;
Home / Archivio dei Tag: ambiente

Archivio dei Tag: ambiente

Tazzina di caffè: l’impronta ecologica cambia in funzione della preparazione, il punto dell’accademia dei Georgofili

Proponiamo ai lettori questo articolo sull’impronta ecologica della tazzina di caffè tratto dal sito dell’Accademia dei Georgofili, che spiega perché cambia il valore in funzione della modalità di preparazione. Nel 2019 il consumo italiano di caffè tostato e macinato è stato di circa 304.000 tonnellate. Di questi, l’84% è stato utilizzato per preparare la bevanda sia a casa che negli …

Continua »

Clima: un quarto dei raccolti globali a rischio se l’agricoltura non si adatta ai cambiamenti climatici

I cambiamenti del clima aumenteranno gli eventi di calore estremo e ridurranno le precipitazioni nelle principali aree coltivate del mondo, con impatti sulla produttività agricola. Quali saranno le conseguenze sulla produzione delle calorie necessarie per alimentare una popolazione mondiale in crescita? Secondo uno studio pubblicato nel Journal of Environmental Economics and Management, la produzione calorica globale è soggetta a una …

Continua »

Fake fish o “finto” pesce a base vegetale: per l’ambiente occorre ripensare anche il consumo di pescato

troppo sale pesce crocchetta 99935615

Negli ultimi mesi si è parlato molto delle cosiddette fake meat, le carni a base vegetale che stanno avendo un grande successo come surrogato di quelle animali. Ma le conseguenze sul clima e sull’ambiente che questi prodotti dovrebbero aiutare a combattere non arrivano solo dagli allevamenti intensivi: dipendono anche dalla pesca e dalle acquacolture. E i prodotti del futuro prossimo …

Continua »

Aldi ha aperto il suo primo supermercato di CO2 neutrale: sono sufficienti queste misure per cercare di limitare le emissioni di gas serra?

Il 27 maggio 2021, a Moniga del Garda (basso Garda bresciano), Aldi ha aperto il suo primo punto vendita a emissioni zero di CO2. L’obiettivo dichiarato dal gruppo che opera nel settore della grande distribuzione organizzata è di ridurre del 26% le sue emissioni entro il 2025, uno scopo questo reso possibile attraverso l’uso di energie rinnovabili, luci a led …

Continua »

Riutilizzo dei contenitori per acqua e bibite, stop alla discarica. Il modello tedesco

bicchieri piatti cannucce carta legno

Le restrizioni durante il lockdown hanno avuto un impatto enorme sul settore della ristorazione tanto che  gli italiani hanno riscoperto i servizi di asporto e delivery diventati, negli ultimi tempi, quasi un’abitudine. La consegna a domicilio di piatti pronti ha registrato nel nostro Paese una crescita pari al 56% in solo un anno, secondo i dati dell’Osservatorio e commerce B2c del …

Continua »

Biodiversità, Federbio lancia allerta sul suolo sottoposto all’invasione dei pesticidi

innovazione tecnologia agricoltura piante

In occasione della Giornata mondiale della Biodiversità, il 22 maggio, FederBio pone l’attenzione sull’importanza di tutelare la biodiversità del suolo, oggi in pericolo a causa dell’uso intensivo dei pesticidi. La ricerca “Pesticidi e invertebrati del suolo: una valutazione dei rischi” curata da Nathan Donley, del Center for Biological Diversity di Tucson, recentemente pubblicata sulla rivista Frontiers in Environmental Science, traccia un quadro decisamente …

Continua »

Spiagge pulite? Per niente: quasi 800 rifiuti ogni 100 metri. La nuova campagna di Legambiente

rifiuti spiagge Legambiente

Preoccupano i nuovi dati dell’indagine Beach litter (*) di Legambiente sulle spiagge italiane: censita una media di 783 rifiuti ogni centro metri. L’84% è di plastica. Trovati anche guanti usa e getta, mascherine e altri oggetti sanitari. Nelle 47 spiagge monitorate dalle volontarie e dai volontari dell’associazione ambientalista in 13 regioni sono stati censiti 36.821 rifiuti in un’area totale di …

Continua »

Scomparse le api, la denuncia del Wwf che lancia la campagna ReNature per proteggere gli insetti impollinatori

api fiore-

Negli ultimi 30 anni abbiamo perso in Europa oltre il 70% della biomassa di insetti volatori, appartenenti non solo alle specie più rare ma anche alle specie più comuni, da cui dipende il fondamentale servizio ecosistemico dell’impollinazione. C’è di più, il 40% di api selvatiche, farfalle, sirfidi e coleotteri, rischiano l’estinzione a livello globale. È la denuncia del Wwf che …

Continua »

Ambiente e alimentazione: il 22 aprile si celebra la Giornata mondiale della Terra. La diretta su Raiplay

giornata mondiale della terra

Il 22 aprile ricorre la 51ma Giornata mondiale della Terra, istituita nel 1969 dalle Nazioni Unite per celebrare l’ambiente e la salvaguardia del pianeta. Nel corso degli anni la partecipazione internazionale all’Earth Day è cresciuta, superando oltre il miliardo di persone in tutto il mondo. In occasione della Giornata mondiale della Terra, TheFork ha intervistato i suoi utenti per indagare sulle …

Continua »

Detersivo per la lavastoviglie: Altroconsumo testa 15 prodotti per qualità e impatto ambientale

lavastoviglie piatti stoviglie elettrodomestici cucina

Altroconsumo ha pubblicato un nuovo test sul detersivo per lavastoviglie. Questa volta la rivista dei consumatori si è focalizzata non solo sulla capacità di lavaggio, ma anche sull’impatto ambientale. In laboratorio gli esperti hanno svolto diverse prove di lavaggio, calcolato l’impatto ambientale, e controllato ingredienti, packaging, slogan e loghi. È importante non fermarsi alle immagini o alle scritte sulle confezioni …

Continua »

Pesce pescato o di allevamento? La terza via è il pesce coltivato

Mentre le alternative vegetali alla carne, le cosiddette fake meat, sono sempre più diffuse, come si capisce dall’adozione, da parte di Burger King, dei prodotti Impossible Food, e dal programma McPlant di McDonald ‘s, ci sono molte start up che lavorano sul pesce coltivato, certe di un promettente futuro. Ma la situazione, quando si tratta di pesce, non è così …

Continua »

Le soluzioni di Bill Gates per il cibo, nel nuovo libro dedicato ai temi ambientali

Bill Gates è tornato prepotentemente all’attenzione di tutto il mondo grazie all’uscita, in decine di paesi, del suo nuovo libro (Clima – come evitare un disastro, Nave di Teseo), interamente dedicato ai temi ambientali. La MIT Technology Review, rivista del Massachusetts Institute of Technology di Boston, lo ha intervistato sul contenuto, e ha dedicato alcune domande a uno dei grandi …

Continua »

Alimentazione e biodiversità: proteggere l’ambiente attraverso la dieta. Il rapporto di Chatham House

Nutrire bene il pianeta tutelando la biodiversità si può. Anzi, una dieta corretta è lo strumento più efficace per proteggere l’ambiente, tutelando al tempo stesso la nostra salute. È quanto emerge dall’ultimo rapporto sul tema realizzato da Chatham House, un autorevole istituto di ricerca britannico, e presentato pochi giorni fa nel corso di una conferenza che ha visto la partecipazione del Programma …

Continua »

Impatto ambientale dei cibi: uno studio tedesco valuta non solo la CO2 ma anche l’acqua, i fosfati e il consumo di energia

Qual è il reale impatto ambientale degli alimenti che portiamo in tavola? Come si calcola? È possibile orientare le proprie scelte in modo da abbassarlo? A queste e altre domande su un termine sempre più familiare, ma non necessariamente sempre compreso a fondo, l’Istituto per l’energia e la ricerca ambientale di Heidelberg, in Germania, risponde con un dettagliato studio che …

Continua »

Veganuary: la sfida a rinunciare alla carne per un mese. Quest’anno più di 150 paesi coinvolti

Sette anni fa è stata lanciata, in Gran Bretagna, l’iniziativa Veganuary (qui il sito inglese e qui la versione italiana), cioè la proposta di provare a trascorrere tutto il mese di gennaio senza mangiare alimenti di origine animale o almeno carne, per dare un contributo attivo alla lotta ai mutamenti climatici attraverso la diminuzione del consumo di questi tipo di …

Continua »