Home / Archivio dei Tag: salute

Archivio dei Tag: salute

Gli Pfas anche nell’acqua piovana dell’Antartide e in molti alimenti: è ora di dire basta

inquinamento acqua

Le sostanze alchiliche perfluorurate e polifluorurate (Pfas) sono oltre 4.700 composti chimici artificiali ampiamente utilizzati in molti ambiti, tra cui quello alimentare, dove risultano utili per trattare imballaggi e articoli in carta, ma anche utensili da cottura e pentole. Queste sostanze però, pur consentendo di rendere un materiale impermeabile, antimacchia, resistente ai grassi e antiaderente, possono rappresentare un rischio per …

Continua »

Meglio non aggiungere il sale a tavola: l’abitudine collegata a un maggior rischio di morte prematura

sale saliera insalata verdure

Troppo sale, si sa, fa male alla salute. Ma in quale misura? Quanto l’eccesso di sale, che caratterizza la dieta di una porzione significativa della popolazione mondiale, influenza il rischio di ammalarsi e, di conseguenza, di morire? Per rispondere a questa domanda in un modo il più possibile esaustivo e aderente alla realtà, i ricercatori della Tulane University di New …

Continua »

I benefici del caffè per la salute: si moltiplicano gli studi a favore di un consumo moderato

tazzine di caffè su tavolo di legno, a sinistra

Il caffè, bevuto regolarmente e in quantità non eccessive, diminuisce il rischio di morte generale e quello associato a diverse malattie. Lo conferma un grande studio pubblicato sugli Annals of Internal Medicine dai ricercatori della Southern Medical University, in Cina, che hanno analizzato i dati contenuti nel grande database britannico UK Biobank, relativi a oltre 171mila persone dell’età media di 55 …

Continua »

Le microplastiche si depositano in profondità nei polmoni. Allo studio i loro effetti sulla salute

Small Plastic pellets. Micro plastic. air pollution.

Le microplastiche si depositano in profondità nei polmoni delle persone, la notizia è apparsa lo scorso 6 aprile sul Guardian e fa riferimento ai risultati di una ricerca pubblicata online da Science of the Total Environment e realizzata da un team di ricercatori e medici del Regno Unito. L‘inquinamento da microplastiche, ormai onnipresente in tutto il pianeta, rende l’esposizione umana …

Continua »

Microplastiche trovate per la prima volta anche nel sangue umano. Tracce presenti nel 77% dei partecipanti

sacca di sangue

Le microplastiche sono state trovate ovunque: dai fondali marini alle vette alpine, dall’acqua del rubinetto al pesce che portiamo in tavola. Ora, per la prima volta, sono state trovate anche nel nostro sangue. Ciò significa che i microscopici frammenti di plastica che ogni giorno ingeriamo con il cibo e con l’acqua e respiriamo con l’aria possono entrare nel nostro organismo …

Continua »

Per un intestino in salute è fondamentale una corretta motilità. L’articolo di Rita Bugliosi su Almanacco della Scienza

Fit woman showing hands heart sign on her stomach microbiota intestino motilità

Negli ultimi anni, è cresciuta molto la consapevolezza di quanto sia importante avere un intestino in salute per il nostro benessere fisico e mentale. Rita Bugliosi, in un articolo pubblicato originariamente dal Almanacco della Scienza, il web magazine del Cnr, si concentra su un processo fondamentale: la motilità intestinale. L’intestino è considerato sempre più importante, tanto da essere definito ‘secondo cervello’: …

Continua »

Aceto di mele oltre il condimento: le virtù salutistiche di un prodotto sempre più diffuso

aceto di mele in bottiglia rovesciata con bicchiere pieno, cestino di mele, stecche di cannella e una bacca di anice stellata

Condimento, conservante naturale, ma anche alimento funzionale, da millenni l’aceto è noto come rimedio per diversi ‘malanni’. Questo prodotto (delle cui caratteristiche abbiamo già parlato qui) deve essere ottenuto da materie prime che contengono amidi e/o zuccheri, mediante un processo di doppia fermentazione, alcolica e acetica, con formazione prima di etanolo e poi di acido acetico, il principale composto attivo …

Continua »

Il decalogo della Società italiana di medicina interna per un 2022 in buona salute

salute, dieta, medico che ausculta il cuore

Un nuovo anno si inaugura spesso con la lista di buoni propositi, che mai come in questo periodo dovrebbero essere indirizzati al mantenimento di un buono stato di salute. In considerazione di ciò, la Società italiana di medicina interna (Simi) intende dare il proprio contributo alla salute dei cittadini di tutte le età, offrendo qualche suggerimento sui punti da inserire …

Continua »

Latte e yogurt, benefici nell’alimentazione di tutti i giorni, ma sempre più spesso evitati

latte

Il consumo quotidiano di latte e yogurt è associato al mantenimento di un buono stato di salute. Lo conferma anche l’ultima edizione delle Linee guida per una sana alimentazione del Crea, nelle quali si raccomandano tre porzioni al giorno di questi alimenti, pari a un quantitativo di 375 ml. Eppure il consumo quotidiano in Italia è lontano da quello ottimale …

Continua »

Gli ultra-trasformati potrebbero provocare danni al cervello anche in relativamente poco tempo

owl of cereal and spoons on wooden table

Gli alimenti ultra-trasformati piacciono sempre di più, almeno agli americani, anche se continuano a emergere i loro effetti negativi sulla salute. La tendenza all’aumento del consumo è emersa in uno studio per il quale sono stati utilizzati i dati di 41 mila cittadini statunitensi che, tramite la compilazione di un diario alimentare, nel periodo tra il 2001 e il 2018 …

Continua »

Una vita degna di essere vissuta, questa la nuova definizione di benessere animale

benessere animale, frame dell'Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie

“Una vita degna di essere vissuta”. Questa è la più recente definizione di benessere animale, con cui si riconosce definitivamente agli animali il diritto di essere trattati come esseri senzienti e coniuga la nuova sensibilità sociale con le conoscenze scientifiche e gli indirizzi legislativi europei. L’obiettivo di chi si occupa di queste tematiche non è quindi più solamente quello di …

Continua »

L’impatto degli allevamenti su salute ed ecosistema: le proposte dell’Associazione medici per l’ambiente

allevamenti, musi di mucche

L’impatto degli allevamenti sull’ambiente e sulla salute umana è oggi un tema ampiamente dibattuto e sempre più decisivo. Ne abbiamo parlato anche in questo articolo, che riportava uno studio sulle emissioni delle prime 20 grandi aziende produttrici di carne, superiori a quelle di interi Paesi, come la Francia o la Germania. La questione è di grande importanza, anche e soprattutto …

Continua »

Più frutta e verdura: il documento del ministero della Salute per una dieta più sana

Ad aprile 2021 il ministero della Salute ha pubblicato il documento Salute a portata di mano: Decalogo per il consumo di frutta e verdura con l’obiettivo di incrementare il consumo di frutta, verdura, legumi e cereali integrali nelle famiglie. Il testo, che contiene una serie di indicazioni riassuntive e pratiche, è stato anche pensato per sensibilizzare i genitori ad adottare e …

Continua »

Al via gli Stati generali del controllo della filiera, l’evento in due giornate si svolge online

Locandina stati generali controllo filiera food

Il 22 e il 23 settembre si svolgono gli Stati Generali degli organi di controllo ufficiali della filiera Food. Un evento di formazione e informazione rivolto a operatori ed esperti del settore, che permette di conoscere in maniera completa e aggiornata il sistema nazionale di controlli ufficiali e consente di ottenere due crediti Aifle (uno per ogni giornata). Il convegno …

Continua »

Vitamina C: del tutto insufficiente la dose finora raccomandata dall’Oms

arancia rossa sicilia igp instagram

La quantità di vitamina C raccomandata dall’Oms come dose minima giornaliera per il mantenimento di un buono stato di salute, pari a 45 milligrammi, è clamorosamente sbagliata, per difetto. Quella giusta sarebbe infatti più che doppia, pari cioè a 95 milligrammi. A far emergere l’errore è stato uno studio molto particolare, condotto dai ricercatori dell’Università di Washington. Nello studio viene …

Continua »