Home / Supermercato (pagina 5)

Supermercato

categoria supermercato

etichette ingannevoli

Supermercati: come scegliere il punto vendita? Un’indagine rivela le caratteristiche più importanti per i consumatori

In base a quali caratteristiche si sceglie di fare la spesa in un supermercato piuttosto che in un altro? Secondo un’indagine del Cermes, ripresa da RetailWatch, il consumatore mette al primo posto la convenienza. Ma non stiamo parlando delle spettacolari promozioni presentate nei volantini, quanto del “livello medio dei prezzi”, un concetto che ha origine da diversi fattori, come l’esperienza personale …

Continua »

Basta snack dolci e salati sugli scaffali davanti alle casse dei supermercati. U2 propone prodotti salutari con un punteggio nutrizionale

Nel 2014 Il Fatto Alimentare aveva lanciato una petizione per chiedere la rimozione di snack poco salutari, caramelle e altri tipi di dolci dagli scaffali posizionati davanti alle casse dei supermercati, prendendo spunto da alcune iniziative prese in Europa. Il motivo? L’acquisto dei prodotti esposti nelle avancasse è strettamente collegato a decisioni impulsive, spesso guidate dai capricci dei bambini che …

Continua »

Supermercati Pam & Panorama: 60 prodotti senza olio di palma. Nasce la nuova linea “Semplici e buoni”

Dopo Carrefour, Esselunga e Unes, anche l’insegna Pam & Panorama ha deciso di proporre ai consumatori un assortimento composto da quasi 60 prodotti a loro marchio senza olio di palma.  Nella categoria biscotti  troviamo ben 13 tipi di frollini, poi ci sono quattro tipo di wafer, due tipi di snack, due tortini, muslei e cereali, amaretti, taralucci, biscotti di Novara, …

Continua »

Addio alle uova di galline allevate in gabbia. I supermercati francesi Monoprix non le venderanno più

Addio alle uova prodotte da galline allevate in gabbia. È questa la decisione presa da Monoprix, catena di supermercati francesi del gruppo Casino con oltre 600 punti vendita. A partire da lunedì 11 aprile, i clienti dei supermercati Monoprix non troveranno più sugli scaffali uova provenienti da animali allevati in gabbia riconoscibili dall’etichetta perché recano la scritta “categoria 3”. Già …

Continua »

Esselunga: Caprotti ha iniziato a togliere l’olio di palma dalla maggior parte di biscotti, grissini e cracker a marchio del supermercato. Il prezzo non cambia

Esselunga ha tolto l’olio di palma nella maggioranza dei biscotti, nella totalità dei grissini e dei cracker e in quasi tutte le confezioni di fette biscottate e crostini. La catena di supermercati milanese lo aveva annunciato un anno fa dopo l’avvio della petizione de Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade,  adesso lo ha fatto. Si tratta di una …

Continua »

Spreco alimentare: Starbucks e Tesco donano le eccedenze alimentari in USA e Gran Bretagna

Dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna due colossi del settore alimentare, Starbucks e Tesco, decidono di impegnare tutti i propri punti vendita nella donazione delle eccedenze alimentari a favore degli indigenti. Il leader delle caffetterie Starbucks ha annunciato che entro cinque anni i 7.600 negozi statunitensi doneranno alle organizzazioni di beneficenza tutto il cibo invenduto. Questo significa cinque milioni …

Continua »

Il supermercato contro lo spreco: è danese e vende prodotti che hanno problemi estetici o di data di consumo

A Copenaghen ha aperto il primo supermercato che vende i prodotti che non vogliono vendere gli altri supermercati, perché gli alimenti hanno superato la data consigliata per il consumo. Si tratta di cibo commestibile, scartato per per problemi di confezioni o etichette difettose, perché hanno forme esteticamente strane. Il nuovo punto vendita si chiama WeFood, vende prodotti a prezzi scontati …

Continua »

Amazon apre al mercato di frutta e verdura fresca. Consegne nell’arco di 1-2 ore per il momento solo a Milano

Amazon ci ha abituati a consegne tempestive attraverso il servizio “Prime”, poi è stato possibile fare la spesa in tempi record, grazie a “Prime now”, adesso  si può anche fare la spesa di ortofrutta. Il servizio per ora funziona solo su Milano e in alcuni comuni dell’hinterland milanese è attivo dalle otto a mezzanotte. L’intenzione è di estenderlo anche ad …

Continua »

Spreco alimentare: la Francia stabilisce norme precise per i supermercati e ristoranti. In Italia nessuna norma al riguardo

Il 3 febbraio il parlamento francese ha approvato definitivamente la legge contro lo spreco alimentare, dopo che un analogo provvedimento era stato approvato lo scorso maggio, ma poi annullato in settembre dal Consiglio costituzionale, per vizi procedurali. Lo scorso autunno il ministro dell’ecologia, Ségolène Royal, aveva immediatamente convocato i rappresentanti della GDO, per trasformare in impegni volontari le disposizioni della …

Continua »
offerte ingannevoli supermercati 463520903

Articolo 62: Antitrust sanziona Coop Italia e Adriatica per abuso di posizione commerciale contro piccolo fornitore che nel frattempo è fallito. La replica di Coop

Vi proponiamo l’articolo pubblicato sul sito Teatronaturale.it  sulla prima e unica sentenza dell’Antitrust che  in virtù dell’articolo 62 della legge 27/2012, censura Coop Italia e Coop Adriatica per abuso di posizione commerciale nei confronti di un piccolo fornitore di pere strozzato dalle continue richieste di sconti e promozioni. Il rapporto commerciale  inizia con reciproca soddisfazione ma, pian piano, la Grande …

Continua »

Snack in cassa: la catena di supermercati Aldi, negli States, è la prima a toglierli

Aldi sarà la prima catena USA a togliere gli snack dalle casse Negli Stati Uniti, la catena tedesca Aldi è la prima ad aver deciso di eliminare snack e dolci dagli espositori nei pressi delle case dei suoi circa 1.500 punti vendita. La sostituzione con prodotti più sani, come noci, frutta secca e barrette di cereali, è cominciata all’inizio dell’anno …

Continua »

Contro lo spreco alimentare arrivano i biscotti rotti e scontati. Nuova iniziativa in Francia, dopo il successo della frutta e verdura brutte

Dopo aver messo in vendita, in un’area a loro dedicata, frutta e verdura dalle forme strane con uno sconto del 30%, la catena di supermercati francese Intermarché proverà a combattere lo spreco alimentare con i biscotti brutti, “Les biscuits moches”. Dal 3 all’8 novembre, nei 146 supermercati della regione dell’Île-de-France, Intermarché metterà in vendita, in apposite confezioni, biscotti con difetti di …

Continua »

Via dolci, caramelle e junk food dalle casse dei supermercati. U2 annuncia che entro entro 2016 solo prodotti freschi e sani

La catena di supermercati U2 entro il 2016 eliminerà i dolciumi dalle avancasse dei punti vendita, sostituendoli con prodotti freschi sani dedicati al benessere quotidiano. La notizia è importante perché in Italia solo i nuovi supermercati biologici NaturaSì non propongono dolci e snack tradizionali alle casse (sono in corso modifiche anche negli altri supermercati). Gli altri lo fanno regolarmente perché …

Continua »

A Roma vince Auchan, seguito da Doc e Pam. La classifica dei supermercati per risparmiare sulla spesa

L’inchiesta sui supermercati nei quali è meglio fare la spesa, per risparmiare, ha rispettato il suo appuntamento annuale. Come abbiamo visto nei precedenti articoli pubblicati su Il Fatto Alimentare, Altroconsumo ha analizzato 885 punti vendita in tutta la penisola, prendendo in considerazione 68 città italiane, 105 categorie di prodotto e rilavando 1.083.983 prezzi. La ricerca più generale ha permesso di …

Continua »

Fare la spesa a Napoli: secondo Altroconsumo vincono i supermercati Euroesse, Sunrise e Conad. Agli ultimi posti Carrefour market e Coop

L’inchiesta di Altroconsumo sui supermercati italiani – che ha analizzato 885 punti vendita in tutta Italia – mette al primo posto per la città di Napoli (e hinterland) l’Euroesse di Via Gabriele Jannelli, con 108 punti e un risparmio – rispetto al più caro – di 10o0 euro circa. Al secondo posto troviamo Sunrise Supermercati di Via Lepanto 55 con …

Continua »