Home / Archivio dei Tag: veterinari

Archivio dei Tag: veterinari

Stop al trasporto degli animali vivi quando in estate il termometro supera i 30°C

animali vacca manzo allevamento

Il ministero della Salute pochi giorni fa ha inviato una circolare alle associazioni di categoria degli autotrasportatori e dei veterinari ricordando quanto sia importante garantire il benessere animale durante il trasferimento di animali vivi quando il termometro supera i 30°C.  Le indicazioni sono chiare, se la colonnina di mercurio supera i 30°C alla partenza o durante il tragitto, il trasporto …

Continua »

La Peste suina africana è arrivata a Roma. Definita subito una zona rossa e una di attenzione

Pochi giorni fa si è verificato a Roma un caso di Peste suina africana (Psa) riscontrato sulla carcassa di un cinghiale rinvenuto nel territorio Nord-Ovest della città di Roma. La Peste suina africana è una malattia virale che colpisce maiali e cinghiali e non è trasmissibile agli esseri umani. La zona interessata è stata classificata come ‘zona rossa’ e sono stati …

Continua »

Antibiotici: gli ultimi dati registrano un calo del 40% dei medicinali usati negli allevamenti

mucche allevamento latte mungere

È stata pubblicata la relazione nazionale del ministero della Salute con i dati sulle vendite di antibiotici in Italia nel settore veterinario. Dalle tabelle emerge chiaramente il raggiungimento dei target prefissati nel Piano nazionale di contrasto all’antimicrobico-resistenza (PNCAR 2017-2020). Sono stati infatti superati tutti gli indicatori fissati per il 2020. Si conferma così la tendenza alla diminuzione delle vendite che nel 2020 …

Continua »

“Nelle nostre stalle non serve il veterinario” Anmvi chiede rettifica e il Parmigiano Reggiano cambia subito lo slogan

Parmigiano Reggiano veterinari

“Nelle nostre stalle non serve il veterinario”. Questo slogan, inserito in uno spot all’interno di una campagna online del Parmigiano Reggiano, non è piaciuto molto ai veterinari dell’Anmvi (Associazione nazionale medici veterinari italiani) che hanno chiesto di modificarlo. “Comprendiamo il messaggio di salute e benessere animale che il Consorzio Parmigiano Reggiano vuole dare ai consumatori – spiega Marco Melosi presidente dell’Anmvi – e …

Continua »

Veterinari in Trattoria: evento in streaming sulla sicurezza alimentare nella ristorazione

Il prossimo giovedì 3 giugno, dalle 15:30 alle 18:00, sarà in diretta streaming la prima puntata di “Veterinari in Trattoria & Friends”, dal titolo: “La sicurezza alimentare nella ristorazione spiegata bene (da esperti che non se la tirano)”. L’evento, organizzato dall’AULSS 7 Pedemontana, Servizio Veterinario di Igiene degli Alimenti di Origine Animale, e sponsorizzato da Brazzale SPA, approfondirà i pericoli …

Continua »

Donne veterinarie: sono il 51,8% della categoria. Occorrono strumenti per bilanciare carriera e vita privata

Le donne veterinarie sono il 51,8% della categoria professionale. Sono soprattutto libere professioniste, titolari di Partita Iva o a regime agevolato/forfettario, e ritengono “irrinunciabile” l’indipendenza economica (95%). Ma giudicano il proprio reddito “insoddisfacente” (44%) e per questo chiedono allo Stato politiche di sostegno economico-finanziario. Soprattutto per la maternità. Questi sono alcuni dei dati emersi da una ricerca condotta dall’Associazione Nazionale …

Continua »

Astici e aragoste, l’appello dei veterinari britannici: stop all’uccisione in acqua bollente senza stordimento

Stordire le aragoste e gli astici prima di cucinarli ed evitare di metterli vivi in pentola, provocando una sofferenza che può durare anche 15 minuti. È quanto chiede la British Veterinary Association, che raduna 18 mila professionisti britannici e che invita i legislatori a varare una norma per obbligare tutti (i cuochi, ma anche i cittadini) a stordire i crostacei prima …

Continua »

Macelli e coronavirus: la situazione dell’epidemia in italia. Il parere di Aldo Grasselli

A proposito dell’articolo sul problema del Covid-19 che si è diffuso con una certa facilità nei macelli degli Stati Uniti e in altri Paesi, pubblichiamo una nota di Aldo Grasselli della Federazione Veterinari-Medici-Farmacisti e Dirigenti Sanitari che fa il punto sulla situazione in Italia. In queste ultime settimane si sono registrati alcuni focolai di Covid-19 tra gli addetti alla macellazione in …

Continua »

Macellazione d’urgenza: come funziona? La guida per allevatori e veterinari dell’Ussl 7 Pedemontana

carne macellazione

In allevamento agli animali possono capitare incidenti che richiedono un abbattimento d’emergenza fuori dal macello, la cosiddetta macellazione speciale d’urgenza (Msu). Ma la decisione di trasferire poi l’animale abbattuto al macello per trasformarlo in carne a destinare al consumo e deve essere rilasciata  dal veterinario dell’Asl. Per capire come ci si deve comportare in caso di incidente (evento tutt’altro che …

Continua »

Report Rai, sui formaggi e il latte straniero rispondono il consorzio del Grana Padano e il sindacato dei veterinari

Si allungano le prese di posizione contro la trasmissione di Report, andata in 25 novembre su Rai 3, sul latte importato utilizzato per preparare formaggi italiani. Il direttore generale del consorzio Grana Padano Stefano Berni, in una lettera alle aziende associate  stigmatizza l’inchiesta e chiede al programma di fare ammenda per avere “imbastito una volgare, infondata e quindi indimostrabile tesi …

Continua »

In Italia i controlli sugli alimenti sono fatti dalle Asl e non dai Nas. Perché il ministero della Salute non lo dice

Piglet vaccination

Secondo il Piano nazionale integrato pubblicato pochi giorni fa dal ministero della Salute, la maggior parte dei controlli sugli alimenti in Italia sono fatti dalle “autorità competenti”. Dietro questa anonima categoria ci sono migliaia di veterinari, medici e tecnici delle Asl che operano tutti i giorni e fanno il grosso dei controlli e delle ispezioni, con numeri dieci volte superiori …

Continua »

“Veterinaria e mafie”: un libro che raccoglie le storie di contrasto alle mafie nella professione sanitaria

veterinaria e mafie libro

“Sono una veterinaria da molti anni. Quando ho conosciuto la professione minacciata dalle mafie credevo di sapere molto del nostro difficile e bellissimo lavoro. Ascoltando quei veterinari ho capito in fretta, e nel dolore, che c’era un mondo a cui nessuno dava voce, se non per brevi momenti di passerella, e per il quale nessuno si stava impegnando con la …

Continua »

Contro il nazionalismo e il sovranismo alimentare di Coldiretti, presa di posizione dei veterinari di Simevep

Coldiretti

In un panorama mediatico che vede Coldiretti come il principale interlocutore in ambito agro-alimentare del governo giallo verde (come avveniva in passato con i governi di altri colori) (leggi articolo), il vice presidente della Società italiana di medicina veterinaria preventiva (Simevep) Vitantonio Perrone prende una posizione molto netta contro il  sovranismo alimentare della lobby. Nella nota pubblicata su “La Settimana …

Continua »

“Grandi Crostacei”, dal benessere alle frodi, tutto quello che c’è da sapere nel nuovo libro di Eurofishmarket

grandi crostacei libro eurofishmarket dettaglio

È uscito il libro “Grandi Crostacei. Sistematica, benessere, allevamento, sanità e igiene” edito da Eurofishmarket, in collaborazione con Agra Editore e a cura di autori come V. Giaccone dell’Università di Padova, E. D’Agaro, F. Rosa e G. Comi dell’Università di Udine, A. Mengoli dell’ASL di Bologna, F. Quaglio dell’Università Bologna,  T. Scovacricchi del CNR-ISMAR di Venezia e molti altri esperti autorevoli …

Continua »

Valle d’Aosta, macellazione a domicilio senza ispezione veterinaria? Il parere dell’avvocato Dario Dongo

carne macellazione

Un viaggio a ritroso nel tempo è quello proposto dalla Regione Valle D’Aosta nell’estate 2016 ai propri operatori della filiera delle carni: d’ora in poi potrebbero ricorrere alla macellazione a domicilio, proprio come i loro bisnonni. Nella legge della Valle D’Aosta 2 agosto 2016 n. 16 (3), dedicata al bilancio pubblico regionale, spuntano infatti a sorpresa un paio di articoli …

Continua »