Home / Nutrizione (pagina 8)

Nutrizione

lattine bibite

Due o più bevande light al giorno possono essere pericolose per la salute. Ricerca su donne statunitensi in post-menopausa

Bere una lattina di bevande light da 35 cl significa assumere 150 calorie e 39 grammi di zucchero in meno rispetto alla versione zuccherata, tuttavia berne due o più lattine al giorno può rappresentare un rischio per la salute. Uno studio pubblicato da Stroke, la rivista dell’American Heart Association, ha analizzato i dati sul consumo di bevande dietetiche in 81.714 …

Continua »

C’era una volta la cena: la campagna contro la malnutrizione infantile (in Italia)

Nel nostro Paese, oggi, quasi 1 milione e 300 mila minori vivono in condizioni di povertà tale da non poter seguire un regime alimentare adeguato. C’è di più, secondo i dati dell’Istituto superiore di sanità un bambino su tre è in sovrappeso od obeso. Questi sono solo alcuni dei preoccupanti dati che si possono trovare nel rapporto 2018 su “La …

Continua »
agricoltura biologica bio verdura

Mangiare solo cibo biologico fa crollare i livelli di pesticidi nell’organismo. I risultati di uno studio dell’Università della California

Una dieta tutta biologica fa crollare il livello di insetticidi, erbicidi e fitofarmaci nell’organismo. Il risultato dello studio pubblicato su Environmental Research dai ricercatori dell’Università della California di Berkeley può sembrare banale, ma non lo è, perché contiene diversi elementi di novità, gli effetti sono molto netti e significativi e poiché l’esito conferma altri studi analoghi, pubblicati negli anni scorsi da …

Continua »
Gluten intolerance concept. Young girl refuses to eat white bread - shallow depth of field

Il ministero della Salute spiega perché la celiachia colpisce maggiormente le donne. La relazione annuale al parlamento

Tra il 2012 e il 2017, le diagnosi di celiachia in Italia sono aumentate fino a una media di circa 10 mila l’anno, raggiungendo la cifra di 206.561, pari allo 0,34% della popolazione. Questo non significa che è in aumento la celiachia ma solo che crescono le diagnosi della malattia, che obbliga le persone colpite a escludere rigorosamente il glutine …

Continua »
piatto di spaghetti

Troppe calorie nei piatti di ristoranti e fast food. La maggior parte dei pasti fuori casa supera i limiti raccomandati. E occhio agli spuntini sul lavoro

La causa principale del sovrappeso e dell’obesità è l’eccesso di calorie assunte, non solo a casa, ma anche e soprattutto attraverso i piatti dei ristoranti e il cibo disponibile nei luoghi di lavoro. Di questo aspetto si parla meno rispetto, per esempio, alla pur giustissima battaglia sulla qualità del cibo, ma ora due studi pubblicati nello stesso giorno lo riportano …

Continua »
etichetta a semaforo

L’etichetta Nutri-Score entra nelle linee guida nutrizionali francesi. Tra le novità anche consigli per un’alimentazione più sostenibile. E in Italia?

In Francia, il Nutri-Score entra ufficialmente nelle nuove linee guida nutrizionali per la popolazione del Programma nazionale nutrizione e salute pubblicate da Santé Publique France. E non è l’unica novità: anche l’alimentazione sostenibile fa la sua comparsa nelle raccomandazioni. Le linee guida per l’alimentazione e l’attività fisica appena pubblicate sono rivolte agli adulti e sono accompagnati da un’infografica semplificata, che …

Continua »
portrait serious stern baby

Latte in polvere, allergie e conflitto di interessi: a pagare sono mamme e bambini. La seconda parte dell’inchiesta del BMJ

Secondo un’inchiesta pubblicata sul British Medical Journal dal medico e divulgatore Chris van Tulleken, le grandi aziende produttrici di latte in polvere per neonati, “Big Formula”, sfrutterebbe l’allergia alle proteine del latte vaccino per fare pressione su medici e pediatri. Ecco la seconda parte dell’inchiesta sul problema del conflitto di interessi e le conseguenze che ne derivano. Per leggere la prima parte clicca …

Continua »
prima colazione con cereali e frutta su sfondo tavolo rustico

I carboidrati non sono tutti uguali. I grandi benefici delle fibre in una ricerca pubblicata dalla rivista medica The Lancet

“Fibre e cereali integrali sono importanti dal punto di vista fisiologico, metabolico e persino microbiotico intestinale. Mangiare cibi ricchi di fibre e cereali integrali è un chiaro vantaggio per la nostra salute riducendo l’insorgere di una gamma sorprendentemente ampia di importanti malattie.” Lo afferma Andrew Reynolds, del dipartimento di Medicina dell’Università neozelandese di Otago, principale autore di uno studio pubblicato …

Continua »
latte in polvere

Latte in polvere e conflitto di interessi: come “Big Formula” sfrutta l’allergia alle proteine del latte per vendere di più. L’inchiesta del BMJ

“Le aziende produttrici di latte in polvere per bambini usano l’allergia alle proteine del latte vaccino come ‘cavallo di Troia’ per stringere relazioni pericolose con i medici e i professionisti del mondo pediatrico”. Sono le accuse che il medico e divulgatore Chris van Tulleken rivolge dalle pagine del British Medical Journal a ‘Big Formula’, l’industria del latte artificiale nel Regno Unito, …

Continua »
Fried crispy chicken nuggets with ketchup on white board

Fritti tutti i giorni: aumenta il rischio di morte con un consumo regolare di pollo e pesce fritto. Lo studio del British Medical Journal

Gli americani, si sa, amano mangiare junk food, e quattro su dieci lo fanno, secondo le stime del National Center for Health Statistics dei CDC, almeno una volta al giorno. Durante quei pasti mangiano spesso alimenti fritti, ma ora potrebbero modificare le loro scelte, perché un grande studio appena uscito sul BMJ, e condotto dagli epidemiologi dell’Università dell’Iowa, suggerisce che …

Continua »
fragole frutta

Nella dieta sana le porzioni si fanno con le mani. La novità della guida della British Nutrition Foundation. Il commento di Michele Sculati

Una dieta sana ed equilibrata passa anche dalle giuste porzioni di cibo e per misurarle possono bastare le nostre mani. Nel Regno Unito è stata lanciata la guida “Find Your Balance – Get portion wise”, a cura della British Nutrition Foundation, che utilizza le mani e alcuni utensili da cucina per valutare in maniera semplice le porzioni di cibo da …

Continua »
Overweight man with big belly

L’epidemia di obesità? Negli USA vincono gli interessi delle lobby dello zucchero. Ne parla Adriano Cattaneo su Salute Internazionale

L’emergenza obesità può aspettare. Almeno di fronte agli interessi economici delle grandi multinazionali delle bevande zuccherate che impiegano ogni arma a loro disposizione per bloccare l’introduzione di tasse sullo zucchero. E la strategia sembra funzionare negli Stati Uniti, dove l’obesità ha raggiunto livelli epidemici. Nel parla l’epidemiologo Adriano Cattaneo, in un articolo su Salute Internazionale, di cui riproponiamo un estratto. Negli …

Continua »
Coca cola bottle cap

Cina: ecco come Coca-Cola influenza la politica della lotta all’obesità del gigante asiatico. Il racconto del British Medical Journal

Coca-Cola sale di nuovo sul banco degli imputati. Questa volta per le spregiudicate politiche commerciali portate avanti in Cina (suo terzo mercato mondiale), dopo che nei Paesi occidentali norme e campagne educative hanno reso difficili ulteriori espansioni del mercato. A raccontare che cosa sta succedendo è il British Medical Journal, che riporta quanto scoperto da tre ricercatori americani in forze …

Continua »
Overweight parents with her son running together.

Sovrappeso e obesità a Torino, il 30% è in eccesso ponderale. Maggiore incidenza tra gli uomini, le fasce socio-economiche svantaggiate e over 50

Nella Città di Torino, il 25% delle persone di età compresa tra i 18 e i 69 anni è in sovrappeso e il 7% è affetto da obesità. Complessivamente, quindi, più di tre individui su dieci sono in eccesso ponderale. I dati sono forniti dal sistema di sorveglianza Passi (Progressi delle Aziende sanitarie per la salute in Italia), coordinato dall’Istituto superiore …

Continua »
girl gelato stecco

I bambini britannici consumano 2.800 zollette di zucchero in eccesso all’anno. Campagna del governo per il passaggio ad alimenti più salutari

Nei primi dieci anni di vita, i bambini britannici consumano in media più zucchero di quello che dovrebbero aver assunto al compimento del diciottesimo compleanno, se si fossero attenuti alle dosi massime consigliate. Anche se negli ultimi anni c’è stata una leggera diminuzione del consumo di zucchero da parte dei piccoli, ne vengono consumate ancora quasi 8 zollette di troppo …

Continua »