Home / Archivio dei Tag: zuccheri

Archivio dei Tag: zuccheri

Alimenti per bambini: troppi zuccheri. I pediatri chiedono un intervento radicale al governo

bambini verdure salute

La Gran Bretagna si è posta un obbiettivo: dimezzare entro il 2030 il tasso di obesità infantile (uno dei più alti dei paesi occidentali: è obeso un bambino su cinque nella fascia di età tra i due e i quattro anni). Ma a quanto sembra, per ora, non sono in molti a darsi da fare, a parte i medici e …

Continua »

Alimenti per bambini: troppi zuccheri ed etichette inopportune secondo un’indagine dell’OMS in Europa

svezzamento auto svezzamento bambini pappa

La presenza di troppi zuccheri negli alimenti per bambini è un problema globale, e non è l’unico di questi alimenti. Uno degli ultimi allarmi in questo senso è arrivato a fine giugno con la pubblicazione dei risultati di un’indagine portata avanti nel Regno Unito dall’agenzia sanitaria governativa Public Health England. I dati raccolti rivelano che molti tra i 1120 prodotti …

Continua »

Indicazioni nutrizionali: le nuove linee guida dell’Anses per donne in gravidanza e in allattamento, i lattanti, i bambini e persone anziane

L’agenzia per la sicurezza alimentare francese, l’ANSES, ha reso note le sue nuove linee guida per l’alimentazione di quattro tipologie di persone: le donne in gravidanza e in allattamento, i lattanti, i bambini e ragazzi (fascia d’età: 4-17 anni) e le persone anziane (comprese le donne in menopausa). Su tutti, il dato che emerge perché espresso in negativo è quello relativo …

Continua »

Troppi zuccheri aggiunti negli alimenti per bambini piccoli. L’analisi di 23 prodotti scelti tra biscotti, pappe e succhi

bambino succo pappa

Stando ai dati forniti dall’Oms1, in Europa il numero di bambini in sovrappeso o obesi avrebbe cominciato ad aumentare in maniera preoccupante negli anni ’50 del secolo scorso. A quel tempo, solo un bambino su 20 era in condizione di eccesso ponderale mentre attualmente lo è uno su tre. Nello stesso periodo, lo svezzamento si avviava a subire profondi cambiamenti: riduzione …

Continua »

Yogurt alla fragola: non sono tutti uguali. Quale scegliere tra zuccheri, aromi e coloranti

yogurt fragola latticini

Nello scaffale degli yogurt, lo spazio dedicato a quelli “bianchi” è minore rispetto a quello occupato dai vasetti alla frutta che, pur essendo spesso molto dolci, sono considerati spuntini sani per adulti e bambini. Abbiamo fatto un confronto fra alcuni tipi di yogurt alla fragola, a marchio Vipiteno, Yomo (che fa capo a Granarolo), Muller, Vitasnella e Fage Fruyò, oltre agli …

Continua »

Gli alimenti dolcificati con miele possono contenere fino a 25 volte più zuccheri

Gli alimenti dolcificati con miele possono contenere più zuccheri (fino a 25 volte di più) rispetto a quanto suggerito sulle confezioni, ma questo quasi mai viene specificato sulle etichette. La percezione del miele è più positiva e si tende a far leva su questo per vendere. In altre parole, i consumatori possono essere ingannati da prodotti nei quali è presente …

Continua »

Obesità: dichiarazione Onu per riformulare i prodotti malsani e fare meno pubblicità ai bambini.

obesità

Il 27 settembre, nel corso della 73° Assemblea generale dell’Onu, si è tenuto il terzo Meeting di alto livello, dopo quelli del 2011 e 2014, sulla prevenzione e il controllo delle malattie non trasmissibili, come cancro, diabete e obesità. Nel corso della riunione è stata approvata una Dichiarazione politica, in cui si sottolinea che molti Paesi devono ancora fare molto per …

Continua »

La colazione dei bambini secondo gli spot tv: troppi zuccheri e grassi. Il rischio è di sforare i limiti dell’Oms

bambini colazione succo

Nella fiaba, il lupo cattivo veste i panni della cara nonnina per fare di Cappuccetto Rosso un boccone prelibato. Non di rado, però, pare che l’industria alimentare si comporti nello stesso modo nei confronti dei bambini. Li seduce con le immagini accattivanti della pubblicità televisiva per trasformali in consumatori compulsivi di prodotti ricchi di zuccheri, grassi e sodio, pieni di …

Continua »

Australia, multa da 1,4 milioni di euro a Heinz per snack per bambini con il 60% di zucchero pubblicizzati come “99% di frutta e verdura”

Il tribunale federale australiano ha condannato Heinz, uno dei maggiori gruppi alimentari mondiali, al pagamento di una multa di 2,25 milioni di dollari australiani, pari a circa 1,4 milioni di euro, per pubblicità falsa e ingannevole. L’accusa era di aver promosso degli snack a base di frutta e verdura disidratate sostenendo che facevano bene alla salute dei bambini tra uno …

Continua »

La bufala dell’OMS contro il Made in Italy colpa di titoli allarmistici e reazioni inconsulte. Il parere del nutrizionista Marcello Ticca

mozzarelline mozzarella pomodorini

Nei giorni scorsi sono fioccate le polemiche per la bufala della presunta “guerra al Parmigiano” che, secondo quanto affermato da un articolo pubblicato in prima pagina da Il Sole 24 Ore, sarebbe stata dichiarata dall’Oms. In merito a questa paradossale vicenda, ci scrive Marcello Ticca, medico esperto di nutrizione e vicepresidente della Società italiana di scienze dell’alimentazione. Il clamore mediatico dei giorni scorsi sulla …

Continua »

Usa, a due anni i bambini consumano zuccheri aggiunti oltre i limiti per gli adulti. Il primo studio sulle abitudini alimentari tra i 6 e i 23 mesi di vita

bambino succo pappa

Secondo l’American Heart Association, i bambini fino a due anni non dovrebbero consumare zuccheri aggiunti. La realtà degli Stati Uniti, invece, indica che il 60% dei bambini inizia ad assumerne prima di compiere un anno e il 99% di quelli che hanno un’età compresa tra i 19 e i 23 mesi ne consumano in media più di sette cucchiaini al …

Continua »

Nutella e le altre creme spalmabili? Troppo zucchero e spesso poche nocciole, ma ci sono anche interessanti eccezioni. Il test di Öko-test e di CTCU dell’Alto Adige

nutella cioccolato

Le creme spalmabili alla nocciola? Sono spesso bombe caloriche con quantità di zucchero che arrivano fino al 58% e con una presenza di grassi variabile dal 30 al 45%. È questa la conclusione di un test realizzato in Germania da Öko-test su 20 creme pubblicato sul numero di marzo della rivista. I tedeschi giudicano “soddisfacenti” solo due marche, mentre altri …

Continua »

L’industria alimentare britannica fallisce l’obiettivo di riduzione dello zucchero, concordato con il governo

Largamente fallito il primo obiettivo che il governo britannico aveva posto verso il raggiungimento di una riduzione volontaria da parte dell’industria del 20% dello zucchero contenuto in nove categorie di alimenti: biscotti, torte, budini, cereali, cioccolatini, caramelle, yogurt, creme e gelati. La riduzione del 20%, rispetto al 2015, dovrebbe essere raggiunta entro il 2020 e prevedeva una prima diminuzione del …

Continua »

L’Europa? Un’alimentazione sana per tutti è ancora lontana, rivela un rapporto dell’Oms. L’articolo di OggiScienza di Cristina Da Rold

sicurezza alimentare allerta 477116113

Cosa sta facendo di concreto l’Europa per combattere le piaghe dell’obesità e del diabete che dilagano nella popolazione e per migliorare l’alimentazione dei cittadini? Ancora non abbastanza. Lo rivela un rapporto dell’Oms, analizzato in un articolo di Cristina Da Rold pubblicato da OggiScienza, che ripubblichiamo con piacere. La prevalenza di persone in sovrappeso e obese in Europa è aumentata costantemente …

Continua »

Linee guida per una sana alimentazione 2018. I misteri del Crea sugli zuccheri aggiunti. Ombre sul conflitto di interesse

Girl eating cotton candy zucchero filato

Le nuove “Linee guida per una sana alimentazione degli italiani”, salvo rinvii dell’ultima ora sempre possibili, dovrebbero uscire nel 2018, a distanza di 15 anni dall’ultimo aggiornamento. Un capitolo delicato ma fondamentale è quello sugli zuccheri, visto che le agenzie europee per la sicurezza alimentare, la Fao, l’Oms e anche la Fda americana (1) invitano ad assumerne una quantità inferiore al 10% rispetto al …

Continua »