Home / Richiami e ritiri (pagina 10)

Richiami e ritiri

Naturasì richiama patatine biologiche con sale Trafo per la presenza di frammenti legnosi di radici (stoloni)

NaturaSì ha diffuso il richiamo di due lotti di patatine biologiche con sale a marchio Trafo per la presenza di frammenti di radici di natura legnosa (stoloni). Il provvedimento è stato pubblicato anche dal Ministero della salute qui e qui. Sono coinvolte dal richiamo le confezioni da 125 g con termine minimo di conservazione al 25/04/2018 appartenenti ai lotti 25/09/2017 …

Continua »
salame affettati insaccati

Richiamato salame prodotto dalla Macelleria Zanin Valentino per Salmonella. L’avviso del Ministero della salute

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di salame prodotto dalla Macelleria Zanin Valentino per la presenza di Salmonella Rissen. Il prodotto coinvolto è venduto in pezzature dal peso variabile e appartiene al lotto 29/08/2017. Il salame coinvolto è stato prodotto nella macelleria di via Tagliamento 10 a Camino al Tagliamento in provincia di Udine, …

Continua »

Penny Market richiama trance di verdesca congelate “Gran Mare” per possibile contaminazione chimica

Penny Market ha diffuso il richiamo a scopo precauzionale di un lotto di trance di verdesca congelate a marchio “Gran Mare” per una possibile contaminazione chimica. Il provvedimento riguarda esclusivamente le confezioni da 400 g con scadenza al 12/2019 (codice 8026146080296). Le trance di verdesca sono prodotte dall’azienda Effegi Service Spa nello stabilimento di via Spallanzani 2 a Mantova. Penny Market, …

Continua »

Richiamato salame nostrale a marchio “La Bottega di Adò” per possibile presenza di Salmonella

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di salame nostrale a marchio “La Bottega di Adò” per la presenza di Salmonella. Il prodotto interessato dal provvedimento è venduto in formato da 800 grammi e fa parte del lotto 170893. Il salame nostrale è prodotto dall’azienda “La Bottega di Adò” nello stabilimento di via Nerino Garbuio …

Continua »

Lidl richiama le merendine Jaffa Cake a marchio Sondey per l’assenza dell’etichettatura in italiano. Interessati alcuni punti vendita di Lombardia ed Emilia Romagna

Lidl ha richiamato le merendine Jaffa Cake Sondey, prodotte da Bisquiva, perché prive di diciture obbligatorie in lingua italiana, tra cui gli allergeni. Il provvedimento riguarda solo le confezioni da 300g di tortine al gusto prugna (EAN 20706791), arancia (EAN 20005573) e ciliegia (EAN 20005566) senza etichettatura in lingua italiana. La catena di discount precisa che i prodotti richiamati sono …

Continua »

Richiamata porchetta di Ariccia Igp sottovuoto Fa.Lu.Cioli per la presenza di Listeria monocytogenes. Interessati i supermercati e gli ipermercati Auchan, Simply e Carrefour

Aggiornamento del 28/11/2017: anche Carrefour ha richiamato la porchetta di Ariccia Igp Fa.Lu.Cioli. La catena comunica che a scopo precauzionale sono stati richiamati, oltre al lotto 021017 con scadenza al 31/12/2017, anche i lotti dal 191017 al 081117 con scadenze dal 17/01/2018 al 06/02/2018. Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di porchetta di Ariccia …

Continua »

Etichetta italiana incompleta: richiamata pancetta affumicata proveniente dalla Romania. Errata anche l’indicazione degli allergeni dichiarati

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di pancetta affumicata prodotta in Romania dall’azienda Lazar & Sohne, per la presenza di indicazioni incomplete in lingua italiana degli ingredienti e della dichiarazione nutrizionale. Inoltre l’indicazione degli allergeni è errata: nell’etichetta italiana si afferma che “il prodotto non contiene allergeni”, mentre nella versione in lingua rumena è indicato …

Continua »

Aggiornamento del 24/11: le analisi dell’azienda Za.Mar hanno rilevato livelli di PSP sotto i limiti. Nuovi richiami di ostriche contaminate da biotossine paralizzanti: 4 marchi e 24 lotti coinvolti. L’allerta arriva dalla Francia

Aggiornamento del 24 novembre 2017: l’azienda Za.Mar informa Il Fatto Alimentare che “grazie all’effettiva rapidità del Sistema di allerta attivato è stato possibile recuperare una parte del prodotto venduto” su cui è stato possibile eseguire le controanalisi, “tenuto conto che l’allerta è partita dalla zona di produzione [Francia] era doveroso per il consumatore avere un dato più specifico relativamente allo stato di …

Continua »
ostriche

Aggiornamento del 24/11: le analisi di Za.Mar sulle ostriche rilevano livelli di PSP sotto i limiti. SoGeGross e Basko richiamano ostriche per presenza di biotossine paralizzanti. Riscontrati livelli oltre il doppio del consentito. Il Ministero della salute richiama altri 22 lotti.

Aggiornamento del 24 novembre 2017: l’azienda Za.Mar informa Il Fatto Alimentare che “grazie all’effettiva rapidità del Sistema di allerta attivato è stato possibile recuperare una parte del prodotto venduto” su cui è stato possibile eseguire le controanalisi, “tenuto conto che l’allerta è partita dalla zona di produzione [Francia] era doveroso per il consumatore avere un dato più specifico relativamente allo stato di …

Continua »

Micotossine oltre i limiti: richiamata farina di mais integrale per polenta a marchio Vitali

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di due lotti di farina integrale per polenta a marchio Vitali per la presenza di micotossine oltre i limiti di legge. La farina di mais coinvolta è prodotta dall’azienda agricola Eredi Franco Vitali, nello stabilimento di via Grandi 19 ad Arcene (Bergamo). I prodotti richiamati sono la farina integrale per polenta di …

Continua »
salame affettati insaccati

Salmonella: richiamato un lotto di salame nostrano prodotto da Macelleria Peruchetti

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di salame nostrano a marchio Macelleria Peruchetti per la presenza di Salmonella. Il prodotto interessato dal provvedimento è venduto intero in formato da 500g. Il richiamo riguarda esclusivamente il lotto numero 14-09-17 B. Il salame richiamato è prodotto nello stabilimento di piazza San Marco 3 di Gardone Val Trompia …

Continua »

Conad richiama mazzancolle tropicali surgelate per la possibile presenza di microrganismi patogeni

Conad ha richiamato a scopo precauzionale un lotto di mazzancolle tropicali surgelate per la possibile presenza di un microrganismo patogeno del genere Vibrio. Il prodotto richiamato è venduto in confezioni da 400g e appartiene al lotto numero 94. Le mazzancolle sono prodotte per Conad da Ecuashrimp nello stabilimento di Duran (Ecuador). La catena, scusandosi per il disagio, precisa che il …

Continua »

Eurospin richiama filetti di acciughe in olio di oliva Athena per eccesso di istamina

Eurospin ha richiamato un lotto di filetti di acciughe in olio di oliva Athena per la presenza di livelli di istamina oltre ai limiti consentiti. Athena è il marchio di conserve e prodotti surgelati a base di pesce della catena di discount. Il prodotto richiamato è venduto in vasetti da 80g (peso sgocciolato 42g) e fa parte del lotto SK343A …

Continua »

Lidl richiama totani sott’olio Sol&Mar ai gusti paprika e aglio per la possibile presenza di cristalli di sale

Lidl Italia ha richiamato due lotti di totano gigante in olio di semi di girasole a marchio “Sol&Mar”, prodotto in Spagna da Conservas Selectas de Galicia. Il provvedimento è stato deciso dal produttore a scopo del tutto precauzionale perché “non si può escludere che all’interno del prodotto si siano formati dei cristalli di sale (detti struvite), che possono essere scambiati …

Continua »

Mancano i requisiti igienico sanitari: richiamati formaggi ovi-caprini dell’Azienda Agricola Le Curti

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di vari formaggi ovi-caprini freschi, stagionati e speziati dell’Azienda Agricola Le Curti perché prodotti “in uno stabilimento non registrato, né riconosciuto e privo dei requisiti igienico-sanitari previsti” dalla normative vigente. Inoltre, non sono state riscontrate evidenze che “il latte crudo utilizzato per la produzione dei formaggi soddisfi i criteri stabiliti” dalla legge …

Continua »