Home / Giulia Crepaldi (pagina 33)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Tartare di Angus richiamata da Sogegross e Basko per presenza di Listeria monocytogenes, ma il lotto è già scaduto…

Beef tartare served with an egg yolk on a grey surface, close up

Sogegross e Basko hanno diffuso il richiamo di un lotto di tartare di Angus per la presenza del batterio Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato (EAN: 8034049222156) fa parte del lotto 031519 con la data di scadenza 02/04/2019 ed è quindi già scaduto nel momento della pubblicazione dell’avviso. La tartare richiamata è stata prodotta da Laborcarni Srl ed è stata distribuita nei punti vendita Cash dal …

Continua »

Conad dice addio alle monete da 1 e 2 centesimi dopo lo stop al conio deciso dalla Zecca dello Stato

un centesimo monete

Conad dice addio alle monetine da 1 e 2 centesimi. Nei punti vendita della cooperativa sono comparsi volantini che spiegano come il conto della spesa sarà arrotondato al multiplo di cinque più vicino, per eccesso o per difetto. Conad è la prima catena di supermercati a scegliere di eliminare le monete di taglio più piccolo, da quando il 1° gennaio …

Continua »

Alimentazione dei bambini in sicurezza e manovre di disostruzione pediatrica: workshop e corso di Andid e Two Life a Milano

Sicurezza a tavola per i bambini e manovre di disostruzione pediatrica sono al centro di un workshop e di un corso organizzati dall’Associazione nazionale dietisti (Andid) e dalla onlus Two Life, che si terranno lunedì 15 aprile a Milano, presso l’Hotel Andreola di via Domanico Scarlatti 24. Il workshop “Zer04uattro: bambini a tavola in sicurezza, nessuno escluso” ha l’obiettivo di …

Continua »

Effetto cocktail, metodo per valutare le miscele di sostanze chimiche messo a punto da Efsa. Pubblicata anche una guida interattiva

effetto cocktail efsa sostanze chimiche

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha finalmente messo a punto un metodo per valutare l’effetto cocktail, cioè le conseguenze su ambiente e salute (umana e animale) delle miscele di sostanze, come pesticidi, contaminanti, residui di farmaci e additivi. Questo quadro metodologico sarà a disposizione degli scienziati dell’Efsa, che fino ad ora hanno esaminato gli effetti delle singole sostanze come richiesto …

Continua »

McDonald’s lancia i primi McNuggets vegetariani in Norvegia: sempre più opzioni senza carne in Europa, ma non in Italia

mcnuggets vegetariani mcdonald's norvegia

Stanno facendo notizia i nuovi McNuggets di verdure, fatti con ceci, carote, patate, cavolfiore, mais e cipolle, che McDonald’s ha iniziato a proporre da poco in Norvegia. Ma questa non è l’unica alternativa alla carne disponibile nei menu dei Paesi scandinavi, dove la catena di fast food sembra avere una maggiore sensibilità verso i consumatori vegetariani e vegani.  In Norvegia …

Continua »

Nuvole di drago ai gamberi dalla Cina richiamate per allergeni non dichiarati. Manca anche l’etichettatura in italiano

nuvole di drago gamberi allergeni etichetta richiamo cina

Aggiornamento del 6 maggio 2019: il ministero della Salute ha revocato il richiamo delle nuvole di drago in seguito al ritiro della notifica Rasff originale (2019.1081 – #388246). Aggiornamento del 16 aprile 2019: il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di tutti i lotti e tutte le scadenze delle nuvole di drago Dalian New Century Huihong Trading per la …

Continua »

Penny Market richiama acqua minerale Ninfa per particelle in sospensione. Via dagli scaffali lo zucchero classico Sud Zuccheri per corpi estranei

acqua naturale ninfa zucchero classico sud zuccheri richiamo

Penny Market ha pubblicato il richiamo di un lotto di acqua minerale naturale Ninfa per la possibile presenza di particelle in sospensione. Il prodotto interessato è distribuito in bottigliette da 500 ml, con il numero di lotto L20RX2N e il termine minimo di conservazione 11/2019. Le bottigliette richiamate sono state prodotte da Acque Minerali d’Italia Spa, nello stabilimento di Melfi, …

Continua »

Sovrappeso e obesità dal 1975 a oggi nel mondo: i dati allarmanti nei grafici interattivi dell’Università di Oxford

obesità sovrappeso

L’Università di Oxford, insieme ad Our Worl in Data, pubblica online diversi grafici a cartine interattivi sull’andamento dell’obesità e del sovrappeso negli ultimi quarant’anni nel mondo, nelle varie regioni e nei singoli Paesi, distinguendo anche tra uomini e donne. Sulla base dei dati della Fao e dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sull’obesità a livello mondiale, si vede come tra il …

Continua »

Eurospin richiama fagiolini finissimi Delizie dal Sole per stramonio. L’erba velenosa nei surgelati provenienti dalla Francia

eurospin delizie dal sole fagioli finissimi stramonio

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di due lotti di fagiolini finissimi surgelati Delizie dal Sole di Eurospin, per la possibile presenza di materiale vegetale estraneo, per la precisione stramonio (Datura stramonium). Il prodotto interessato è venduto in buste da 600 grammi con i numeri di lotto 9043M e 9043MX e le date di scadenza 02/2021 e 01/2021. …

Continua »

Salmonella nella bevanda di riso in polvere: il batterio colpisce 32 bambini sotto i 2 anni in tre Paesi. Ma nello stabilimento non si trova

latte in polvere

Sono 32 i bambini colpiti da un focolaio di Salmonella enterica sierotipo Poona causato, con tutta probabilità, da formule per lattanti a base di riso. Lo affermano Efsa ed Ecdc, che hanno pubblicato una valutazione sull’epidemia, in cui si ribadisce come i casi accertati sembrerebbero avere una comune causa alimentare, cioè le bevande di riso in polvere a marchio Modilac, prodotte …

Continua »

Lavastoviglie: Samsung con il nuovo sistema Waterwall la migliore del test di Que Choisir, ma che prezzo! Bosch prima tra i prodotti a incasso

lavastoviglie piatti stoviglie elettrodomestici cucina

Le lavastoviglie sono presenti nella maggior parte delle cucine dei consumatori, ma da anni ormai non si registrano grandi innovazioni. I produttori si sono concentrati soprattutto nell’eliminare alcuni difetti come l’eccessivo rumore, riducendo i consumi di elettricità ed acqua. Nell’ultimo test realizzato dalla rivista Que Choisir dell’Unione francese dei consumatori – condotto su 17 lavastoviglie (di cui sette a incasso) …

Continua »

Mense biologiche: 10 milioni di euro per ridurre i costi per le famiglie. Il fondo del Mipaaft a sostegno dei pasti bio nelle scuole

Gruppe Kinder in der Kantine beim Mittagessen

10 milioni di euro per sostenere le mense scolastiche biologiche. Il fondo è stato stanziato dal ministero delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo (Mipaaft) con il DM 11703 del 29/11/2018 e potrà essere utilizzato dalle Regioni e dai Comuni per ridurre i costi per le famiglie beneficiarie delle mense bio e, in parte, anche per iniziative di informazione …

Continua »

Allergie alimentari: un farmaco riduce il rischio di shock anafilattico in bambini e ragazzi. Lo studio dell’ospedale Bambino Gesù

Allergy - skin prick tests

Un farmaco può ridurre il rischio di shock anafilattico nelle allergie alimentari. È quanto hanno scoperto i ricercatori in allergologia dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, che hanno osservato le reazioni a vari allergeni alimentari di alcuni bambini e ragazzi durante la terapia con un farmaco per l’asma allergica, l’omalizumab. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Journal of Allergy and …

Continua »

L’olio di frittura al posto del palma nel biodiesel: è la scommessa di Eni. Dal 2030 stop al grasso tropicale nei carburanti green

Fryer with French fries, close-up. The oil boils

Usare l’olio di frittura al posto del palma per produrre il biodiesel, è l’obiettivo che si è posta Eni, per realizzare carburanti green con un minore impatto ambientale. La produzione è già attiva nella bioraffineria di Porto Marghera, a Venezia, e in futuro dovrebbe iniziare anche in quella di Gela, dove si sta sperimentando anche l’uso delle alghe. Una scelta …

Continua »

Salsa tzatziki Zorbas richiamata per allergeni non dichiarati: usata per errore l’etichetta di un altro prodotto. Coinvolti diversi supermercati

salsa zatziki zorbas

Esselunga ha diffuso il richiamo di un lotto di salsa tzatziki Zorbas perché sul retro della confezione è presente per errore l’etichetta del prodotto “hummus” e, di conseguenza, non è segnalata la presenza degli allergeni latte, uova e frumento. Il prodotto interessato, una salsa tradizionale a base di yogurt greco, è venduto in vaschette da 200 grammi con il numero …

Continua »