Home / Richiami e ritiri (pagina 10)

Richiami e ritiri

Bombardino Psenner richiamato per presenza di latte non dichiarato in etichetta: rischio per gli allergici

Il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto del liquore all’uovo Bombardino a marchio Psenner per la presenza dell’allergene latte non dichiarato in etichetta, a causa di un errore di confezionamento. Il prodotto coinvolto è distribuito in bottiglie da 0,7 litri riconoscibili dal numero di lotto L18325. Il Bombardino richiamato è stato prodotto dalla Distilleria L. …

Continua »

Integratori Curcuma & Piperina Rubigen e Versalis Geofarma: un altro richiamo precauzionale dopo i 19 casi di epatite

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo precauzionale di un lotto dell’integratore alimentare Curcuma & Piperina Rubigen di Natur-Farma Srl, che nei giorni scorsi era stato segnalato in associazione a dei nuovi casi di epatite colestatica acuta. Si tratta del secondo lotto di questo prodotto ritirato per questo motivo: il primo avviso era stato pubblicato alla fine del mese …

Continua »
Cartijoint Forte - Fidia Farmaceutici s.p.a. prodotto da Sigmar Italia s.p.a.

Curcuma, richiamato l’integratore CartiJoint Forte. Sono 12 i prodotti ritirati per i casi di epatite. Aggiornamento del 01/08: richiamo revocato

Aggiornamento del 1° agosto 2019: dopo la conclusione delle indagini del ministero della Salute che ha escluso contaminazioni o adulterazioni degli integratori a base di curcuma e curcumina, è stato revocato il richiamo del prodotto CartiJoint Forte con il numero di lotto 24/18. Aggiornamento del 10/06/2019: anche Coop ha diffuso il richiamo dell’integratore alimentare a base di curcuma CartiJoint Forte di …

Continua »
integratore-articolazioni-movart

Curcuma ed epatite: richiamato l’integratore alimentare Movart Scharper. Sale a 11 il numero di prodotti ritirati

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo precauzionale di un lotto di integratore alimentare a base di curcuma fitosoma ed echinacea Movart, in relazione ai casi di epatite colestatica acuta segnalati dall’Istituto superiore di sanità. Il prodotto interessato è venduto in scatole da 30 compresse (39 grammi), con il numero di lotto M70349 e la data di scadenza …

Continua »
Dangerous food

Sistema di allerta rapido: quello del ministero della Salute non funziona. Annunci in ritardo, foto e lotti sbagliati

Il sistema di allerta rapido del ministero della Salute dovrebbe informare ogni giorno i consumatori sui prodotti ritirati dal mercato perché contaminati da sostanze tossiche, batteri patogeni, oppure perché contengono corpi estranei in grado di provocare danni alla salute. Il ministero della Salute è infatti il centro di raccolta di tutte le segnalazioni che le aziende inviano alle Asl quando …

Continua »
dado brodo granulare funghi porcini bauer

Bauer richiama brodo granulare e dado ai funghi porcini per un allergene non dichiarato: trovate tracce di beta-lattoglobuline

Bauer ha richiamato un lotto di brodo granulare istantaneo e di dado da brodo ai funghi porcini per la presenza di tracce di un allergene non segnalato in etichetta, le beta-lattoglobuline (latte). L’avviso di richiamo è stato pubblicato sul portale del ministero della Salute dedicato agli avvisi di sicurezza alimentare ed è stato diffuso anche dai supermercati Auchan, Gros Cidac e Simply. I prodotti …

Continua »
integratori alimentari curcuma max good joint

Curcuma, richiamati altri quattro integratori alimentari: sale a 10 il totale dei prodotti ritirati

Il ministero della Salute ha diffuso i richiami precauzionali di quattro nuovi integratori a base di curcuma, in seguito ai 16 casi di epatite colestatica acuta segnalati dall’Isitituto superiore di sanità. Tutti gli integratori interessati sono stati prodotti da Ekappa Laboratori Srl, di via Ponte Vecchio 81, a Urbania, in provincia di Pesaro e Urbino. Si tratta di: Curcuma Max …

Continua »
richiamo aia bigger xxl spinacine

Aia richiama Spinacine e Bigger XXL: possibile presenza di frammenti di plastica. Il problema scoperto in autocontrollo

Con un avviso sul suo sito web, Aia ha richiamato volontariamente i prodotti panati Spinacine di pollo e tacchino e Bigger XXL di tacchino per la possibile presenza di frammenti di plastica bianca, che l’azienda ha riscontrato in autocontrollo. L’avviso è stato diffuso anche dal ministero della Salute e da Coop, precisando che il richiamo riguarda solo le Spinacine in confezione da …

Continua »
integratore curcuma piperina epatite richiamo

Richiamato ancora un integratore alimentare: è il prodotto Curcuma & Piperina Rubigen. Sono 15 i casi di epatite segnalati. Aggiornamento dell’11/06: ritirato un altro lotto

Aggiornamento dell’11/06/2019: il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di un altro lotto di Curcuma & Piperina a marchio Rubigen. Si tratta del numero 210219 e la data di scadenza 02/2022, venduto in confezioni da 60 grammi. Continuano i richiami di integratori alimentari a base di curcuma, associati ai 15 casi di epatite colestatica acuta riportati dal ministero della …

Continua »

Richiamata tisana “Ventre piatto cold” de L’Angelica. Possibile presenza di Escherichia coli

Il gruppo Coswell ha richiamato volontariamente quattro lotti della tisana Ventre piatto cold de L’Angelica per la presenza di Escherichia coli. La segnalazione del richiamo ci è arrivata da parte di un lettore che lo ha trovato questa mattina sullo scaffale delle tisane dell’Iper di Seriate (Bg) (vedi fotografia sotto). L’avviso è stato diffuso anche da Coop, Gros Cidac e Decò. …

Continua »
frutti di bosco

Torna l’epatite A nei frutti di bosco congelati! Richiamato un lotto a marchio Danti Frutti di Bosco. Nel 2013 ci sono stati 1.747 ricoveri

Aggiornamento del 29 maggio 2019:  anche i supermercati Coop hanno pubblicato il richiamo dei frutti di bosco congelati a marchio Danti Frutti di Bosco, precisando che il lotto coinvolto è già stato ritirato dagli scaffali. Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di frutti di bosco congelati a marchio Danti Frutti di Bosco per una contaminazione …

Continua »
integratori curcumina piperina richiamo

Epatite, richiamato l’integratore Curcumina Piperina + a marchio AIF. Continuano le segnalazioni di prodotti a base di curcuma

Continuano i richiami e le segnalazioni di prodotti a base di curcuma. Questa volta, il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo a scopo precauzionale di un lotto dell’integratore Curcumina Piperina + a marchio AIF, in seguito ai casi di epatite colestatica acuta riportati dall’Istituto superiore di sanità. Il prodotto interessato è venduto in barattoli da 90 compresse (48 …

Continua »
Turmeric root (Curcuma longa)

Altri due casi di epatite, il ministero della Salute richiama un altro integratore a base di curcuma. Sono quattro i casi segnalati dall’Iss

Aggiornamento del 22 maggio 2019: l’articolo in origine riportava numeri di lotto differenti per il prodotto Curcumina Plus 95% + Piperina & vitamine B1, B2, B6, a causa di un errore del ministero della Salute. Il ministero della Salute ha richiamato un altro integratore a base di curcuma, dopo che l’Istituto superiore di sanità ha segnalato altri due casi di epatite, …

Continua »
Yellow curcuma root with wooden spoon and pills on orange background

Integratori alla curcuma richiamati: segnalati due casi di epatite acuta. Interessati due prodotti venduti via internet

Aggiornamento del 16 maggio 2019: dopo che l’Istituto superiore di sanità ha segnalato altri due casi di epatite, il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un altro integratore a base di curcuma. Si tratta del prodotto Curcumina Plus 95% + Piperina & vitamine B1, B2, B6 a marchio Line@, in confezione da 1000 mg (60 compresse), con il numero di …

Continua »
formaggio francese bisu richiamo

Richiamato il formaggio morbido Bisù prodotto in Francia per sospetto E. coli. Allerta alimentare per rischio sindrome emolitico uremica

Si estende a macchia d’olio l’allerta alimentare per il formaggio francese contaminato dal batterio Escherichia coli O26 preparato con latte crudo bovino. Il prodotto contiene un microrganismo che potrebbe scatenare nei bambini e nei ragazzi la sindrome emolitico uremica con risvolti a volte drammatici. I Paesi coinvolti che hanno diramato l’allarme sono 29  (ultimi gli Stati Uniti). Il motivo è …

Continua »