;
Home / Archivio dei Tag: formaggi

Archivio dei Tag: formaggi

Stracchino a latte crudo richiamato per presenza di Listeria monocytogenes

Stracchino - Italian cheese

Il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di stracchino a latte crudo Colli di San Fermo dell’Azienda Agricola e Agriturismo Sant’Antonio per la “presenza di Listeria monocytogenes rilevata in autocontrollo”. Il prodotto in questione è venduto in formaggelle non preimballate a peso variabile con il lotto di produzione 04/02/2021. Lo stracchino richiamato è stato prodotto …

Continua »

Lidl, richiamato brie cremoso Specialità del Casaro per Escherichia coli VTEC. Via dagli scaffali anche la pizza margherita Ci Prendi Gusto

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di brie cremoso con latte crudo a marchio Specialità del Casaro di Lidl per la presenza di Escherichia coli VTEC (produttore di verocitotossina). Il prodotto coinvolto è venduto in confezioni da circa 100 grammi con il numero di lotto 403 e la scadenza 31/10/2020. Il formaggio richiamato è stato prodotto per …

Continua »

Presenza di aflatossine M1 nel latte: richiamati nove lotti di formaggi freschi e latticini del Caseificio Pascoli

richiamo formaggi latticini caseificio pascoli

Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di diversi formaggi freschi e latticini del Caseificio Pascoli per il rischio chimico derivante dalla presenza di aflatossine M1 nel latte. Sono interessati nove lotti di prodotti tra squacquerone, squacquerone di Romagna Dop, ricotta di siero, nuvola di latte, bucciatello del Rubicone, bazzotto di Romagna semitenero e casatella venduti in diversi formati …

Continua »

Stracchino a latte crudo La Casera del Pirondel richiamato per presenza di Escherichia coli STEC

Stracchino - Italian cheese

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di stracchino a latte crudo a marchio “La Casera del Pirondel” dell’Azienda Agricola Armanni Angelo per la presenza di Escherichia coli STEC (produttore di tossina Shiga) con gene eae. Il prodotto interessato è stato commercializzato in forme intere da vendersi sfuse a peso, appartenenti al lotto di produzione 16/06/2020. Lo stracchino …

Continua »

Mozzarella blu Vallelata: non si può consumare. La risposta dell’azienda

Torna la mozzarella blu. Così sembra da due segnalazioni che abbiamo ricevuto sulla nostra pagina Facebook da lettori che ci avvertono del fenomeno riscontrato su due lotti diversi (L 200241 e L200245) della stessa marca, Vallelata. Lacatalis, proprietaria del marchio, a seguito della nostra segnalazione ha proceduto al ritiro dei lotti interessati (vedi risposta pubblicata sotto). Tre casi sono stati …

Continua »

Progetto Life TTGG: come ridurre l’impatto ambientale della filiera lattiero-casearia

Il compartimento lattiero-caseario europeo rappresenta uno dei principali settori a livello mondiale, sia in termini di importazioni che di esportazioni. Volendo però analizzare l’impatto ambientale della filiera, non va sottovalutato il contributo al surriscaldamento globale dell’intera filiera. Il settore agricolo oggi produce il 10-12% delle emissioni totali a livello mondiale e la quota è destinata ad aumentare. Basti pensare che …

Continua »

Mozzarella Galbani Santa Lucia: un lettore chiede chiarimenti sulla presenza del caglio. Risponde l’azienda

Spesso la lista degli ingredienti presente sulla confezione di un alimento, non coincide con quella che si trova sulla pagina web dell’azienda. A volte si tratta di un errore, altre volte può succedere che l’etichetta venga aggiornata (è quella che fa fede per la legge), mentre non viene ugualmente aggiornata la descrizione del prodotto presente online, ma ci possono essere …

Continua »

Muffa in formaggino segnalata da un lettore: la risposta dell’azienda

Un consumatore ha trovato dei corpi estranei in un formaggino Parmareggio e dopo aver ricevuto una risposta, a suo parere, poco soddisfacente dal servizio consumatori dell’azienda, si è rivolto a Il Fatto Alimentare. Di seguito pubblichiamo la lettera e la risposta dell’azienda. Buongiorno, volevo farvi presente di questa mia segnalazione fatta all’azienda Parmareggio, sia tramite email sia telefonicamente, non ho …

Continua »

Presenza di Escherichia coli STEC: richiamato lo stracchino all’antica della Società Agricola Locatelli Guglielmo

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di stracchino all’antica della Società Agricola Locatelli Guglielmo per la presenza di Escherichia coli STEC (produttore di Shiga-tossina). Sono interessate 48 forme, per un totale di 85,653 kg di prodotti richiamati, appartenenti al lotto di produzione 12/10/2019 (41° settimana). Lo stracchino coinvolto è stato prodotto dalla Società Agricola Locatelli Guglielmo & …

Continua »

Report Rai3: la narrazione sul latte importato e i formaggi italiani è surreale, ma piace molto a Coldiretti

Dopo aver visto il servizio di Report sul latte, andato in onda il 25 novembre 2019 su Rai 3, il telespettatore ha la sensazione che ogni notte dal Brennero passino decine di autobotti di latte destinato alla produzione di formaggio, mozzarella e altri latticini che poi saranno venduti come prodotti italiani. Nell’inchiesta si parla di caseifici che producono  oltre al …

Continua »

È boom di “vegan cheese” ma attenzione a grassi e sodio. Il parere di Enzo Spisni, fisiologo della nutrizione

Sul sito di NaturaSì, la più diffusa catena di supermercati specializzata in prodotti bio, si trovano 25 articoli classificati come “vegan cheese”: prodotti con ingredienti 100% vegetali, che possono sostituire i formaggi per la consistenza simile e il sapore salato. Ci sono cibi che “imitano” la mozzarella, la scamorza e lo stracchino, ma anche spalmabili, sostituti del grana (grattugiati) e …

Continua »

Formaggi: in Svizzera sono pubblicizzati come “senza glutine” ma è corretto? In cosa sono diversi da quelli italiani?

formaggio latticini

I formaggi sono senza glutine? Se lo chiede un nostro lettore che ci ha inviato una lettera interessante, alla quale ha risposto l’Associazione italiana celiachia (Aic). I geni del marketing, per spingere le vendite, adesso pubblicizzano nei prodotti gli ingredienti che mancano (tipo l’olio di palma), ma che in realtà, spesso, non sarebbero comunque stati contemplati nella ricettazione originale del …

Continua »

Salmonella in Roquefort dalla Francia e frammenti di vetro in budino al cioccolato tedesco… Ritirati dal mercato europeo 94 prodotti

formaggio latticini

Nella settimana n°31 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 94 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella in formaggio a latte crudo Roquefort dalla Francia (marca: Roquefort Société; vedi dettagli nell’immagine); mercurio in squalo …

Continua »

Mozzarella blu Santa Lucia della Galbani: la sorpresa di una lettrice e la risposta dell’azienda

Pochi giorni fa ho riconsegnato al supermercato Famila di Vercelli una mozzarella Santa Lucia Galbani striata di blu. Non mi è stato fatto firmare nessun reclamo, spero che la segnalazione arrivi comunque a chi di competenza. Eleonora Abbiamo inoltrato la questione della lettrice all’azienda produttrice, il Gruppo Lactalis Italia. “Ci spiace molto per il problema riscontrato, purtroppo ad oggi non abbiamo …

Continua »

Se il latte è biologico lo è anche il formaggio? La risposta di Roberto Pinton di AssoBio

latticini latte formaggi burro yogurt

Sono un produttore di latte di capra biologico e vorrei cominciare a trasformare il mio latte certificato in formaggi diversi per poi immetterli sul mercato. Per la trasformazione ho pensato a  un caseificio esterno che però non è certificato per la lavorazione del latte bio. A questo punto mi domando se posso scrivere nell’etichetta dei formaggi preparati che è stato utilizzato …

Continua »