Home / Etichette & Prodotti (pagina 40)

Etichette & Prodotti

categoria etichette e prodotti

La Ferrero difende l’olio di palma di Nutella, sostenuta dal vice ministro dell’agricoltura. Il problema dell’olio tropicale però esiste ed è serio dice Greenpeace

“Basta con il terrorismo e la disinformazione sui temi alimentari“: dice il viceministro delle Politiche agricole, Andrea Olivero riferendosi all’olio di palma.  La dichiarazione rimbalzata dalle agenzie di stampa è stata fatta in un convegno sull’olio tropicale organizzato oggi da Ferrero a Milano per contrastare quella che il politico ha definito “la moda di demonizzare” e  ipotizzando una sorta di  …

Continua »
etichettatura etichetta iStock_000020942722_Small

Olanda: il governo blocca il logo volontario in etichetta sulla qualità nutrizionale. Bocciata anche la proposta di un’App

Il governo olandese ha deciso di porre termine all’utilizzo del logo Choices  sulle etichette degli alimenti. Con questo bollino le industrie indicano gli alimenti migliori nelle rispettive categorie, in termini di contenuto di grassi, zuccheri sale e fibre. L’etichetta, un baffo azzurro evidenziato da un cerchio, è proposta in due versioni: il cerchio verde indica alimenti essenziali come vegetali, carni …

Continua »
supermercato etichetta Francia indicazione di origine

Made in Italy: come scoprire l’origine della materia prima? L’avvocato Dongo illustra le nuove norme discusse a Bruxelles

Il regolamento (UE) 1169/11 aveva introdotto un’importante novità in tema di origine dell’ingrediente primario, la quale deve venire citata quando sia diversa da quella del prodotto. La regola è semplice, ma la sua applicazione non avrà luogo prima del primo aprile 2019. Vediamo come e perché. Ogni qualvolta l’etichetta in alcun modo suggerisca che l’alimento è stato realizzato in una …

Continua »

Würstel vegetali: quali sono gli ingredienti? Rispetto ai prodotti classici il prezzo oscilla dal doppio al triplo

Il mercato dei prodotti “senza carne”, adatti a vegetariani e vegani, sta crescendo sempre di più: tra le varie possibilità ci sono anche i würstel vegetali. Si tratta di due o tre prodotti proposti da marche che normalmente operano in questo settore con il prodotto tradizionale. Il fatto che anche Citterio e Fratelli Beretta – leader dei salumi – si …

Continua »

Francia: 238.000 firme per la petizione favorevole all’etichetta nutrizionale a cinque colori. Polemiche sulla sperimentazione

Una petizione lanciata in Francia per chiedere  l’adozione dell’etichetta nutrizionale a cinque colori, ha raccolto più di 238.000 firme ed è stata consegnata alla ministra della Salute, Marisol Touraine, dall’eurodeputata ecologista Michèle Rivasi. La petizione ricorda come vari studi abbiano indicato in questo tipo di etichetta la migliore soluzione per i consumatori, perché più facilmente comprensibile. L’etichetta denominata Nutri-Score è …

Continua »

Gorgonzola: la dicitura “senza lattosio” non è stata approvata. Lo studio è in corso

Negli ultimi giorni si è diffusa la voce che il Ministero della salute avrebbe approvato la dicitura “senza lattosio” per il Gorgonzola. In realtà le cose non stanno proprio così. Stefano Fontana, il direttore del Consorzio per la tutela del Gorgonzola DOP precisa che «è ancora in corso uno studio dettagliato relativo ad una campionatura molto ampia, ottenuto con metodiche molto sensibili …

Continua »

Coop toglie l’olio di palma da tutti i prodotti a marchio e diventa la prima catena di supermercati palm free. La nostra banca dati con oltre 800 prodotti senza olio tropicale

Aggiornamento del 04 novembre 2016 In un comunicato Coop precisa che “Non intendiamo fare demonizzazione gratuita, ma abbiamo applicato il principio di precauzione a tutela dei nostri soci e consumatori (dopo la pubblicazione del rapporto Efsa nel marzo 2016 sulla presenza  di contaminanti cancerogeni e genotossici nell’olio di palma-ndr), per noi è un impegno importante su cui abbiamo investito importanti …

Continua »
Veggie burger

Alternative vegetariane: le novità presentate al Salone internazionale dell’alimentazione di Parigi. Hamburger e polpette vegetali vincono il premio per l’innovazione

Anche quest’anno le aziende del settore alimentare fanno a gara per presentare i nuovi prodotti al Salone internazionale dell’alimentazione di Parigi (Sial). Il dato certo è che continuano ad aumentare le proposte vegetariane e vegane, per soddisfare la crescente domanda di piatti con le proteine in grado di sostituire  quelle della carne. Se una volta si parlava solo di tofu …

Continua »

Quinoa: lo “pseudocereale” dalle mille virtù. Cosa scegliere tra bio e convenzionale, italiano e dei Paesi andini

  Piccoli semini color crema, oppure rossi, o neri: la quinoa è annoverata fra i superfood e le vendite galoppano. Secondo il Rapporto Coop 2016 il fatturato di questo prodotto nella grande distribuzione nell’ultimo anno è quasi raddoppiato raggiungendo i 6,1 milioni di euro. Il boom delle vendite ha fatto lievitare i prezzi pagati ai produttori: dai 400 dollari a …

Continua »
formaggi latte yogurt latticini uova

Latte e formaggi arriva l’etichetta di origine, l’avvocato Dario Dongo spiega le novità dei prodotti lattiero-caseari “Made in Italy”

Dopo il via libera di Bruxelles, si appresta a entrare in vigore il decreto italiano sull’origine del latte, che avrà impatto non solo sulle confezioni di latte ma anche sui derivati. Ricapitoliamo il contenuto delle nuove norme e i tempi per l’aggiornamento delle informazioni sulle etichette, in linea con il regolamento (UE) n. 1169/11 (vedi ebook L’Etichetta) e le ulteriori …

Continua »

Il nuovo segreto della Nutella è l’olio di palma super mitigato con pochi contaminanti cancerogeni. Perplessità sui problemi ambientali

Aggiornamento del 28 ottobre 2016: Dopo il convegno organizzata da Ferrero che si è tenuto oggi a Milano “Olio di palma: una scelta responsabile, basata sulla scienza”. Leggi l’articolo: “La Ferrero difende l’olio di palma di Nutella, sostenuta dal vice ministro dell’agricoltura. Il problema dell’olio tropicale però esiste ed è serio dice Greenpeace”. Mulino Bianco, Colussi, Pavesi, Misura, … e anche le …

Continua »

Burger vegetali: confronto tra i prodotti per vegetariani e vegani. Grandi differenze di prezzo e di apporto nutrizionale

Sono in forte crescita i prodotti destinati a vegetariani e vegani sugli scaffali dei supermercati, con un’ampia offerta di piatti alternativi ai tradizionali. Nel reparto fresco ci sono cibi pronti che spaziano dalle lasagne con ragù vegetale alle polpette o crocchette “vegan”. Uno dei segmenti più ampi e con prodotti confrontabili, per denominazione e funzione d’uso, è quello dei burger …

Continua »

Latte: Bruxelles dice sì all’etichetta d’origine, anche se il 90% del prodotto fresco da anni indica la regione e spesso anche la provincia

Dopo la Francia, arriva anche in Italia l’etichettatura d’origine per latte e latticini. L’ha annunciato Coldiretti al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione a Cernobbio. Non essendo arrivata alcuna obiezione da Bruxelles fino ad ora in virtù della regola del silenzio-assenso, la proposta italiana di modificare le norme sull’etichettatura del latte e dei prodotti lattiero-caseari è da considerarsi approvata. In realtà, …

Continua »

Delice, un nuovo prodotto nella linea dei cereali per la prima colazione Fitness di Nestlé. Il confronto con i Choco Krave di Kell’ogg’s

E’ recente il lancio di un nuovo cereale per la prima colazione nella linea Fitness di Nestlé. Si tratta di Delice, “cereali croccanti con cuore morbido al cioccolato”, prodotto indirizzato ad un consumatore adulto, prevalentemente femminile, ma che bene si adatta, per gusto e consistenza, anche ai più giovani. Il nuovo prodotto di Nestlé è simile ad un altro “cereale …

Continua »

Prodotti naturali ma colori artificiali. Le aziende colorano oltre alla frutta e alle olive per renderle appetibili, anche le uova e la carne

Quando facciamo la spesa, il colore del prodotto gioca un ruolo fondamentale nella scelta come ben sanno gli esperti di marketing sempre molto attenti a questo aspetto. Se in molti cibi industriali confezionati i coloranti, naturali o artificiali, sono una presenza quasi costante, nei prodotti non trasformati è difficile pensare che ci sia stato un intervento per modificare le tonalità. …

Continua »