; Nutrizione - Pagina 5 di 94 - Il Fatto Alimentare
Home / Nutrizione (pagina 5)

Nutrizione

Vitamina D: secondo il Bfr è inutile l’integrazione ad alti dosaggi per un ruolo anti Covid

Forse anche in risposta alle notizie che si sono diffuse negli ultimi mesi in merito a un ipotetico ruolo anti Covid, l’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio, il BfR, ha pubblicato un documento sulle quantità necessarie e sufficienti di vitamina D da assumere ogni giorno per mantenersi in salute, sulle vie attraverso le quali farlo e sul ruolo …

Continua »
pomodori san marzano colorati enea

Un arcobaleno di colori per i pomodori San Marzano grazie a una ricerca italiana. Ad ogni tipo, il suo sapore e le sue proprietà nutrizionali

Rossi, gialli, verdi o viola, ormai sui banchi dell’ortofrutta i pomodori sono di tutti i colori dell’arcobaleno. Viene quindi spontaneo domandarsi se a questa grande varietà estetica corrispondano differenze aromatiche e nutrizionali. O almeno è quello che si sono chiesti i ricercatori di Enea, Crea, università Politecnica di Valencia e università degli Studi della Tuscia, che dopo aver creato varianti …

Continua »

Obesità infantile, per combatterla stop alle pubblicità degli alimenti ricchi di grassi, zuccheri e sale. Lo studio britannico

Se davvero si vuole combattere l’obesità infantile, uno degli strumenti da applicare è il divieto di pubblicità relative agli alimenti ricchi di grassi, zuccheri e sale, i cosiddetti Hfss (dall’inglese high fat sugar and salt). Uno studio condotto all’Università di Oxford, nel Regno Unito – paese con un elevato tasso di obesità infantile, che si è dato come obiettivo il …

Continua »

L’acqua del rubinetto fa venire i calcoli? No. Bisogna diminuire sale e proteine animali e bere tanta acqua

È una falsa convinzione pensare che bere l’acqua del rubinetto, anche quella con un elevato residuo fisso e ricca di sali di calcio e magnesio, possa favorire la formazione di calcoli renali. Così si esprime l’istituto superiore di sanità nella pagine di ISSalute per smascherare una falsa credenza che assilla molti italiani sulla bontà dell’acqua fornita dall’acquedotto. La concentrazione di …

Continua »

La pasta con il grano Senatore Cappelli è più tollerata dalle persone sensibili al glutine. Lo scrive il Policlinico Gemelli di Roma

La trasmissione della Rai Report ha mandato in onda, il 19 ottobre 2020, un’inchiesta sul grano Senatore Cappelli (*). Nel servizio si parla anche di uno studio del Policlinico Gemelli di Roma sui benefici per le persone che, pur non essendo celiache, sono sensibili al glutine e manifestano disturbi intestinali. Questi disturbi migliorano dopo una dieta priva di glutine. I ricercatori …

Continua »
microbiota

Microbiota: un nuovo metodo per modificare la flora intestinale? L’articolo sul Mario Negri News firmato da Tiziana Mennini

Proponiamo ai nostri lettori un articolo pubblicato sul n°183 del Mario Negri News scritto da Tiziana Mennini, sul  microbiota intestinale ricco di spunti utili su un tema di attualità che abbiamo trattato più volte nel sito. Il microbiota intestinale, l’insieme dei microrganismi contenuti nell’intestino, è sempre più riconosciuto come un importante modulatore della salute umana. Squilibri nel microbiota derivanti da cattiva alimentazione, stress, …

Continua »
Supplements for sports omega in wooden spoons. Sport background. Healthy nutritional supplements. Sport, diet concept. Food supplement. integratori vitamine

Troppe vitamine fanno male: con gli integratori l’eccesso è possibile. Si rischiano gravi conseguenze, spiega Issalute

È vero che più vitamine prendo meglio sto? No, anzi è vero il contrario Un’assunzione eccessiva di alcune vitamine può essere addirittura pericolosa e dare origine a ipervitaminosi dalle gravi conseguenze, come ricordano gli esperti nella sezione dedicata a bufale e falsi miti di Issalute, il portale di informazione dell’Istituto superiore di sanità. È infatti ancora molto diffusa l’opinione che le …

Continua »
coca cola bevande gassate bibite zuccherate

Bevande zuccherate, calano i grandi consumatori negli Stati Uniti, soprattutto tra i bambini. I dati raccolti tra il 2003 e il 2016

Gli americani stanno lentamente imparando a bere un po’ meno bevande zuccherate, dopo molti anni nei quali sembravano essere quasi l’unica scelta. Ancora oggi le percentuali di chi ne consuma tutti i giorni sono alte, ma la tendenza è alla diminuzione, e questa è una notizia che si attendeva da tempo. A scoprirlo è stato un gruppo di ricercatori della Chan …

Continua »
Woman with pills and healthy food

Diete: 5 motivi per evitare gli integratori alimentari secondo la rivista francese 60 Millions de consommateurs

La rivista francese 60 Millions de consommateurs dichiara guerra agli integratori per dimagrire, e stila una lista con i cinque motivi per evitarli. Gli esperti del magazine ricordano che gli integratori alimentari non hanno finora dimostrato un significativo potere dimagrante, e i produttori, nonostante le frasi ad effetto sulle confezioni, non sono tenuti a dimostrare la loro efficacia, poiché questi prodotti …

Continua »

Una mela al giorno toglie il medico di torno? La storia del pomo tra cultura e scienza, raccontata da Giovanni Ballarini su Georgofili.info

Da dove arriva il famoso detto “una mela al giorno toglie il medico di torno”? Lo racconta Giovanni Ballarini che, in un articolo pubblicato originariamente da Georgofili.info, parla dell’importanza culturale di questo frutto e delle sue caratteristiche nutrizionali. La mela, dal latino malum, il frutto del melo, ha origine in Asia centrale e diventa cibo dell’uomo nel Neolitico con un …

Continua »
Three cuts of Raw fresh meat Steaks and seasonings on dark backg carne rossa

È vero che la carne rossa fa venire il cancro? Una questione complessa spiegata da Issalute

Uno degli alimenti più discussi degli ultimi anni, vuoi per le implicazioni etiche e ambientali dell’allevamento intensivo, vuoi per gli effetti sulla salute legati al suo consumo, è la carne rossa. E nell’ambito delle obiezioni di carattere salutistico, una delle convinzioni più diffuse è quella che la carne rossa faccia venire il cancro. È davvero così? In realtà, la questione …

Continua »
Breadfruit frutto albero del pane

Il frutto dell’albero del pane sarà il nuovo superfood? Un alimento sostenibile e dalle proprietà nutrizionali interessanti

Continua a dare risultati interessanti la ricerca di fonti alimentari alternative a quelle utilizzate dalle filiere delle grandi multinazionali e dalle mode imperanti e sempre più povere quanto a varietà. Uno di questi è rappresentato dal frutto albero del pane (Artocarpus altilis), consumato nel Pacifico da millenni e ora oggetto di un approfondito studio appena pubblicato sulla rivista PLoS One dai ricercatori …

Continua »

Ceci, fagioli, lenticchie… Leguminose: alimento chiave per una dieta bilanciata e un ambiente sano

L’assunzione di proteine vegetali è in aumento in molte regioni dell’UE, in particolare nell’Europa occidentale e settentrionale. A tale dato corrisponde uno sviluppo del mercato delle alternative alla carne e ai prodotti lattiero-caseari con tassi di crescita annua che toccano rispettivamente il 14% e l’11% (dato europeo). In questa panoramica che include un cambiamento delle abitudini alimentari, i legumi giocano un …

Continua »
mele frutta cuore bambini bio educazione alimentare

Dieta vegetariana e vegana nei bambini: la posizione dei pediatri italiani

In mancanza di motivazioni ma, soprattutto, in assenza di un pediatra che segua la situazione e soprattutto lo sviluppo psicomotorio dei bambini, è bene pensarci due volte prima di far crescere un figlio con un’alimentazione vegetariana o vegana. Il rischio di squilibri nella crescita, di carenze nutrizionali e di conseguenze a lungo termine non si può escludere. È questo il …

Continua »
carni rosse sulla griglia

Il barbecue non fa bene al cuore: le carni rosse grigliate possono favorire malattie cardiovascolari e diabete

Le carni rosse grigliate non fanno bene al cuore, oltre che contenere, se bruciacchiate, composti aromatici potenzialmente cancerogeni. E uno studio dell’Università dell’Australia del Sud, condotto in partnership con la sudcoreana Gyeongsang National University e pubblicato su Nutrients, lo dimostra in modo piuttosto chiaro. I ricercatori hanno selezionato 51 persone sane di entrambi i sessi e di età compresa tra i 20 e …

Continua »