei supermercati (oltre 13.400 adesioni),  pubblichiamo una nota inviata da Maurizio Zucchi direttore qualità di Coop Italia.   Gentile redazione de Il Fatto Alimentare, in merito alla posizione sollecitata sul tema …

Continua »

Tutti i segreti dei prodotti venduti alle casse dei supermercati e i guadagni nascosti. Basta speculazioni sui bambini. Avanti con la petizione su Change.org

casse supermercati

Dopo avere invitato le catene dei supermercati a togliere dagli scaffali delle casse dolci e snack e promosso una petizione su Change.org abbiamo ricevuto diversi commenti e qualche risposta. Hanno aderito all’iniziativa il Movimento difesa del cittadino, Help Consumatori e l’Unione nazionale consumatori. Conad ci ha inviato una lettera in cui dice di non ritenere valida la proposta. Coop ha …

Continua »

Schiavi in Thailandia per allevare gamberetti che poi arrivano sui mercati occidentali. La denuncia del Guardian

gamberetti

I gamberetti thailandesi costano poco, ma il prezzo pagato per produrli è altissimo: stiamo parlando di violazioni dei diritti umani. Lo rivela un’inchiesta del quotidiano britannico The Guardian che ha indagato sulle condizioni di vita dei marinai e degli operai sulle navi che catturano il pesce di piccola taglia poi trasformato in mangime per allevamenti di crostacei destinati ai mercati …

Continua »

Olio di palma presente in 37 merendine vendute al supermercato. È un’invasione. Nella lista anche prodotti biologici, salutistici e le grandi marche

L’olio di palma è l’ingrediente principe della Nutella e la Ferrero è stata forse una delle prime aziende ad usarlo già dagli anni Sessanta. Adesso a distanza di mezzo secolo è diventato il grasso più utilizzato nell’industria alimentare italiana. Fino a pochi mesi fa i consumatori non erano informati, perché sulle etichette l’olio veniva abilmente “nascosto” con la dicitura “oli e grassi …

Continua »

Firma la petizione per dire basta alla vendita di snack, caramelle e dolci posizionati in bella vista vicino alle casse dei supermercati

Il Fatto Alimentare ha lanciato una petizione online su Change.org rivolta alle catene di supermercati per dire stop alla vendita di dolci, caramelle e snack in prossimità delle casse. Si tratta di prodotti disposti appositamente in quella posizione per attirare l’attenzione dei bambini e incentivare l’acquisto di impulso. Siamo di fronte a una scelta di marketing molto aggressiva  perché rivolta …

Continua »

Stop a dolci, caramelle e snack venduti alle casse dei supermercati. Firma la petizione online

Il Fatto Alimentare ha invitato le più importanti catene di supermercati (*) a togliere dalle casse dei supermercati dolci, caramelle e snack. Si tratta di prodotti collocati appositamente in quella posizione per attirare l’attenzione dei bambini e incentivare l’acquisto di impulso. Vogliamo portare avanti la campagna insieme ad associazioni di genitori, di pediatri di dietologi e dietisti e altre realtà …

Continua »

Passata di pomodoro: 4 marche a confronto. Gli ingredienti sono gli stessi cambiano i processi produttivi e anche i prezzi

La passata di pomodoro è un alimento sempre presente nella dispensa degli italiani. Si tratta di una conserva preparata con pomodori freschi, setacciati e privati di una parte del contenuto acquoso. Oggi il prodotto è considerato una commodity, ossia un alimento nei confronti del quale è difficile trovare significative differenze di gusto tra una marca e l’altra.  Per questo motivo …

Continua »

Anche i supermercati A&O vendono con uno sconto del 50% i prodotti prossimi alla scadenza. La segnalazione di una lettrice

Molti supermercati vendono a prezzi scontati prodotti vicini alla scadenza oppure lotti con difetti marginali come ad esempio un involucro esterno danneggiato. Il Fatto Alimentare ha parlato di queste e altre iniziative contro lo spreco alimentare portare avanti da Lidl, Coop, Auchan e Carrefour… Alla lista aggiungiamo la segnalazione di una lettrice che ci ha inviato questa foto ripresa in …

Continua »

Allerta alimentare: Carrefour ritira formaggio Roquefort per contaminazione da Escherichia coli molto pericoloso

Dopo il Belgio e la Francia anche in Italia è allerta alimentare per il formaggio Roquefort marchiato Carrefour contaminato da una forma di Escherichia coli particolarmente pericolosa. La catena di supermercati ha avviato subito il ritiro del formaggio (vedi foto a sinistra) da tutti i supermercati e ha avviato una campagna di richiamo avvisando i consumatori attraverso cartelli nei punti vendita …

Continua »

Prodotti in scadenza: la lotta allo spreco alimentare si combatte nei supermercati. Coop, Auchan e Carrefour li vendono a metà prezzo

Mettere in vendita i prodotti alimentari in prossimità della scadenza, permette di ridurre gli sprechi, e al tempo stesso risponde alle esigenze dei consumatori alle prese con la crisi economica. Per questo motivo, sono sempre più numerose, anche in Italia le catene di supermercati che destinano uno spazio alla vendita di queste confezioni a prezzi drasticamente ribassati.   L’organizzazione di …

Continua »

Truffa Carrefour: le false offerte continuano ad arrivare. Il livello di allerta della polizia postale è alto e il sito del raggiro è ancora attivo

La Truffa Carrefour dilaga e sui cellulari di centinaia di persone continuano ad arrivare false offerte di sconti promossi dalla catena di supermercati. Questa storia va avanti da un paio di mesi e Il Fatto Alimentare aveva già segnalato il raggiro on line che prometteva una carta prepagata denominata “SpesAmica”, di importo variabile da 300 a 500 euro, sborsando dai …

Continua »

Coop accetta l’invito de Il Fatto Alimentare e pubblica in rete l’elenco dei prodotti ritirati dagli scaffali. Manca ancora Esselunga

Il Fatto Alimentare all’inizio di ottobre 2013 ha lanciato una petizione on line su Change.org per invitare il Ministero della salute e le catene dei supermercati a pubblicare la lista e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali. Quasi dieci mila persone hanno sottoscritto la petizione (9.697) e un gruppo politico ha presentato un’interrogazione parlamentare. Ma il risultato …

Continua »

Truffa on line: Carrefour e Ministero dello sviluppo economico mettono in guardia da false carte prepagate

attenzione-pericolo-allerta

“500 euro di spesa regalati!”: è la promessa dell’ultima truffa on line a danno di ignari cittadini,  denunciata dalla catena di supermercati Carrefour e dal Ministero dello sviluppo economico. Attraverso e-mail, sms e alcuni siti internet si viene invitati a beneficiare di una presunta carta prepagata denominata “SpesAmica”, di importo variabile da 300 a 500 euro. Per ottenerla, oltre all’inserimento …

Continua »

Riporta la bottiglie di plastica vuote al supermercato, riceverai buoni spesa. L’esperienza di Decò, Carrefour, Ecopunto

I punti vendita si attrezzano e in cambio delle bottiglie di plastica regalano buoni sconto: il guadagno è per tutti. Riciclare gli imballaggi è una necessità imprescindibile; da un lato c’è il problema economico ed etico della gestione della spazzatura e della raccolta differenziata, dall’altra le politiche ambientali che hanno posto dei vincoli ai comuni italiani ATO (Ambiti Territoriali Ottimali) per …

Continua »

Ritirati 1.200 kg di funghi porcini secchi cinesi contaminati da insetticida. Le confezioni da 30g vendute nei supermercati Ecu discount e LD

AGGIORNAMENTO del 4 aprile 2016 A poco più di due anni dalla pubblicazione di questa notizia, abbiamo ricevuto comunicazione che l’azienda Fenix Food è stata assolta presso il Tribunale di Piacenza con sentenza del 23 dicembre 2015. Riportiamo la comunicazione inviata dall’azienda. “Il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Piacenza, con sentenza del 23 dicembre 2015, oggi …

Continua »