Home / Nutrizione (pagina 4)

Nutrizione

alcol

Alcol, in Italia 8,6 milioni di consumatori a rischio. Aumenta il consumo fuori pasto e preoccupa il binge-drinking

Il ministero della Salute ha presentato la Relazione al Parlamento sugli interventi realizzati nel 2021 in materia di alcol e problemi correlati,  da cui emerge che in Italia ci sono oltre 8,6 milioni  di persone considerate a rischio di dipendenza. In particolare “circa 800.000 minorenni e 2.500.000 di over 65 sono le persone a rischio per patologie e problematiche correlate”. Tra i …

Continua »
pasta fusilli colori verdure legumi

Pasta di legumi in ascesa, ma come integrarla al meglio nella dieta e per chi è consigliata?

Sugli scaffali dei supermercati occupa sempre più spazio la pasta di legumi, cioè un tipo di pasta dai formati simili a quelli classici (fusilli, penne, spaghetti) creata però a partire da farine di legumi invece che da farina di grano duro. Questo tipo di pasta, nata come alternativa per i celiaci, è riuscita in pochi anni ad ampliare il suo …

Continua »
prosciutto crudo affettati carne salume

Diabete: più patate a colazione, meno salumi a cena per ridurre la mortalità cardiovascolare

La dieta può avere un ruolo molto importante per prevenire o tenere sotto controllo il diabete di tipo 2 e, soprattutto, la mortalità a esso associata, anche tenendo conto di parametri non scontati come il momento della giornata in cui si mangiano o meno certi alimenti, e il consumo di cibi specifici non collegati alla glicemia in modo diretto. Così, …

Continua »
carboidrati

Carboidrati e dieta mediterranea: alleati della longevità (e anche della linea)

Quando si tratta di mettersi a dieta, i primi cibi che si eliminano sono pane, pasta, pizza e patate ma la Dieta mediterranea, considerata la dieta della longevità da tutti gli organismi internazionali, a partire dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), mette al centro i carboidrati come principale fonte energetica. Ma è davvero possibile vivere a lungo e, se necessario, dimagrire mangiando …

Continua »
tritordeum, campo coltivato con cereale ibrido

Tritordeum: un cereale che contribuisce a ridurre i sintomi della sindrome del colon irritabile

Si chiama Tritordeum ed è un cereale compatibile con la sindrome del colon irritabile (Ibs), per la quale invece è generalmente consigliata una dieta povera di cereali, in quanto alcune componenti, come il glutine e i fruttani, sono responsabili della sintomatologia. Il Tritordeum è una pianta creata in Spagna, coltivata anche in Puglia, che si caratterizza per versatilità in cucina, …

Continua »
tartina salmone affumicato su tagliere con erbe aromatiche, lime e cipolla e ciotola di sale grosso

Dieta nordica: un regime che fa bene al cuore, anche senza ridurre il peso corporeo

Benefici molto significativi al cuore e un miglioramento sensibile del profilo metabolico e dei lipidi ematici, sono questi i vantaggi apportati dalla cosiddetta Dieta nordica, codificata nel 2012 da un panel di esperti. Questo tipo di alimentazione comprende i vegetali tipici dell’area nord europea, come le rape, i piselli, i fagioli, i cavoli, le cipolle e gli ortaggi a radice, …

Continua »
aglio, due teste d'aglio e uno spicchio su ripiano in legno

Dai legionari ai vegani, la funzione dell’aglio, meglio se fresco e crudo, va ben oltre il suo aroma

Ubi allium ibi Roma è un antico detto che fa riferimento alla dieta dei legionari romani. La loro alimentazione, infatti, era basata su un chilo e mezzo di pane integrale, un litro di vino e abbondante aglio. Una dieta da 5 mila calorie (3.400 calorie con 115 grammi di proteine e 100 grammi di fibra dal pane e 1.500 calorie …

Continua »
Half avocado fruit holding by hand, healthy fruit

Avocado: alimento con proprietà farmacologiche interessanti, ma non è un superfood

Antica è la conoscenza che vi sono vegetali curativi non per le loro proprietà ‘magiche’, ma perché contengono molecole con  un’attività farmaco-terapeutica. Un tempo si usava l’estratto della corteccia di salice, che contiene la salicina, per trattare i sintomi dell’influenza, mentre ora si impiegano pillole del suo derivato, l’acido acetilsalicilico (Aspirina). Se la salicina è naturalmente presente in molti vegetali, …

Continua »
erbe

Non solo rosmarino e basilico: meno sale nella dieta grazie alle erbe aromatiche di montagna

È cosa oramai nota che un consumo eccessivo di sale favorisca un aumento della pressione arteriosa, principale causa di malattie cardiovascolari come l’infarto o l’ictus. Secondo quanto riportato dall’Organizzazione mondiale della sanità, il consumo giornaliero dovrebbe essere inferiore a 5 grammi di sale (che corrisponde a circa 2 grammi di sodio), un parametro, questo, che continua a essere superato dalla …

Continua »
pesce antipasto dieta mediterranea

La dieta mediterranea ‘verde’ arricchita di antiossidanti fa bene al microbiota intestinale

Da alcuni anni un gruppo di nutrizionisti dell’Università BenGurion del Negev, in Israele, sta studiando una variante della classica dieta mediterranea, che ha ribattezzato dieta mediterranea verde o Green Med. Questa versione prevede l’aggiunta di cibi e bevande ricchi di polifenoli: una porzione quotidiana di noci, 3-4 tazze al giorno tè verde e un frullato di lenticchia d’acqua, consumato in sostituzione della …

Continua »
close up of male hands seasoning food by salt mill

Sale: i consumatori sanno che l’eccesso è dannoso, ma molti non fanno attenzione al consumo

In molti paesi i consumatori sono consapevoli dei rischi di un eccesso di sodio, ma poi non traducono questa informazione in comportamenti coerenti, e delegano (o vorrebbero delegare) ai produttori l’onere di formulare ricette altrettanto gustose ma con meno sale, per i loro alimenti preferiti. Questo il quadro che emerge da un sondaggio internazionale chiamato SALTS (Sodium alternatives and long-term …

Continua »
alimenti cani gatti mangime croccantini

Cani avvelenati in casa: xilitolo e cioccolato pericolosi per i nostri amici a quattro zampe

Cani e gatti fanno parte della famiglia umana nella quale vivono quasi come bambini e, mentre per questi ultimi vi sono precauzioni di sicurezza, non sempre avviene altrettanto per gli animali domestici, che nelle case dell’uomo rischiano di avvelenarsi più facilmente rispetto a quelli che vivono in libertà. Se nel loro ambiente naturale, infatti, gli animali hanno sviluppato comportamenti con …

Continua »
comportamento alimentare, sovrappeso obesita dieta bilancia, immagine corporea

‘Fiocchetto lilla’ per fare il punto sulla crescita dei disturbi del comportamento alimentare (Dca)

Il 15 marzo è la giornata nazionale del ‘Fiocchetto lilla’, giunta alla sua undicesima edizione, questa ricorrenza dedicata ai disturbi alimentari è l’occasione per fare un bilancio dei risultati raggiunti e dei passi ancora da compiere per affrontare e gestire al meglio il problema. Le statistiche parlano di 3,5-4 milioni di italiani (il 5% della popolazione, di cui il 70% …

Continua »
carne vs verdura grigliata

Dieta e cancro: un’alimentazione senza carne riduce il rischio di tumori. Nuove conferme

Il legame tra un consumo regolare di carni rosse e lavorate e il rischio di sviluppare un tumore è noto da tempo. Ma ora uno studio pubblicato su BMC Medicine dai ricercatori dell’Università di Oxford, ed effettuato sui dati del più grande database pubblico britannico, la UK Biobank, confermano l’associazione tra un consumo frequente di qualsiasi tipo di carne e il …

Continua »
Nutri-score Nutrinform Battery crema spalmabile nocciola

Nutrinform Battery contro Nutri-Score, l’industria alimentare contro la salute pubblica

Continua in Italia il dibattito tra l’etichetta a batteria (NutrInform Battery) e il Nutri-Score. Buona parte dell’industria alimentare per poter promuovere i prodotti ricchi di zuccheri, grassi e sale sostiene che “non esistono alimenti buoni o alimenti cattivi”. Ma le diete più salutari al mondo (Dieta mediterranea, vegetariana e quelle rurali dell’Asia) sono composte da una prevalenza di alimenti che potremmo definire ‘buoni’. Si tratta …

Continua »