Home / Archivio dei Tag: SALMONELLA

Archivio dei Tag: SALMONELLA

Dieta in gravidanza: quali cibi preferire e cosa evitare. Tutti i consigli in un documento del Ceirsa

gravidanza donna incinta

Durante la gravidanza è necessario fare un po’ più di attenzione a cosa si mette in tavola. Ad aiutare le donne incinte a fare chiarezza su cosa sia importante mangiare e cosa è meglio evitare durante i nove mesi della gestazione, ci pensa un documento del Centro interdipartimentale di ricerca e documentazione sulla sicurezza alimentare (CeIRSA) di Torino dedicato al …

Continua »

Salmonella: richiamati marlin affumicato a marchio Bernardini Gastone e uova fresche dell’Azienda Agricola Bosi Luigi

marlin affumicato richiamo salmonella

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di due lotti di marlin affumicato a marchio Bernardini Gastone per la presenza di Salmonella. Il prodotto interessato dal provvedimento è venduto a peso in pezzi singoli con i numeri di lotto 03082018 e 09082018 e la data di scadenza 02/12/2018. Il marlin affumicato richiamato è stato prodotto da Bernardini Gastone Srl …

Continua »

Salmonella: richiamate le salsicce stagionate della Macelleria Partenzi

salsiccia salame carne

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di salsicce stagionate della Macelleria Partenzi per la presenza di Salmonella spp. Il prodotto interessato è venduto sfuso, con il numero di lotto 29/2018 e il termine minimo di conservazione 15/10/2018. Le salsicce stagionate sono state prodotte dalla Macelleria Partenzi di Partenzi Francesco, nello stabilimento di via Trento e Trieste 92 …

Continua »

Tra fipronil e Salmonella, aumentano le segnalazioni al sistema Rasff. Pubblicato il rapporto per l’anno 2017

uova contaminate pericolo allerta

Dopo anni di continuo calo, tornano a crescere le notifiche segnalate attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (RASFF). Lo rivela il rapporto per l’anno 2017, che raccoglie tutte le informazioni scambiate tra gli Stati membri riguardo ai prodotti alimentari che possono rappresentare un rischio per la salute dei consumatori europei. Nel 2017, sono state segnalate 3.832 notifiche …

Continua »

Barrette proteiche Protein+ White 31% a marchio +Watt richiamate per Salmonella

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di barrette proteiche Protein+ White 31% a marchio +Watt per la presenza di Salmonella spp, riscontrata in alcuni campioni del prodotto. Le barrette interessate sono quelle al gusto crema-limone, vendute in confezioni da 40 grammi, con il numero di lotto 770317, da consumarsi preferibilmente entro il 01/2019. Le barrette …

Continua »

Bauli richiama croissant con crema di latte per presenza di Salmonella. Ritirate anche formaggelle per Escherichia coli STEC

richiamo bauli croissant crema latte salmonella

Aggiornamento del 05/10/2018: in un comunicato, Bauli fa sapere che “la tipologia del prodotto in questione (prodotto da forno) sia sottoposto per sua natura ad un processo termico di cottura che rende il rischio di contaminazione microbiologica fortemente improbabile, e questo è comprovato dai risultati delle analisi e dei monitoraggi che Bauli effettua regolarmente su tutti i suoi prodotti. Si ribadisce, …

Continua »

Salmonella, richiamate uova fresche in guscio “Rosselline” dell’azienda Avicola Peligna

Brown farm eggs with red cross in white carton. Eggs recall over salmonella. How to buy safest eggs after recall

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di alcuni lotti di uova fresche in guscio categoria A Rosselline prodotte da Avicola Peligna di Margiotta Mario per la presenza di Salmonella enteritidis in allevamento. Le uova interessate sono quelle dei lotti con scadenza dal 28/09/2018 al 05/10/2018. Le uova richiamate sono state prodotte dall’azienda Avicola Peligna di Margiotta Mario nello …

Continua »

Salmonella, richiamate le uova fresche in guscio a marchio Ovo Fucens

Salmonella bacterium drawn on eggs

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di diversi lotti di uova fresche in guscio a marchio Ovo Fucens per la presenza di Salmonella enteritidis rilevata durante le analisi di autocontrollo previste dal piano nazionale salmonellosi. Le uova interessate dal richiamo sono quelle con scadenza dall’11/09/2018 al 07/10/2018. Le uova richiamate sono state prodotte dall’azienda Ovo Fucens Soc. Sempl. nello …

Continua »

Listeria in salmone dalla Lettonia e Anisakis in acciughe spagnole… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°36 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un caso: Listeria monocytogenes in salmone refrigerato dalla Lettonia, via Danimarca. Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia …

Continua »

Coop richiama salsiccia stagionata per Salmonella. Auchan e Simply ritirano uvetta Passioni per anidride solforosa non dichiarata

richiamo salsiccia stagionata uvetta ricoperta

Coop ha diffuso il richiamo a scopo cautelativo di un lotto di salsiccia stagionata “La Casareccia” a marchio Comacar per la possibile presenza di Salmonella spp. L’avviso è stato pubblicato anche sul portale del Ministero della salute dedicato ai richiami alimentari. Il prodotto interessato è venduto intero in confezioni da circa 600 grammi con il numero di lotto 1-8-165.124 da consumarsi …

Continua »

Negli Stati Uniti aumentano i richiami di prodotti alimentari per motivi di sicurezza. Per gli esperti sono migliorate tecnologie e organizzazione

cibo grida paura allerta frode 168724519

Ogni anno un americano su sei si ammala a causa di cibi contaminati e i richiami di prodotti alimentari sono in continuo aumento. Tra il 2012 e il 2017, i richiami disposti dal Dipartimento dell’Agricoltura, che controlla la carne, sono aumentati dell’83,4%, mentre quelli decisi dalla Food and Drug Administration (FDA), che sorveglia il resto degli alimenti, sono cresciuti del …

Continua »

Epidemia di Salmonella Agona investe cinque Paesi europei: 147 persone colpite. Piatti pronti con cetrioli la probabile causa del contagio

Cucumber on wooden background

Un focolaio di Salmonella Agona sta interessando cinque Paesi europei – Regno Unito, Finlandia, Irlanda, Danimarca e Germania – dove a partire dal 2014 sono state colpite 147 persone, di cui una, già affetta da altre patologie, è deceduta. La maggior parte dei contagi (122) si sono verificati a partire tra il 2017 e oggi, mentre altri 25 casi sono stati individuati durante …

Continua »

Richiamate uova fresche dell’Avicola Peligna per la presenza di Salmonella. Aggiornamento del 10 agosto

Salmonella on Eggs

Aggiornamento del 10 agosto 2018. L’Avicola Peligna informa che al momento della comunicazione dell’esito delle analisi ha immediatamente bloccato i lotti interessati che quindi non sono stati mai messi in commercio. Le uova interessate erano destinate alla sgusciatura e non alla vendita. L’Avicola Peligna ha provveduto il 09/08 allo smaltimento di tutti gli animali interessati. L’evento ha interessato in parte solo uno dei 4 …

Continua »

I rischi nascosti dei buffet estivi: tutti i consigli per aperitivi e rinfreschi sicuri. Attenzione a igiene del locale, colori e sapori sospetti

buffet

Davanti a un buffet imbandito per l’aperitivo in un locale alla moda, oppure allestito in un ristorante “all you can eat” o durante il rinfresco di un matrimonio, la maggior parte delle persone pensa solo a riempire il piatto. Pochi sanno che se non vengono rispettate la più basilari regole di igiene e sicurezza, quella serie di piatti invitanti possono …

Continua »

Francia, conclusi i lavori della commissione di inchiesta dopo lo scandalo Lactalis. Decine di proposte per migliorare la sicurezza alimentare

latte in polvere

In Francia, la commissione parlamentare d’inchiesta sullo scandalo del latte in polvere Lactalis contaminato da Salmonella ha pubblicato il rapporto finale, in cui ricostruisce la vicenda e formula 49 raccomandazioni per evitare il ripetersi di eventi simili, causati da superficialità ed errori di valutazione. Come raccontato da Il Fatto Alimentare, lo scandalo, scoppiato lo scorso dicembre, ha portato al ritiro …

Continua »