Home / Archivio dei Tag: spreco alimentare

Archivio dei Tag: spreco alimentare

“Da consumarsi preferibilmente entro, ma spesso è ancora buono dopo…”: sì di Unilever e Carlsberg all’etichetta anti-spreco di Too Good to Go

“Da consumarsi preferibilmente entro, ma spesso è ancora buono dopo…”. In italiano suonerebbe più o meno così, l’etichetta che 16 aziende, tra cui Unilever e Carlsberg, sperimenteranno in diversi paesi del Nord Europa per combattere lo spreco alimentare. L’idea, raccontata da FoodNavigator, è nata dalla collaborazione con la start up danese anti-spreco Too Good to Go, famosa per l’app che permette ai …

Continua »

Combattere lo spreco alimentare ‘umanizzando’ frutta e verdura imperfetta, la strana strategia di alcuni ricercatori americani

spreco alimentare

Si moltiplicano, a livello internazionale, gli sforzi per ridurre lo spreco alimentare. Negli ultimi giorni due studi affrontano l’argomento da prospettive molto diverse: quella della necessità di un cambiamento culturale radicale, e quella della possibilità di fare molto già oggi, modificando i comportamenti individuali. Nel primo caso gli psicologi e i nutrizionisti dell’Università di Houston (Texas) hanno esposto sul Journal …

Continua »

Campagne contro lo spreco alimentare: non tutte funzionano. Apporre manifesti e richiami al buon senso non basta

spreco alimentare spazzatura spaghetti

Per ridurre lo spreco alimentare nei luoghi come le mense scolastiche dove ci si può servire senza limitazioni (all you can eat) non basta apporre manifesti e richiami al buon senso. Campagne basate solo su questi mezzi possono contribuire ad aumentare la consapevolezza e quindi a migliorare leggermente il comportamento, ma non incidono realmente sullo spreco. Lo dimostra uno studio …

Continua »

La bufala degli italiani spreconi: nella spazzatura 22 g di cibo al giorno! Lo dice il primo rapporto ufficiale del Crea

spreco alimentare spazzatura torta

370 grammi alla settimana, tanto è il cibo sprecato dalle famiglie italiane (*) . È questo il risultato di un’indagine sullo spreco alimentare domestico realizzata dall’Osservatorio nazionale sulle eccedenze, i recuperi e gli sprechi del cibo del Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria). Si tratta di poco più di 20 grammi al giorno a persona …

Continua »

Lo spreco alimentare per ignoranza: la confusione sulla data di scadenza spinge a gettare via cibo ancora commestibile. Lo studio americano

manufacture date and expiry date printed on the bottom of aluminum cans on blue cement table background, Information of for consumer, top view

Lo spreco di cibo deriva anche dalla scarsa conoscenza del vero significato della data di scadenza riportata sulle etichette. Lo dimostra uno studio pubblicato su Waste Management dai ricercatori del Johns Hopkins Centre for a Livable Future di Baltimora, nel quale oltre mille persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni sono state interrogate sulle abitudini domestiche e …

Continua »

La leggenda metropolitana degli italiani che sprecano il 30% della spesa alimentare domestica

donazione di cibo

AGGIORNAMENTO 12 MARZO 2019 Pochi giorni dopo la pubblicazione di questo articolo il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea), ente di ricerca alle dirette dipendenze del Mipaaft, ha pubblicato un’indagine condotta in modo rigoroso secondo cui lo spreco degli italiani sarebbe di circa 370 grammi alla settimana. Per leggere il nostro articolo clicca qui . …

Continua »

Un terzo del cibo prodotto nel mondo non raggiunge il piatto del consumatore. Rapporto della Fao su perdite e spreco alimentare

mela spreco pavimento terra

Un rapporto della Fao, l’organizzazione dell’Onu per l’agricoltura e l’alimentazione, chiede ai responsabili politici di dare priorità alla riduzione della perdita e dello spreco alimentare come mezzo per migliorare l’accesso a cibo nutriente e sano. Il documento, Prevenire la perdita e lo spreco di nutrienti attraverso il sistema alimentare: azioni politiche per diete di alta qualità, è stato preparato insieme al Global …

Continua »

Regno Unito, 15 milioni di sterline contro lo spreco alimentare. La situazione attuale definita “una follia morale, economica e ambientale”

spreco alimentare

Il governo britannico ha annunciato lo stanziamento di 15 milioni di sterline per combattere lo spreco alimentare. Nei prossimi mesi sarà messo a punto un programma pilota, in collaborazione con aziende ed enti di beneficenza, che verrà lanciato nel 2019. Attualmente nel Regno Unito vengono redistribuite circa 43 mila tonnellate l’anno di cibo in eccedenza da parte di rivenditori e …

Continua »

Pane fresco: i supermercati non pagano quello invenduto! L’Antitrust interviene. Problemi anche per il latte fresco

Ogni giorno il pane rimasto invenduto sugli scaffali del supermercato alla fine della giornata viene restituito al produttore, che oltre al mancato guadagno deve accollarsi l’onere del trasporto.  La grande distribuzione paga quindi solo l’importo corrispondente al prodotto venduto azzerando il proprio rischio d’impresa. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha aperto sei istruttorie nei confronti di: Esselunga, Coop Italia, …

Continua »

Spreco alimentare, un terzo della frutta e verdura in Europa viene buttata. Allo studio metodi per ridurre le perdite e valorizzare gli scarti

spreco alimentare

Ogni anno in Europa si sprecano 88 milioni di tonnellate di vegetali tra frutta e verdura, per un costo complessivo di 143 miliardi di euro. Ciascun cittadino europeo ne spreca 35,3 chili, 14,2 dei quali potrebbero essere tranquillamente mangiati. La situazione, dunque, non è affatto positiva anche se, per fortuna, c’è molto spazio per migliorare. Questo, in sintesi, è il messaggio …

Continua »

Un terzo della frutta e verdura europea sprecato per motivi estetici. Studio dell’Università di Edimburgo

Ugly carrot on barn wood

Più di 50 milioni di tonnellate di frutta e verdura coltivate ogni anno in Europa non raggiungono gli scaffali dei supermercati e vengono sprecate perché non corrispondono ai criteri estetici richiesti dai regolamenti europei e dagli standard fissati dalla grande distribuzione. Si tratta di una quantità pari a oltre un terzo della produzione complessiva di frutta e verdura europea. La …

Continua »

Lidl, contro lo spreco alimentare arrivano le cassette di frutta e verdura “imperfetta” a prezzi bassissimi nel Regno Unito

Lidl cassette frutta verdura too good to waste spreco alimentare commessa

Nel Regno Unito, la catena di hard discount Lidl, per ridurre lo spreco di alimenti, ha deciso di vendere a un prezzo molto conveniente delle cassette da 5 kg di frutta e verdura danneggiata, ma ancora perfettamente commestibile. Come riporta il quotidiano Independent, le confezioni dell’iniziativa “Too good to waste” saranno disponibili per un periodo limitato in 122 punti vendita della …

Continua »

Real Junk Food Project, ristoranti e supermercati dove il cibo viene salvato dalla spazzatura e viene pagato come ci si sente

the real junk food project adam smith

Più di 120 caffetterie-ristoranti nel Regno Unito e in altri Paesi come Germania, Australia, Corea del Sud, Sud Africa e Israele, a cui ora si affiancano anche piccoli supermercati in Inghilterra, dove tutto è all’insegna del “consumi e prendi quel che vuoi, paghi come ti senti”. Con una particolarità: nei ristoranti e nei negozi si consumano e comprano solo cibi …

Continua »

Spreco: perché a fine giornata vengono buttati piatti invenduti in buono stato? La domanda di un lettore e la risposta di Esselunga

spreco alimentare

Abbiamo ricevuto una mail da un lettore che ci sottopone un quesito sullo spreco dei piatti invenduti nei bar situati all’interno dei supermercati Esselunga. La lettura di un vostro articolo di qualche giorno fa sugli sprechi nelle mense mi induce a fare una segnalazione. I supermercati Esselunga sono partner della catena Bar Atlantic. Questi bar offrono anche un servizio di …

Continua »

La lotta allo spreco alimentare nelle mense di scuole, ospedali e aziende. Le linee guida del Ministero della salute Dgisan

vassoio mensa scolastica School lunch tray

Lo spreco alimentare è un problema con importanti risvolti sociali e ambientali, per questo va affrontato lungo l’intero “ciclo di vita” del cibo, dai campi alla tavola. Il problema interessa soprattutto le mense (comprese quelle scolastiche e ospedaliere), che secondo alcune stime sarebbero responsabili del 14% di tutto il cibo sprecato nell’Unione europea. Per questo motivo la Direzione generale per …

Continua »