;
Home / Redazione Il Fatto Alimentare (pagina 197)

Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Quando il menu è a base di insetti – Galleria fotografica

[wzslider height=”400″ info=”true”]   In Italia si parla raramente dell’opportunità di utilizzare gli insetti a tavola. Per convincere la popolazione forse ci vorrà tempo, eppure può essere importante sia dal punto di vista nutrizionale, sia per una maggiore sostenibilità ambientale. Per ogni uomo, ci sono sul pianeta quaranta tonnellate di insetti già disponibili. Ecco alcuni esempi delle preparazioni più diffuse …

Continua »

Scarica gratis il libro “Articolo 62” di Dario Dongo sulle nuove norme relative ai pagamenti nel commercio

libro dongo articolo 62

“Articolo 62: una rivoluzione” È un libro pubblicato da Il Fatto Alimentare per chiarire tutti gli aspetti e le novità sulla nuova legge che regolamenta i pagamenti nel commercio. Inserisci i tuoi dati e riceverai via mail le istruzioni per scaricarlo. In questo modo, se ancora non sei iscritto, riceverai gratuitamente anche la nostra newsletter settimanale.   Il libro si …

Continua »

Mangiare gli insetti è una curiosa pratica esotica o una necessità nutrizionale e ambientale valida anche per l’occidente

scorpioni insetti pechino

In Italia servirà del tempo per convincere la popolazione che inserire gli insetti nella dieta può essere importante. Da un lato c’è l’efficacia nutrizionale, comprovata da diversi lavori scientifici, dall’altro una maggiore sostenibilità ambientale, in un periodo in cui la terra è oltremodo sfruttata per l’allevamento e i mari sono sempre meno pescosi. Per ogni uomo, ci sono sul pianeta …

Continua »

Vota la pubblicità spazzatura. Il Fatto Alimentare invita i lettori a fare la classifica degli spot e dei messaggi impresentabili

Foto-vota-pubblicita-schermata-elenco

Ci sono siti come Tripadvisor che propongono una classifica degli alberghi sulla base dei giudizi dei lettori. Alcune  guide turistiche danno un voto ai ristoranti ispirandosi al giudizio degli avventori.   Anche Il Fatto Alimentare dà la possibilità ai lettori di votare gli spot peggiori. I primi otto li abbiamo scelti tra i messaggi censurati dall’Antitrust e dal Giurì, tra …

Continua »

Milano Ristorazione: presto la frutta al posto delle merendine del mattino. Si cercano sponsor

bambini verdura

Ho letto l’articolo di Valentina Murelli sul rapporto realizzato negli Stati Uniti sulle mense scolastiche e concordo sul concetto che  il pasto erogato  debba essere un elemento “regolatore” della dieta dei bambini.   Si tratta di un concetto pienamente condiviso da Milano Ristorazione che nel capoluogo lombardo ha adottato con rigore le Linee Guida per la Ristorazione Scolastica. I menu …

Continua »

Coca-Cola

coca-cola-rugiati-spot

In una pubblicità della Coca-Cola ancora in onda, il cuoco Simone Rugiati (ormai famoso per essere diventato lo chef delle bollicine) invita a pasteggiare con la bibita zuccherata più famosa del mondo. Il concetto di pranzare con Coca Cola è un motivo centrale delle campagne pubblicitarie realizzate negli ultimi anni della multinazionale, cui non sembra voglia rinunciare. L’Istituto di Autodisciplina …

Continua »

Rigoni

Fiordifrutta Rigoni di Asiago-vecchia etichetta

Nel mese di aprile 2013 l’Antitrust ha sanzionato con una multa di 40mila euro l’azienda Rigoni di Asiago, per aver riportato sul sito aziendale, nelle telepromozioni e sull’etichetta della confettura Fiordifrutta e del dessert Fruttòsa le diciture “senza zuccheri aggiunti” e “a ridotto contenuto di zuccheri”. In realtà i due prodotti contengono come ingredienti succo di mela (composto prevalentemente da …

Continua »

Uliveto-Rocchetta

uliveto medici poster

“Uliveto e Rocchetta le acque della salute” è uno slogan che da 10 anni viene utilizzato per pubblicizzare le due marche di minerali. C’è però un piccolo problema: la frase è ingannevole, come ha scritto nel 2004 il Giurì della pubblicità perché si attribuisce alle acque un requisito inesistente di superiorità rispetto alle altre. Per supportare questo slogan da qualche …

Continua »

Nutella

nutella-tata-lucia

Dopo le  segnalazioni inviate al Giurì della pubblicità da Il Fatto Alimentare e Altroconsumo, Ferrero ha modificato lo spot che vede come protagonista Tata Lucia nella veste di consulente familiare per la prima colazione. Al fine di evitare eventuali provvedimenti che avrebbero potuto concludersi con una censura della pubblicità, la società di Alba ha modificato lo spot ma solo parzialmente …

Continua »

Red Bull: basta con la pubblicità che incoraggia comportamenti pericolosi e coinvolge i bambini

video-foto-redbull

Red Bull ha perso le ali e non potrà più trasmettere spot pubblicitari che vantano virtù improbabili e immagini che incoraggiano comportamenti pericolosi. La società ha accettato di cambiare i testi e i filmati di molte promozioni in seguito ad un accordo stipulato con l’Autorità garante della concorrenza e del mercato. Le prossime pubblicità dell’energy drink non potranno usare parole …

Continua »

Tonno Esselunga, San Cusumano e Auriga sono tutti prodotti in Sicilia da Nino Castiglione. Il prezzo cambia ma quali sono le differenze?

confronto-tonno

Il tonno sott’olio è il risultato di processo di lavorazione abbastanza semplice: il ciclo inizia con la selezione delle pezzature da taglio, i tranci vengono quindi dissanguati e cotti e successivamente condizionati per il rassodamento delle fibre. I livelli qualitativi dipendono essenzialmente dalla materia prima (la varietà più usata per l’inscatolamento è il pinna gialla) e dalla selezione dei tagli …

Continua »

Perchè non sono indicate le calorie del condimento dell’insalata pronta “Gourmè”? I dubbi di una lettrice e la risposta dell’azienda Agromonia

mangiare ufficio insalata

Sono una semplice “mangia insalate da ufficio”, e da pochi mesi ho notato un nuovo prodotto nel reparto verdure Esselunga, si chiama “Gourmè” della ditta Agronomia, e spinta dalla curiosità mi sono buttata sulla variante “VivaOliva”. Buonissima, nulla da dire! Ma a calorie? La confezione dichiara di contenere 110 grammi di insalata e mandorle + 40g di condimento, e infatti …

Continua »

La notizia dell’hamburger di McDonald’s che non ammuffisce per 14 anni grazie a misteriosi additivi è una leggenda metropolitana

fast food patatine fritte

L’hamburger di McDonald’s dopo 14 anni è ancora freschissimo! Così titolano i giornali e i quotidiani on line, raccontando la storia di un cittadino americano che ha conservato il suo panino per così lungo tempo, nel frigo di casa, per poi esibirlo nei programmi televisivi con tanto di scontrino che dimostra “l’età anagrafica”. L’aspetto sconvolgente della vicenda è l’assenza di …

Continua »

Red bull perde le ali. Stop alla pubblicità che incoraggia comportamenti pericolosi e basta con il coinvolgimento dei bambini

redbull-pubblicita

Red Bull ha perso le ali e non potrà più trasmettere spot pubblicitari che vantano virtù improbabili e immagini che incoraggiano comportamenti pericolosi. La società ha accettato di cambiare i testi e i filmati di molte promozioni in seguito ad un accordo stipulato con l’Autorità garante della concorrenza e del mercato.   Il testo del provvedimento dice che i prossimi …

Continua »

Pasta Agnesi ed Esselunga il produttore è lo stesso il prezzo raddoppia. Cambia anche la qualità? Lo abbiamo chiesto alle aziende

confronto-esselunga-agnesi

La pasta secca di semola di grano duro è un alimento di uso quotidiano e gli italiani si considerano degli esperti nel giudicare questo prodotto. Saperlo fare però  non è facile come sembra. Sugli scaffali di supermercati e ipermercati tutta la pasta sembra uguale, ma possono esistere delle differenze sostanziali legate a diversi parametri: un’elevata quantità di proteine e di …

Continua »