Home / Valeria Nardi

Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Mercurio in pesce spada dalla Spagna e tossine in capesante dal Belgio… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

Nella settimana n°38 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 51 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: mercurio in pesce spada refrigerato dalla Spagna; tossine da avvelenamento amnesico da molluschi (ASP) …

Continua »

Ocratossina in pistacchi dagli Stati Uniti ed Escherichia coli in cozze refrigerate… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°37 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: ocratossina A in pistacchi salati dagli Stati Uniti; conteggio troppo alto di Escherichia coli in cozze refrigerate dall’Italia; …

Continua »

Listeria in salmone dalla Lettonia e Anisakis in acciughe spagnole… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°36 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un caso: Listeria monocytogenes in salmone refrigerato dalla Lettonia, via Danimarca. Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia …

Continua »

Frammenti di vetro in noodles dall’Ungheria e Listeria in salame italiano… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°35 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Listeria monocytogenes in filetti di salmone congelati affumicati dall’Estonia; frammenti di vetro in noodles dall’Ungheria (prodotto: Cup Noodles …

Continua »

Cozze tarantine: il problema delle diossine tra bonifiche, analisi e falsi allarmi

Dopo i recenti titoli apparsi in rete sulla vicenda delle cozze prodotte a Taranto che gridavano all’allarme sanitario è doveroso fare un po’ di chiarezza. Negli ultimi giorni abbiamo letto una notizia che è stata ripresa da molti siti, secondo cui le cozze tarantine avrebbero dei livelli esagerati di diossine e policlorobifenili (pcb) pari a 16,618 picogrammi per grammo, ben …

Continua »

Salmonella in formaggio caprino di latte crudo e frammenti di metallo in insalata di patate… Ritirati dal mercato europeo 177 prodotti

Nelle settimane n°32, 33 e 34 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 177 (18 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende 13 casi: aflatossine (B1) in pistacchi con cioccolato al latte dall’Italia; alto contenuto di iodio in alghe …

Continua »

Listeria in formaggio dalla Francia e conserva di pomodoro con frammenti di plastica… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Fromage Reblochon

Nella settimana n°31 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: Listeria monocytogenes in formaggio a latte crudo proveniente dalla Francia; norovirus (GI) in ostriche vive (Crassostrea Gigas) dalla …

Continua »

Parassiti in salmone affumicato dalla Francia e nicotina in due lotti di bacche di goji italiane… Ritirati dal mercato europeo 79 prodotti

Nella settimana n°30 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 79 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: tracce di latte in bevanda vegetale OraSì alla noce, alla nocciola e soia-cacao, dall’Italia (leggi dettagli); fili di …

Continua »

Salmonella in rosmarino fresco italiano e frammenti di metallo in farina di cocco… Ritirati dal mercato europeo 72 prodotti

rosmarino odori erbe aromatiche piante

Nella settimana n°29 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 72 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: frammenti di metallo in farina di cocco dello Sri Lanka; istamina in filetti di acciughe con olio d’oliva …

Continua »

Salmonella in carne avicola dalla Polonia e uova non dichiarate in salsa con vongole italiana… Ritirati dal mercato europeo 98 prodotti

Nella settimana n°28 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 98 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella enterica (ser. Enteritidis) in carne avicola congelata dalla Polonia; uova non dichiarate in salsa con vongole dall’Italia; …

Continua »

Tossine in molluschi dalla Francia e Listeria in prosciutto cotto italiano… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°27 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: sospetto focolaio di origine alimentare (botulismo) causato da pesto di finocchietto e mandorle Segreti di Sicilia a marchio …

Continua »

Greenpeace contro la plastica delle grandi aziende: Coca-Cola, San Benedetto, Ferrero, Nestlé, Haribo e Unilever

greenpeace plastica inquinamento spiagge 2

L’80 per cento circa degli imballaggi e dei contenitori in plastica (che è stato possibile identificare) ritrovati sulle spiagge italiane sono di prodotti firmati: Coca-Cola, San Benedetto, Ferrero, Nestlé, Haribo e Unilever. Questi sono i risultati dell’attività di raccolta e catalogazione dei rifiuti effettuata da Greenpeace in sette spiagge: Bari, Napoli, Trieste, Palermo, Fiumicino, Chioggia e Parco Regionale di San …

Continua »

Escherichia coli in vongole vive dall’Italia e mercurio in pesce spada.… Ritirati dal mercato europeo 78 prodotti

Nella settimana n°26 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 78 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: conteggio troppo alto di Escherichia coli in vongole vive (Chamelea gallina) dall’Italia. Nella lista delle informative sui …

Continua »

Acqua minerale: 42 marche testate da Altroconsumo. Nessuna ragione per preferirla a quella del rubinetto

acqua minerale Woman drinking water from transparent bottle on the beach

Gli italiani ogni anno bevono 10 miliardi di litri di acqua minerale in bottiglia senza motivi di carattere terapeutico o ragioni di sicurezza a giustificare la scelta. A confermarlo è l’ultimo test di Altroconsumo che ha messo alla prova 42 marche di acque minerali naturali. La rivista dei consumatori ha verificato la presenza di nitrati, arsenico, manganese, nichel e altri …

Continua »

Salmonella in uova biologiche dalla Germania e istamina in alici italiane… Ritirati dal mercato europeo 63 prodotti

Nella settimana n°25 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 63 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: cadmio in carne di cavallo refrigerata dal Belgio; Salmonella enterica (ser. Enteritidis) in uova biologiche dalla Germania; virus …

Continua »