;
Home / Roberto La Pira (pagina 2)

Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Animali vivi: 150 associazioni e ong nel mondo dicono no ai trasferimenti su lunghe distanze

animali vacca manzo allevamento

Ieri, 14 giugno 2021, è stata la sesta Giornata di mobilitazione internazionale contro l’esportazione di animali vivi. In Italia, Animal Aid, Animal Equality Italia, Animal Law, Animalisti Italiani, Compassion in World Farming, ENPA, LAC, Legambiente e OIPA e hanno lanciato un’azione social per far crescere la consapevolezza sulle condizione di milioni di animali che soffrono nel trasporto a lunga distanza. …

Continua »

Salmone: la trasmissione le Iene inventa la prova del dito e confonde i sistemi di allevamento. La reazione di Tepedino

Che relazione c’è tra un salmone e un dito? Sembra che ce ne sia più di una. Infatti dopo che in tv nel servizio delle Iene dell’11 maggio è stata mostrata sul salmone la cosiddetta “prova del dito o dell’impronta” si è scatenato sul web, sulla stampa e tra i consumatori di questo prodotto, un grande interesse per saperne di …

Continua »

Acqua e arsenico, la Commissione europea deferisce l’Italia alla Corte di giustizia. Sei zone a rischio

acqua del rubinetto

La Commissione europea deferisce l’Italia alla Corte di giustizia poiché da molto tempo in alcune zone della provincia di Viterbo, in Lazio, i livelli di arsenico e fluoruro superano i valori stabiliti dalla direttiva sull’acqua potabile. Ciò può danneggiare la salute umana, in particolare quella dei bambini. Sono sei le zone in cui i livelli di arsenico nell’acqua potabile restano …

Continua »

Inquinamento: oggetti di plastica e specie aliene, è questo il mare Mediterraneo descritto da Ispra

plastica inquinamento mare

Specie aliene di nuova introduzione, stock ittici sovrasfruttati, rifiuti in grande quantità: è un mare in sofferenza quello monitorato e analizzato dall’Ispra nell’ambito della Strategia Marina. In occasione della giornata mondiale degli oceani l’Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale, fa il punto sullo stato di salute dei mari italiani e sul loro inquinamento. Più precisamente sono 243 …

Continua »

Dietorelle: “no alla pubblicità delle caramelle senza zucchero” dice Vittorio Sgarbi “bisogna proteggere i bambini”

Per Vittorio Sgarbi la pubblicità delle caramelle Dietor e Dietorelle della Sperlari (*) è immorale per i bambini. Le immagini mostrano una realtà variegata di situazioni di intimità domestica. Il  video mostra due donne che si baciano scambiandosi una caramella, la stessa caramella è la protagonista in una scena in cui un uomo steso in un letto abbraccia due donne. E …

Continua »

Azienda, un dipendente può raccontare la verità sui prodotti senza essere considerato una “spia”?

Lavoro da dieci anni per un’azienda italiana nel settore alimentare che si è fatta conoscere in Italia e all’estero per la qualità delle materie prime impiegate, privilegiando un prodotto naturale privo di conservanti e coloranti. Personalmente, come dipendente, avendo visto e vissuto la produzione e molti altri aspetti legati, ho sempre riscontrato onestà fra quanto dichiarato dall’azienda e l’effettiva qualità …

Continua »

Nestlé, gran parte dei prodotti e delle bevande non sono sani da un punto di vista nutrizionale. Lo dice un documento interno

Nestle S.A.

Dopo che il Financial Times ha diffuso il contenuto di un documento interno destinato ai massimi dirigenti della Nestlé in cui si dice che gran parte dei prodotti alimentari e delle bevande non sono sani da un punto di vista nutrizionale, la società cerca di correre ai ripari. Secondo Reuters oltre il 60% degli alimenti e bevande tradizionali della multinazionale non …

Continua »

Okkio alla salute: in Veneto emergono dati preoccupanti sull’obesità di grandi e piccini

obesità sovrappeso diete ragazzi adolescenti

Nel 2019 in Veneto nella quasi totalità delle 222 classi prese in esame per condurre l’indagine “Okkio alla Salute” promossa dalle Asl, emerge che tra i bambini della Regione l’1% è in condizioni di obesità grave, il 5% è obeso, il 19% in sovrappeso, il 73% normopeso e l’1% sottopeso. Inoltre, secondo quanto dichiarato dai genitori si è visto che …

Continua »

Prodotti lattiero caseari a base vegetale: il Parlamento Europeo arretra non ci saranno ulteriori vincoli

latticini latte formaggi burro yogurt

Il Parlamento Europeo ha respinto il tentativo di aggiungere restrizioni ingiustificate e sproporzionate all’etichettatura, al packaging e alle modalità di marketing dei prodotti lattiero-caseari a base vegetale. Gli eurodeputati hanno accettato di eliminare il controverso emendamento 171, attraverso il quale sarebbe stata  avviata una manovra di censura alle alternative vegetali a latte, yogurt e formaggi. L’emendamento 171 prevedeva una drastica estensione …

Continua »

Spiagge pulite? Per niente: quasi 800 rifiuti ogni 100 metri. La nuova campagna di Legambiente

rifiuti spiagge Legambiente

Preoccupano i nuovi dati dell’indagine Beach litter (*) di Legambiente sulle spiagge italiane: censita una media di 783 rifiuti ogni centro metri. L’84% è di plastica. Trovati anche guanti usa e getta, mascherine e altri oggetti sanitari. Nelle 47 spiagge monitorate dalle volontarie e dai volontari dell’associazione ambientalista in 13 regioni sono stati censiti 36.821 rifiuti in un’area totale di …

Continua »

Insetti nel piatto, troppi i pregiudizi dei consumatori. Il parere dell’Università di Pisa

bachi insetti piatto

L’idea di mangiare insetti generalmente provoca reazioni contrarie e disgusto, tuttavia si tratta di atteggiamenti in gran parte dovuti a pregiudizi che si possono superare grazie a una corretta comunicazione. La notizia arriva da uno studio condotto dalle Università di Pisa e di Parma che ha appena ricevuto il premio “Foods Best Paper Award”. I ricercatori hanno condotto un’indagine su …

Continua »

Il forno a microonde non danneggia il cibo e non causa tumori. Ecco cosa dice l’Istituto superiore di sanità

La cottura nel forno a microonde non altera il cibo e non causa tumori. È questo il parere dell’Istituto superiore di sanità che in una nota sulle numerose bufale presenti online fa alcune precisazioni importanti. I forni a microonde scaldano il cibo grazie all’azione di radiazioni a radiofrequenza, onde radio con lunghezze d’onda che vanno da 1 mm a 30 …

Continua »

Biossido di titanio: è un colorante alimentare genotossico, presto lo stop di Bruxelles

Unicorn donut on forefinger, copy space

Il biossido di titanio (E 171) non può essere considerato sicuro come colorante alimentare perché non si escludono problemi di genotossicità. È questa la conclusione a cui sono giunti gli esperti dell’Efsa nell’aggiornamento sulla valutazione relativa alla sicurezza dell’additivo. “Il biossido di titanio – precisa Francesco Cubadda dell’Istituto superiore di sanità – viene utilizzato in alcuni prodotti da forno, nelle caramelle …

Continua »

Insetti: l’Unione Europea autorizza la produzione a scopo alimentare. Presto arriveranno nel piatto?

larve insetti coleotteri terra terreno mano

Il 3 maggio il Comitato permanente per piante, animali, alimenti e mangimi (sezione Nuovi alimenti e sicurezza tossicologica), composto da rappresentanti di tutti i Paesi dell’UE e presieduto da un rappresentante della Commissione europea, ha espresso parere favorevole al progetto che autorizza l’immissione sul mercato di insetti ad uso alimentare. Il primo autorizzato è la tarma della farina più precisamente …

Continua »

Seaspiracy il film scioccante contro la pesca commerciale è tra quelli più visti su Netflix

Seaspiracy – Esiste la pesca sostenibile? è un film di 90 minuti diretto da Ali Tabrizi, giovane videomaker inglese, ed è disponibile su Neflix. Il film cerca di raccontare la cospirazione che esiste dietro la pesca nel mondo e quanto sia poco sostenibile sfruttare in questo modo le risorse marine senza rispettare le regole prefissate. Tabrizi nel documentario ha il …

Continua »