Home / Archivio dei Tag: sostenibilità

Archivio dei Tag: sostenibilità

Impatto ambientale dei cibi: uno studio tedesco valuta non solo la CO2 ma anche l’acqua, i fosfati e il consumo di energia

Qual è il reale impatto ambientale degli alimenti che portiamo in tavola? Come si calcola? È possibile orientare le proprie scelte in modo da abbassarlo? A queste e altre domande su un termine sempre più familiare, ma non necessariamente sempre compreso a fondo, l’Istituto per l’energia e la ricerca ambientale di Heidelberg, in Germania, risponde con un dettagliato studio che …

Continua »

Carne: aumentano i consumi in Italia. Privilegiati i prodotti a prezzo più conveniente e le “eccellenze”

Raw fresh meat Ribeye Steak and seasoning on dark background

Durante l’anno appena trascorso i consumi degli italiani sono stati fortemente influenzati dai periodi di lockdown: mentre i carrelli si riempivano di scorte alimentari, mense, bar e ristoranti si fermavano. Un’analisi di Ismea mostra come sia stata colpita la filiera delle carni bovine: se è vero che sono aumentati i consumi domestici di carne, questo ha interessato in particolare le carni …

Continua »

Rifiuti urbani: ogni cittadino produce 500 kg l’anno. Quanto costa la raccolta e dove va a finire la spazzatura?

I rifiuti urbani prodotti in Italia nel 2019 ammontano a circa 30 milioni di tonnellate pari a circa 500 kg per ogni cittadino (in calo dello 0,3%  rispetto al 2018). Questi sono i dati diffusi dall’Ispra, l’Istituto di ricerca del ministero dell’Ambiente basati sulle statistiche  del 2019. L’altra notizia è che la raccolta differenziata è cresciuta nel 2019 di oltre …

Continua »

Cassava, manioca o yuca: tanti nomi per il tubero della pianta del futuro, resiliente alla siccità e all’aumento di CO2

Tra gli alimenti del futuro (per il mondo occidentale) potrebbe esserci la cassava o manioca o yuca, una pianta che cresce spontanea in molte aree aride soprattutto in Africa e sui cui tuberi amidacei si basa già oggi l’alimentazione di un miliardo di persone, al centro di un progetto chiamato Cassava Source-Sink Project. Le sue caratteristiche nutrizionali, unite a quelle …

Continua »

Frutta e verdura di stagione (e locali) sono migliori per l’ambiente e per la salute. L’analisi dell’Eufic

frutta e verdura mercato

Frutta e verdura sono fondamentali se si vuole seguire un’alimentazione sana, ma se scegliamo quella di stagione è meglio anche per l’ambiente? Alla domanda cerca di rispondere l’Eufic (Consiglio europeo di informazione sull’alimentazione) in un recente articolo. Per conoscere l’impatto ambientale della frutta e della verdura che consumiamo, occorre innanzitutto capire cosa si intende con il termine “di stagione”. Ogni …

Continua »

Polli più sostenibili con le fave e le razze a doppia funzione, senza rinunciare alla qualità. Lo studio tedesco

Polli e galline si possono allevare cercando di fare meno danni all’ambiente, evitando di sopprimere milioni di pulcini maschi appena nati e ottenendo al tempo stesso una carne di elevata qualità. Tutto ciò si può realizzare modificando gli ingredienti di base dei mangimi e scegliendo razze che siano adatte tanto alla produzione di uova quanto a quella di carni. Per quanto …

Continua »

Il frutto dell’albero del pane sarà il nuovo superfood? Un alimento sostenibile e dalle proprietà nutrizionali interessanti

Breadfruit frutto albero del pane

Continua a dare risultati interessanti la ricerca di fonti alimentari alternative a quelle utilizzate dalle filiere delle grandi multinazionali e dalle mode imperanti e sempre più povere quanto a varietà. Uno di questi è rappresentato dal frutto albero del pane (Artocarpus altilis), consumato nel Pacifico da millenni e ora oggetto di un approfondito studio appena pubblicato sulla rivista PLoS One dai ricercatori …

Continua »

Ma l’olio di palma certificato è veramente sostenibile anche se proviene da terreni deforestati? Il parere di Roberto Cazzolla Gatti

olio di palma

Due ricercatori confermano che la certificazione dell’olio di palma non garantisce la ‘sostenibilità ambientale’. Un nuovo studio appena pubblicato sulla rivista Science of the Total Environment mostra – con un’analisi delle immagini satellitari – che le concessioni certificate e le aree dedicate alla coltivazione di palma da olio, negli ultimi decenni hanno sostituito l’habitat dei mammiferi in via di estinzione e le foreste …

Continua »

Riciclo marino: una ricchezza da ciò che si butta. La seconda vita degli scarti delle lavorazioni della pesca e dalle alghe

C’è un autentico tesoro che aspetta solo di essere sfruttato molto più di quanto non avvenga oggi: il mare o, per meglio dire, gli scarti che derivano da ciò che si pesca, ma anche le microalghe che vi crescono e quelle che infestano le spiagge e che, oggi, vengono semplicemente tolte e buttate via. Al contrario, nei 32 milioni di …

Continua »

Ritorno ai fornelli, spesa online, cibo italiano e sostenibile. Il Rapporto Coop 2020 dipinge abitudini e acquisti alimentari dopo il lockdown

Sono tornati in cucina, fanno sempre di più la spesa online e preferiscono prodotti italiani, sicuri e sostenibili. È questo il ritratto degli italiani dipinto dal Rapporto Coop 2020, che come ogni anno descrive le abitudini dei consumatori e le tendenze negli acquisti. Solo che quest’anno abitudini e tendenze sono state rivoluzionate dalla pandemia e dai lunghi mesi di lockdown, …

Continua »

Danno ambientale della nostra dieta: quale dovrebbe essere il prezzo reale dei cibi? Carne +173%, latte +122%, formaggi +52%…

supermercato sconti comprare spesa

Settimana dopo settimana, supermercati e discount in Germania attirano con offerte speciali. Secondo un recente studio condotto da scienziati dell’Università di Augusta, carne, latte e formaggi dovrebbero in realtà avere un prezzo molto più alto di quello normalmente richiesto oggi: la carne macinata dovrebbe essere quasi tre volte più costosa, il latte e il gouda dovrebbero essere prezzati quasi il …

Continua »

Progetto Life TTGG: come ridurre l’impatto ambientale della filiera lattiero-casearia

Il compartimento lattiero-caseario europeo rappresenta uno dei principali settori a livello mondiale, sia in termini di importazioni che di esportazioni. Volendo però analizzare l’impatto ambientale della filiera, non va sottovalutato il contributo al surriscaldamento globale dell’intera filiera. Il settore agricolo oggi produce il 10-12% delle emissioni totali a livello mondiale e la quota è destinata ad aumentare. Basti pensare che …

Continua »

L’impatto ambientale dell’avocado passa anche dai trasporti. L’analisi di La Borsa della Spesa

Half avocado fruit holding by hand, healthy fruit

Tra i cibi che hanno più successo negli ultimi anni, l’avocado è certamente in cima alla lista. Ma il boom di questo frutto tropicale, che si è guadagnato la nomea di superfood, rischia di avere un impatto ambientale importante nelle aree del centro e sud America (ne avevamo già parlato qui). La Borsa della Spesa, la rivista dell’associazione dei consumatori …

Continua »

Frutta nelle scuole: pomodori fuori stagione avvolti nella plastica. Greenpeace rilancia la denuncia di una madre

frutta nelle scuole pomodorini plastica

Passano gli anni, ma i problemi di Frutta nelle scuole restano. Questa volta, il programma del ministero delle Politiche agricole per favorire il consumo di prodotti ortofrutticoli tra i bambini è al centro delle polemiche dei genitori. Il motivo è la scelta di distribuire frutta e verdura  fuori stagione e di usare imballaggi di plastica monouso. La denuncia, raccolta dall’associazione …

Continua »

Glifosato, il controverso erbicida vietato in Toscana entro la fine del 2021: obiettivo sostenibilità

Api su girasole_Ph. Monica Pelliccia - Adelina Zarlenga

La Toscana dice stop al glifosato. La regione punta a eliminare l’uso del controverso erbicida entro il 31 dicembre 2021, anticipando di quasi un anno la scadenza dell’autorizzazione, fissata al 15 dicembre 2022. Per questo ha deciso il divieto del glifosato nelle aree di salvaguardia dei punti di captazione delle acque potabili e ha stabilito il bando a tutti gli …

Continua »