Home / Roberto La Pira (pagina 30)

Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Esselunga promette lo sconto sul pieno di carburante ma il messaggio è scorretto

  I manifesti di Esselunga che invitano a fare la spesa lasciando intendere che si può ottenere un bonus di 10 euro per il pieno di benzina sono scorretti. “La promessa di sconto – secondo la decisione presa il 23 settembre dal Comitato di controllo del Giurì dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria – è incompleta e può indurre in errore”. Il …

Continua »

Troppo piombo nelle scatole delle pizze. Si usa cartone riciclato che costa meno. Mancano i controlli nelle regioni del Sud

Buona parte del cartone per pizza venduto nelle regioni del Sud Italia contiene cellulosa riciclata vietata dalla legge perché cede piombo e altre sostanze tossiche. E’ questo il parere di diversi addetti ai lavori secondo cui le analisi chimiche per accertare la presenza di piombo vengono fatte solo nelle regioni del Nord. Forse per questo motivo nella lista settimanale dei …

Continua »

Pizza napoletana: tutte le regole della vera ricetta. Il decalogo dell’Associazione con ingredienti, tempi di cottura, tipo di legno e utensili

Freshly baked tomato and mozzarella pizza

È quasi impossibile trovare due pizzerie che sfornino la stessa pizza, eppure da alcuni anni esiste un marchio collettivo per chi vuole produrre la “Verace Pizza Napoletana” (Vera Pizza Napoletana), regolato dall’omonima associazione. Il disciplinare è internazionale e racchiude tutte le regole per preparare una pizza marinara e margherita con le caratteristiche necessarie del prodotto tipico. Non possiamo parlare di …

Continua »

Pizza bruciata agli idrocarburi: no grazie! La trasmissione della Rai “Report” punta il dito contro l’abitudine di servire pizza annerita. Il parere dell’Istituto Superiore di Sanità

L’accostamento tra la pizza napoletana, gli idrocarburi e i tumori, come si vede nell’anteprima del servizio di Report (programma della Rai condotto da Milena Gabanelli che andrà in onda domenica 3 ottobre alle 21:15), è forse troppo allarmistico nei toni e nelle immagini, ma deve fare riflettere. A tutti è capitato di mangiare una pizza con il bordo o il …

Continua »

Troppo zucchero nei cereali Kellogg’s per la colazione dei bambini: Altroconsumo chiede censura della pubblicità

Secondo la pubblicità il modo “per iniziare al meglio” la giornata è fare colazione con una tazza di latte e cereali Kellogg’s. Ma è davvero così? Altroconsumo ha esaminato le etichette dei vari prodotti Kellogg’s e ha fatto qualche conto arrivando alla conclusione che  i cereali del noto marchio non sono tutti uguali. La linea Kellogg’s include Coco Pops, Corn Flakes, Frosties, Miel …

Continua »

Bere acqua Lete per ridurre il sodio! Praticamente non serve. Anche per le altre minerali è la stessa cosa

Bere un litro di acqua minerale Lete al giorno fa risparmiare da 45 a 130 mg di sodio rispetto alle altre acque citate nella pubblicità comparativa che appare in questi giorni su alcuni quotidiani. In altre parole si tratta di una riduzione di circa il 1,2 % sul sodio totale assunto in una giornata dall’italiano medio. Qualcuno può dire che è sempre qualcosa …

Continua »

Etichette alimentari: da dicembre sparisce la sede dello stabilimento di produzione. I consumatori dicono no

Vi scrivo per esprimere la mia più totale indignazione nei confronti del Governo italiano in relazione alla normativa che disciplina l’etichettatura, la presentazione e la pubblicità dei prodotti alimentari. Il Governo non risulta essersi ancora attivato per mantenere l’obbligatorietà di indicare la “sede dello stabilimento di produzione” in etichetta. Da consumatore si tratta di un elemento molto importante perché voglio …

Continua »

Activia non è vero yogurt come lascia intendere la pubblicità di Alessandro Borghese! È un latte fermentato risponde Danone

Gentile redazione, sono rimasta colpita dalla nuova  pubblicità di Activia con Alessandro Borghese. Ho visto lo spot in televisione e sono andata a guardarmi il sito, a questo link  www.activia.it. La cosa che mi ha stupito è che nello spot televisivo Activia viene proposto in sostituzione dello yogurt : “yogurt, brava, ma quale yogurt?“ chiede Borghese all’attrice che interpreta una consumatrice di …

Continua »

Sconti, offerte speciali e sottocosto: tutti i segreti dei supermercati per attirare clienti e fargli credere di spendere meno. Il prezzo netto pulito

Quando compriamo un chilo di pasta con “il 30% di sconto” o “sottocosto” siamo sicuri di fare un affare? Chi si accolla l’onere della promozione?  Le spese da sostenere per supportare tutte queste iniziative sono a carico delle aziende. I produttori infatti per ogni pacco di pasta venduto nella settimana del sottocosto e/o ogni volta che il prodotto viene fotografato sul …

Continua »

Praline Coop al cioccolato ritirate in 5 supermercati: possibile presenza di piccoli frammenti di plastica

Alcune confezioni di Praline Coop fior fiore al cioccolato sono state ritirate dagli scaffali di 5 supermercati Coop a causa della rottura di uno stampo sulla linea di produzione (vedi elenco sotto) . L’incidente potrebbe avere causato la presenza di piccoli frammenti di plasticanei sacchetti.  Coop, in un comunicato diffuso sul sito, precisa che il ritiro è stato fatto anche …

Continua »

Caramelle Tic Tac, la pubblicità non c’è più. Ferrero, dopo il nostro esposto, decide che la campagna è “conclusa”

Vi ricordate i giganteschi manifesti di Tic Tac Arancia Rossa apparsi nel mese di giugno di quest’anno in moltissime stazioni della metropolitana milanese? Non li vedrete più. Il motivo non è chiaro, ma una cosa è certa, Ferrero ha deciso di interrompere la campagna dopo l’invio di una nostra richiesta di censura all’Istituto di autodisciplina pubblicitaria che contestava l’immagine della …

Continua »

Mense scolastiche: le regole, i costi e i controlli dei genitori. I consigli e le schede per scoprire come mangiano i bambini. Il problema merendine

Con l’inizio dell’anno scolastico ha preso il via anche il servizio di ristorazione per gli studenti che frequentano a tempo pieno le scuole dell’infanzia delle primarie di primo grado e delle primarie di secondo grado. Per controllare se il pasto è nutrizionalmente corretto. Altroconsumo ha messo a disposizione un test online attraverso il quale è possibile valutare se la dieta …

Continua »

Sostieni Il Fatto Alimentare un quotidiano online indipendente che in 4 anni ha realizzato 3.500 articoli, decine di inchieste e viene seguito da 3 milioni di lettori

Il Fatto Alimentare è un quotidiano online realizzato da giornalisti indipendenti senza una società editrice alle spalle. Dal 2010 ha pubblicato 3.500 articoli e quattro libri, scaricati gratis da oltre 20mila persone. Il sito è considerato un riferimento per il settore alimentare e questa autorevolezza trova riscontro nel costante incremento dei lettori (oltre tre milioni) e delle pagine viste che …

Continua »

Pubblicità da bocciare: il vino delle Cantine Pellegrino strumentalizza il corpo femminile e non rispetta il codice

Pubblicità vino: il Comitato di controllo dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria ha censurato il messaggio dello zibibbo  Gibelè delle Cantine Pellegrino, perchè non rispetta la dignità della persona e viene meno alle regole sui messaggi relativi agli alcolici. Il messaggio (vedi a lato) mostra l’immagine di una donna prona su un letto, verosimilmente senza vestiti, con in mano una bottiglia vuota …

Continua »

Il giornalista Allan Bay ci chiede cosa c’è di speciale nel ristorante inglese Silo a km zero. Risponde Bonardi

Leggo sempre molto volentieri Il Fatto Alimentare: è ricco di buone informazioni, è ricco di buon senso, è lontano dai tanti i luoghi comuni che infestano il mondo del mangiare. Avendo oggi e in ritardo letto l’articolo In Inghilterra apre il primo ristorante a rifiuti zero dello chef Douglas McMaster: cibi di stagione e niente additivi, sono sobbalzato. Si dice …

Continua »