Home / Archivio dei Tag: sostenibilità (pagina 2)

Archivio dei Tag: sostenibilità

Rapporto Coop 2021: per gli italiani la nuova cultura del cibo passa dal clima

 La tavola degli italiani esce profondamente trasformata dalla pandemia e si colora di verde, tanto che secondo il “Rapporto Coop 2021 – Economia, consumi e stili di vita di oggi e di domani” presentato il 7 settembre a Milano, un cittadino su sei dichiara di adeguare il proprio regime alimentare per ridurre l’impatto ambientale. Ma non tutto il panorama è …

Continua »

In Francia arriva il Planet-Score, la nuova etichetta che valuta pesticidi, clima, biodiversità e benessere animale

impatto ambientale, planet-score

Dopo il Nutri-Score e più recentemente l’Eco-Score (*), in Francia è stato sviluppato un nuovo sistema di etichettatura per gli alimenti chiamato Planet-Score. Il metodo si basa sulla metodologia LCA , e considera anche l’uso dei pesticidi, l’impatto con il clima,  la biodiversità e il benessere animale. Il progetto si inserisce nell’ambito dei programmi della Commissione Europea di raggiungere entro il …

Continua »

Bioplastica dalla cellulosa e acqua: un materiale innovativo dalla Germania

I ricercatori dell’Università di Gottinga, in Germania, hanno realizzato una nuova bioplastica dalle caratteristiche quasi ideali: ottenuta a partire dalla cellulosa, cioè dal polimero più presente in natura, richiede solo acqua a temperatura ambiente più una sostanza innocua, l’acido cinnamico, e può essere rimodellata in diverse dimensioni teoricamente all’infinito. Come riferito su Nature Sustainability il risultato, chiamato cinnamato di cellulosa, …

Continua »

Farmer market e comunità: quali sono i fattori vincenti del mercato contadino di prossimità?

verdura mercato

Quali sono gli ingredienti del successo di un farmer market o comunque di un mercato di prodotti legati la territorio? La domanda se la sono posta i ricercatori della Cornell University di New York, che hanno voluto verificare se esistano elementi specifici legati alla buona riuscita di questo genere di iniziative, per aiutare chi le progetta a pianificare in modo …

Continua »

Semi cinesi e sorgo americano: le nuove sfide per la biodiversità e contro i cambiamenti climatici

Si sta intensificando, un po’ in tutto il mondo, la ricerca sulle piante edule alternative alle poche coltivate negli ultimi decenni, allo scopo di individuare i semi delle specie più resilienti ai cambiamenti climatici, e aumentare l’agro-diversità. Tra le diverse testimonianze delle esperienze in corso, negli ultimi giorni sono stati pubblicati due studi che aiutano a capire in che modo …

Continua »

Il Regno Unito contro il green washing delle aziende: stop ai furbetti dell’ambientalismo

eco-friendly sostenibilità greenwashing

Si chiama “green washing” la tendenza, sempre più diffusa, a rendere attraenti prodotti alimentari e non, presentandoli come ecologici, “naturali” e sicuri per l’ambiente. Una tendenza che risponde alla crescente attenzione dei consumatori per questi temi: il problema è che spesso gli annunci non corrispondono a verità, e servono solo ad attirare i consumatori. Per questo è interessante la decisione …

Continua »

Tazzina di caffè: l’impronta ecologica cambia in funzione della preparazione, il punto dell’accademia dei Georgofili

Proponiamo ai lettori questo articolo sull’impronta ecologica della tazzina di caffè tratto dal sito dell’Accademia dei Georgofili, che spiega perché cambia il valore in funzione della modalità di preparazione. Nel 2019 il consumo italiano di caffè tostato e macinato è stato di circa 304.000 tonnellate. Di questi, l’84% è stato utilizzato per preparare la bevanda sia a casa che negli …

Continua »

Boom di prodotti sostenibili e di quelli senza glutine e senza lattosio. I dati dell’Osservatorio Immagino

È stata da poco pubblicata la nuova edizione sui consumi dell’Osservatorio Immagino, analisi che incrocia le informazioni riportate sulle confezioni dei prodotti – alimentari, cura casa e cura persona – con i dati di vendita (ricavati dalle scansioni dei codici a barre che passano alle casse), per fornire un quadro preciso di ciò che consideriamo importante quando facciamo la spesa. …

Continua »

Fake fish o “finto” pesce a base vegetale: per l’ambiente occorre ripensare anche il consumo di pescato

troppo sale pesce crocchetta 99935615

Negli ultimi mesi si è parlato molto delle cosiddette fake meat, le carni a base vegetale che stanno avendo un grande successo come surrogato di quelle animali. Ma le conseguenze sul clima e sull’ambiente che questi prodotti dovrebbero aiutare a combattere non arrivano solo dagli allevamenti intensivi: dipendono anche dalla pesca e dalle acquacolture. E i prodotti del futuro prossimo …

Continua »

Aldi ha aperto il suo primo supermercato di CO2 neutrale: sono sufficienti queste misure per cercare di limitare le emissioni di gas serra?

Il 27 maggio 2021, a Moniga del Garda (basso Garda bresciano), Aldi ha aperto il suo primo punto vendita a emissioni zero di CO2. L’obiettivo dichiarato dal gruppo che opera nel settore della grande distribuzione organizzata è di ridurre del 26% le sue emissioni entro il 2025, uno scopo questo reso possibile attraverso l’uso di energie rinnovabili, luci a led …

Continua »

Riutilizzo dei contenitori per acqua e bibite, stop alla discarica. Il modello tedesco

bicchieri piatti cannucce carta legno

Le restrizioni durante il lockdown hanno avuto un impatto enorme sul settore della ristorazione tanto che  gli italiani hanno riscoperto i servizi di asporto e delivery diventati, negli ultimi tempi, quasi un’abitudine. La consegna a domicilio di piatti pronti ha registrato nel nostro Paese una crescita pari al 56% in solo un anno, secondo i dati dell’Osservatorio e commerce B2c del …

Continua »

Giornata della biodiversità il manifesto di Slow Food per salvaguardare la terra e il pianeta

In occasione della Giornata mondiale della biodiversità, che ricorre il 22 maggio, Slow Food presenta il documento intitolato “Se la biodiversità vive, vive il pianeta”. Si tratta di un appello che denuncia quanto siano poco sufficienti in Italia e nel mondo le azioni per difendere la biodiversità. «Anzi – dichiara Serena Milano, segretaria generale della Fondazione Slow Food per la …

Continua »

Green deal europeo, obiettivo della Commissione: azzerare l’inquinamento di aria, acque e suolo e diventare sostenibili

insetticida erbicida pesticidi erbicidi campi agricoltura

Il 12 maggio la Commissione europea ha adottato il piano d’azione dell’UE: “Azzerare l’inquinamento atmosferico, idrico e del suolo” – uno dei principali obiettivi del Green deal europeo e il tema principale della Settimana verde dell’UE di quest’anno. Il piano definisce una visione integrata per il 2050: un mondo in cui l’inquinamento è ridotto a livelli che non siano più …

Continua »

Come aiutare i consumatori a diventare green: le strategie giuste per spingere i clienti verso comportamenti più sostenibili

borsa-sacchetto-busta-lattuga-insalata consumatori

Anche se la sensibilità ambientale dei consumatori negli ultimi anni è molto cresciuta, ci sono comportamenti poco attenti che resistono, molto radicati perché consolidati da decenni, e per modificare i quali occorrono tecniche specifiche. Alcuni messaggi sono infatti molto più efficaci di altri, e la prova viene da uno studio appena pubblicato su Psychology and Marketing dai ricercatori dell’Università di Houston, …

Continua »

Cibo: nel futuro dovremo cambiare dieta: il pasto sarà composto da alghe, funghi, insetti

L’umanità deve cambiare radicalmente il modo con cui produce cibo se vuole evitare la malnutrizione di un numero crescente di persone, combattere gli effetti del cambiamento climatico e ridurre il rischio di nuove pandemie devastanti. E deve farlo in fretta, come le crisi dei mesi scorsi hanno drammaticamente dimostrato. Questo il messaggio più forte che arriva da un grande studio …

Continua »