Home / Beniamino Bonardi (pagina 55)

Beniamino Bonardi

Beniamino Bonardi

Carni rosse: la California valuta se inserire nell’etichetta l’avvertenza sui rischi di cancerogenicità

L’Agenzia per la protezione dell’ambiente della California potrebbe decidere che sull’etichetta delle carni lavorate e delle carni rosse fresche debba essere posta un’avvertenza sui possibili rischi di cancerogenicità per i consumatori, dopo che l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha classificato le prime come “cancerogene” e le seconde come “probabilmente cancerogene”. Infatti, una legge della …

Continua »

Continuano gli incendi in Indonesia: un crimine contro l’umanità per fare spazio alle palme da olio

Non si placano gli incendi in Indonesia. Da mesi stanno distruggendo le foreste del paese e, partendo dalle torbiere, stanno intaccando anche le foreste primarie. Da luglio, sono scoppiati circa centomila roghi, la maggior parte di origine dolosa, per far posto alle coltivazioni per la produzione di olio di palma e di carta. Analizzando i dati del Global Fire Emissions …

Continua »

OGM: il Parlamento europeo boccia la proposta di fare scegliere ai singoli Stati membri se consentirne la vendita

Il Parlamento europeo ha respinto, con 579 voti contro 106 e cinque astensioni, una proposta di regolamento comunitario che avrebbe permesso ai singoli Stati membri di limitare o vietare la vendita e l’utilizzo sul proprio territorio di alimenti o mangimi OGM già approvati a livello Ue. La proposta dalla Commissione Ue è stata giudicata incompatibile con le norme sul mercato …

Continua »

Provocazione dagli Usa alla catena fast food Chipotle: dopo aver tolto gli OGM, ora elimini anche la carne di manzo e di maiale

Dopo che l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha classificato la carne rossa come “probabilmente cancerogena”, una petizione lanciata negli Stati Uniti su Change.org chiede provocatoriamente alla catena di fast food Chipotle Mexican Grill, che negli Usa ha 1.800 ristoranti specializzati in cibo messicano, di eliminare la carne di maiale e di manzo …

Continua »

L’importanza di una dieta sostenibile. Gli Usa pensano che sia meglio limitarsi alle indicazioni nutrizionali. Gli urban food. Il parere di Ferretti e Sculati

Una dieta sostenibile è possibile? A Milano si è svolto un convegno delle rete Città sane, in cui è stata rimarcata la necessità di considerare anche questo aspetto nei regimi alimentari, anche se il governo statunitense ha annunciato che non inserirà nelle nuove linee guida considerazioni sulla sostenibilità, limitando le indicazioni ai valori nutrizionali. Di diverso parere è Gianna Ferretti, …

Continua »

Usa, anche Subway punta alla carne senza antibiotici per la crescita. Appello di medici perché anche gli ospedali si convertano

Dopo McDonald’s e Chipotle Mexican Grill, anche la catena di fast food Subway ha annunciato il suo piano per l’eliminazione degli antibiotici dalla carne negli Stati Uniti. Entro la fine del 2016 sarà venduta solo carne di polli allevati senza l’utilizzo di antibiotici per favorirne la crescita. Per la carne di tacchino, Subway inizierà la sostituzione il prossimo anno e …

Continua »

I test di Greenpeace documentano l’abuso di pesticidi nella produzione europea di mele

Greenpeace ha pubblicato i risultati delle analisi sulle mele acquistate nei supermercati di 11 Paesi europei, tra cui l’Italia. Mentre i test sulle mele biologiche non hanno evidenziato tracce di pesticidi, ben l’83 per cento dei frutti coltivati in modo convenzionale sono risultati contaminati da residui di pesticidi, e nel 60 % di questi campioni sono state trovate due o …

Continua »

Spreco alimentare nelle mense: WWF e sei multinazionali lanciano una campagna per combatterlo

Schoolchildren enjoying their lunch in a school cafeteria

Sei multinazionali (Sodexo, Unilever Food Solutions, PepsiCo, Ardo, McCain, SCA) e il WWF hanno lanciato una campagna europea per combattere lo spreco di cibo lungo la filiera dei servizi di ristorazione. La campagna, promossa dall’International Food Waste Coalition (IFWC), un’associazione senza scopo di lucro creata la scorsa primavera, partirà il prossimo gennaio in Italia, Francia e Gran Bretagna, e prevede …

Continua »

Foie gras: i supermercati Pam lo tolgono dagli scaffali. Violenza inaccettabile su oche e anatre

Nei prossimi giorni, i 153 supermercati della catena Pam/Panorama toglieranno dalla vendita il foie gras, frutto dell’ingozzamento forzato di oche e anatre attraverso un tubo, al fine di ingrossarne il fegato. La decisione è stata presa dopo che l’associazione Essere Animali ha diffuso un filmato sulle torture a cui sono sottoposte oche e anatre in alcuni allevamenti francesi, da cui …

Continua »

Svizzera: generale calo dei batteri resistenti agli antibiotici nella carne di pollo tranne nel caso del Campylobacter

L’Ufficio federale svizzero della sicurezza alimentare e veterinaria (Usav) ha diffuso i risultati delle analisi condotte nel 2014 su campioni di polli da ingrasso sani prelevati nei macelli e campioni di carne di pollame venduta al dettaglio. Secondo l’Usav osserva i risultati delle analisi dimostrano che le resistenze a diversi antibiotici nei batteri dell’intestino di polli da ingrasso sani continuano …

Continua »

Celiachia: l’Università di Foggia propone un nuovo modo per trattare la farina e rendere inoffensivo il glutine (da Gluten free a Gluten Friendly)

Un gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente dell’Università di Foggia ha messo a punto un metodo innovativo metodo per modificare  le proteine del glutine, in modo tale da non scatenare reazioni nei soggetti affetti da celiachia. Le  modifiche apportate al glutine, permetterebbero agli alimenti oggi categoricamente vietati ai celiaci di diventare commestibili. La novità consiste …

Continua »

Integratori alimentari: in Usa causano 23.000 accessi al pronto soccorso ogni anno. Il problema principale è costituito dai disturbi cardiaci

Ogni anno, negli Stati Uniti l’uso di integratori alimentari provoca 23.000 accessi ai pronto soccorso. Il 21,6% riguarda bambini al di sotto dei cinque anni, sfuggiti al controllo degli adulti, mentre il 28% riguarda giovani tra i 20 e i 34 anni. Molte delle richieste d’aiuto riguardano problemi cardiovascolari legati all’assunzione di pillole per la perdita di peso o di …

Continua »

Contro lo spreco alimentare arrivano i biscotti rotti e scontati. Nuova iniziativa in Francia, dopo il successo della frutta e verdura brutte

Dopo aver messo in vendita, in un’area a loro dedicata, frutta e verdura dalle forme strane con uno sconto del 30%, la catena di supermercati francese Intermarché proverà a combattere lo spreco alimentare con i biscotti brutti, “Les biscuits moches”. Dal 3 all’8 novembre, nei 146 supermercati della regione dell’Île-de-France, Intermarché metterà in vendita, in apposite confezioni, biscotti con difetti di …

Continua »

Pepsi: in Cina arriva lo smartphone firmato dall’azienda delle bibite. Il motivo? La tecnologia ha un ruolo chiave nell’interazione con i consumatori

Si chiamerà Pepsi P1 lo smartphone che il colosso delle bollicine sta per lanciare in Cina. Il cellulare sarà dotato di un sistema Android 5.1, con display da 5,5 pollici a risoluzione FullHD, processore da 1,7GHz, 2GB di RAM e 16 di archiviazione interna, batteria da 3000mAh e fotocamere da 13 e 5 megapixel. Costerà 1.299 yuan (circa 175 euro) …

Continua »

Erbicidi, ogm e salute pubblica: gli Usa devono abbandonare le vecchie certezze. Un articolo del New England Journal of Medicine

attenzione-pericolo-allerta

Un articolo pubblicato dal New England Journal of Medicine fa il punto sull’uso di erbicidi e l’impatto sulla salute, in connessione al loro utilizzo nelle coltivazioni geneticamente modificate negli Stati Uniti. La stragrande maggioranza del mais e della soia coltivate negli Usa è ormai ogm e gli alimenti prodotti a partire da colture geneticamente modificate sono diventati onnipresenti. Tuttavia, a …

Continua »