; agricoltura - Il Fatto Alimentare
Home / Archivio dei Tag: agricoltura

Archivio dei Tag: agricoltura

I pesticidi non scompaiono mai: anche dopo 20 anni i terreni ne conservano tracce e conseguenze

mani terra

Negli ultimi due decenni, l’uso di pesticidi è aumentato di oltre il 40% e attualmente in tutto il mondo ne vengono utilizzate ogni anno oltre 4,1 milioni di tonnellate. Nonostante i loro benefici per la resa delle colture, l’uso intensivo e diffuso di queste sostanze solleva preoccupazioni ambientali e sanitarie. A seconda del metodo di applicazione, solo una piccola parte …

Continua »

Stop pesticidi, lettera aperta di “Salviamo le api” ai decisori italiani. Firmiamo l’appello europeo

L’agricoltura europea sta raggiungendo un vicolo cieco. Le politiche agricole che erano orientate unilateralmente verso l’aumento dei raccolti incrementando  l’uso di prodotti chimici tossici hanno portato l’ecosistema sull’orlo del collasso. Le conseguenze per la natura sono disastrose: api, farfalle e altri insetti stanno scomparendo dai nostri paesaggi e uccelli precedentemente diffusi hanno smesso di cantare nei nostri campi. I nostri …

Continua »

Orti urbani: utili, ma non sufficienti. Lo studio prospettico sulla città di Chicago

orto tetto coltivare

Gli orti urbani negli ultimi anni hanno conosciuto uno straordinario successo in moltissime città del mondo. La pandemia ha poi accelerato il fenomeno, sia perché ha messo in luce le vulnerabilità dei sistemi di rifornimento globali, sia perché ha costituito un utile diversivo ai lockdown, permettendo a moltissime persone di contenere il rischio di depressione e di problemi legati alla …

Continua »

Il caporalato non è una questione solo italiana. La situazione in Grecia e in Spagna nel rapporto di “Terra!”

Esce oggi il nuovo rapporto dell’associazione ambientalista Terra! sul caporalato in Italia, Spagna e Grecia. Il dossier racconta la dimensione continentale dello sfruttamento del lavoro in agricoltura, mettendo in evidenza i vuoti normativi, lo squilibrio nel potere di mercato e la debolezza dei controlli nelle filiere nell’Europa mediterranea. Il rapporto è un lavoro collettivo che raccoglie inchieste sul campo svolte nei …

Continua »

A Copenaghen ha aperto la più grande fattoria verticale d’Europa: la “nuova” agricoltura tra sostenibilità e profitto

A Taastrup, nei sobborghi di Copenaghen (Danimarca), ha preso vita la più grande fattoria verticale indoor d’Europa. La nuova vertical farm, nata dalla collaborazione tra la startup Nordic Harvest e la società tech taiwanese YesHealth Group, copre un’area di 7.000 mq con 14 livelli di scaffalature sulle quali si calcola verranno prodotte annualmente 1.000 tonnellate di verdura, con una previsione …

Continua »

La Canapa: il libro di Paolo Ranalli che tratta con rigore scientifico una risorsa naturale di grande versatilità

La casa editrice Edagrciole propone il volume curato da Paolo Ranalli: “La canapa. Miglioramento genetico, sostenibilità, utilizzi, normativa di riferimento” un libro che tratta una coltura  forse dimenticata in Italia. La pianta è una risorsa naturale di grande versatilità, che si declina in una vasta gamma di applicazioni e usi. Pianta fonte di fibra, di cellulosa e di olio dai semi, …

Continua »

Salviamo le api e gli agricoltori: estesa la raccolta delle firme per l’iniziativa dei cittadini europei

Api

Continua la raccolta firme per l’iniziativa dei cittadini europei (Ice) per salvare le api e, insieme ad esse, anche gli agricoltori. Iniziata alla fine di settembre 2019, la petizione ha ricevuto un’estensione dalle istituzioni comunitarie di sei mesi a causa del Covid-19, che impedisce le attività di informazione e raccolta firme sul territorio. Gli insetti impollinatori, infatti, svolgono un ruolo …

Continua »

Biologico: cresce la superficie agricola (+2%) e il numero di consumatori. I risultati del “Rapporto Bio 2020”

agricoltura bio biologico campi coltivare

FederBio annuncia che in Italia continua la crescita delle superfici di terreno destinato a colture biologiche: +2% nel 2019 rispetto all’anno precedente, con un incremento significativo del 79% dal 2010. Aumentano anche i cittadini che scelgono bio, con un valore di acquistato pari a 3,3 miliardi di euro nel 2019 (+180% negli ultimi 10 anni). È questo il quadro che emerge …

Continua »

Boom del biologico in Italia: +7 % dei consumi domestici. Aumentano anche la superficie agricola utilizzata e gli operatori

Dal 9 all’11 ottobre il biologico torna protagonista a Bologna con Sana Restart e gli Stati generali del bio. I dati dell’Osservatorio Sana 2020, promosso da BolognaFiere e a cura di Nomisma, con il patrocinio di FederBio, AssoBio e Ice, evidenziano un forte incremento della domanda da parte dei cittadini con un +7 % dei consumi domestici rispetto all’anno precedente. Il …

Continua »

Con il declino delle api e degli altri impollinatori, cala la resa delle colture. I risultati di uno studio americano

api fiore-

La diminuzione delle api e di altri impollinatori in atto ormai da anni in tutto il mondo preoccupa, e costa moltissimo denaro. Sono negli Stati Uniti, le colture che dipendono da questi insetti generano un fatturato da 50 miliardi di dollari all’anno, ed è quindi evidente che un calo degli impollinatori può avere conseguenze molto pesanti. Per capire l’entità del danno, …

Continua »

Biologico e polemiche: il caso del riso e la necessità di convertire l’agricoltura convenzionale. L’intervento di Roberto Pinton, AssoBio

Sarebbe sempre saggio attendere la pubblicazione della sentenza, ma il numero di commenti all’articolo “Assolti 5 produttori di riso biologico dall’accusa di truffa. Non c’è stata violazione delle regole come lasciava sospettare la trasmissione Report di Rai 3″  e il tenore di qualcuno, suggeriscono di anticipare delle osservazioni. Intanto la piena assoluzione certifica che “il fatto non sussiste”: agli operatori non …

Continua »

Dalle mense bio alle fattorie aperte, l’educazione alimentare in Emilia-Romagna mette al centro biologico e agricoltura

mele frutta cuore bambini bio educazione alimentare

Tra mense bio, iniziative di informazione e fattorie didattiche, il biologico e il lavoro nei campi sono i protagonisti del nuovo programma triennale di educazione alimentare per le scuole della regione Emilia-Romagna. Il piano, valido per gli anni 2020-2022 e previsto da una legge regionale del 2002, non si limita alla sola promozione della dieta sana e bilanciata di tipo …

Continua »

Antibiotici e nanoparticelle di plastica: nelle piante c’è anche questo

Anche se, rispetto all’utilizzo che se ne fa negli uomini e soprattutto negli animali da allevamento i quantitativi impiegati sono molto minori, gli antibiotici vengono impiegati anche sulle colture, spesso senza alcun motivo razionale. E, in questo modo, amplificano il problema delle resistenze, che si trasmettono anche così. E non è tutto: le piante assorbono dal terreno anche le nanoparticelle …

Continua »

Orto 2.0: si coltiva sullo smartphone ma si mangia vera frutta e verdura. La piattaforma software che unisce produttore e consumatore

Riceviamo e pubblichiamo questo contributo di Orto 2.0 La società cooperativa agricola Orto 2.0 nasce nell’estate del 2017 in risposta a uno dei problemi principali del settore agroalimentare: ottenere una certificazione reale su provenienza, metodo di coltivazione e freschezza dei prodotti orticoli. Ad oggi, la struttura della grande distribuzione organizzata (GDO) sembra accogliere perfettamente alcune inefficienze di mercato, dalle aste al …

Continua »

Il km zero è un sogno per due terzi degli abitanti del pianeta: il sistema alimentare mondiale è sempre più globalizzato

pasta grano campi agricoltura

Consumare alimenti prodotti vicino a casa, il cosiddetto km zero, è vantaggioso per l’ambiente, perché abbatte l’impronta associata al trasporto e allo stoccaggio. Inoltre mette al riparo dagli effetti di eventi catastrofici ed emergenze globali come la pandemia da Covid-19. Ma non è alla portata di tutti. Al contrario, meno di un abitante della Terra su tre se lo può …

Continua »