Home / Archivio dei Tag: prosciuttopoli

Archivio dei Tag: prosciuttopoli

Nuovi disciplinari del prosciutto di Parma e di San Daniele: “un salto nel buio” per la qualità

prosciutto

La proposta di portare fino a 210 kg di peso, dopo 9 mesi i maiali destinati a diventare prosciutto di Parma e San Daniele aumentando di circa 30 kg i limiti attuali è un “salto nel buio”. La frase mi è stata detta in una conversazione con uno dei responsabili di un’importante associazione di categoria impegnata nelle filiere Dop. Questa …

Continua »

Prosciuttopoli alla tv Svizzera italiana. “Patti chiari” indaga sulla truffa dei prosciutti di Parma e San Daniele

prosciutto patti chiari

Prosciuttopoli, lo scandalo sui prosciutti Dop italiani, sarà il tema centrale del programma Patti chiari in onda venerdì 29 novembre alle 21:00 su Rsi la Radiotelevisione svizzera italiana. Il servizio giornalistico si propone di raccontare l’inganno dei falsi prosciutti  di Parma e San Daniele che ha sconvolto la filiera negli ultimi due anni. Anche nella Svizzera italiana molto probabilmente sono …

Continua »

La qualità dei prosciutti di Parma e San Daniele ottenuti da maiali che pesano oltre 200 kg? Il parere di Citterio sul nuovo disciplinare

Abbiamo espresso perplessità sulla scelta di incrementare a dismisura il peso dei maiali previsto nelle bozze dei nuovi disciplinari dei prosciutti di Parma e San Daniele. Se adesso il peso medio (vivo) delle partite di suini di nove mesi può variare da 144 a 176 kg, in futuro verrebbe valutato il peso della carcassa, che potrà variare da 120 a …

Continua »

Coldiretti: 3 prosciutti su 4 da cosce importate. Serve l’etichetta di origine. Silenzio sulla frode dei prosciutti Parma e San Daniele

prosciutto crudo

Il presidente di Coldiretti Ettore Prandini ritiene sia giunto il momento di “conoscere l’origine degli alimenti e dire finalmente basta all’inganno di prosciutti e salami fatti con carne straniera ma spacciati per Made in Italy”. La cosa è urgente perché “oggi tre prosciutti sui quattro venduti in Italia sono fatti con cosce di maiali provenienti dall’estero, all’insaputa dei consumatori e …

Continua »

Prosciutto di Parma e di San Daniele, i nuovi disciplinari aprono ai maiali a crescita rapida sino ad ora esclusi. Ma nessuno garantisce la qualità

prosciutto crudo carne salumi donna

Salviamo il prosciutto di Parma e di San Daniele! È l’appello che rivolgiamo agli allevatori e alle aziende del settore che hanno a cuore le sorti delle due Dop che caratterizzano l’Italia agroalimentare nel mondo. Purtroppo non si tratta di un annuncio allarmistico. Basta leggere la proposta dei nuovi disciplinari firmati dai consorzi del prosciutto di Parma e di San …

Continua »

Prosciuttopoli: la procura di Cremona indaga sui maiali a crescita rapida vietati dai disciplinari

Prosciutto crudo prosciuttopoli

Le indagini su Prosciuttopoli avviate in diversi tribunali, dopo la scoperta di oltre 2 milioni di cosce dal peso sospetto avviate nel circuito del prosciutto di Parma e San Daniele, proseguono. La procura di Cremona ha condotto perquisizioni in alcuni macelli della Lombardia e del Piemonte per verificare eventuali violazioni o frodi sulla produzione di carni destinate al circuito dei …

Continua »

Prosciuttopoli al Tg 3 Rai. Lo scandalo approda in tv. Decine gli imputati e le indagini vanno avanti

prosciutto

Per la prima volta in un telegiornale della Rai si parla di Prosciuttopoli. Il servizio, realizzato da Jari Pilati è andato in onda sabato 5 ottobre all’interno del Tg3 nazionale delle 19,00. La nota fa il punto sullo scandalo ed esordisce con una sentenza del tribunale di Torino del marzo 2019  che condanna una decina di imputati accusati di avere …

Continua »

Ministero Salute: il 95% dei reati sui prodotti Dop riguarda i prosciutti di Parma e San Daniele. “Numeri impressionanti”

Il 95% delle notizie di reato, il 69% dei sequestri e il 98% del valore dei sequestri relativi ai prodotti Dop, Igp e Stg ha riguardato operazioni relative ai prosciutti DOP di Parma e di San Daniele (vedi tabella sotto). Il dato è riportato nel Piano nazionale integrato 2015-2018 pubblicato pochi giorni fa  dal ministero della Salute sulla base dei …

Continua »

La rivoluzione del prosciutto San Daniele. Dopo gli scandali che hanno sconvolto la filiera, nuove regole dal gennaio 2020

prosciutto crudo affettati carne salume

Dopo due anni di scandali e malaffare che hanno sconvolto la filiera del prosciutto di Parma e di San Daniele (oltre 3 milioni di cosce bloccate nei capannoni di stagionatura e in parte smarchiate o declassate), arriva un Piano di controllo che potrebbe fare cambiare la situazione. Il Fatto Alimentare ha dedicato a questa storia, da noi denominata Prosciuttopoli, oltre …

Continua »

Prosciuttopoli: in salumeria 2 milioni di prosciutti Dop di Parma e San Daniele che gli ispettori del ministero hanno giudicato inadatti

prosciutto carne di maiale

Alla fine di agosto in redazione arrivano voci di un provvedimento di sblocco per oltre 2 milioni di prosciutti, che i funzionari dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari (Icqrf) del Ministero delle politiche agricole (Mipaaft) avevano “bloccato” nei magazzini di stagionatura, non ritenendoli idonei a diventare prosciutti Dop di Parma e di San Daniele. …

Continua »

Prosciuttopoli: sospeso per altri 3 mesi l’ente certificatore del prosciutto di Parma. Nuova indagine dei carabinieri

prosciutto crudo affettati carne salume

L’Istituto Parma qualità che certifica il rispetto del disciplinare per i prosciutti crudi destinati a diventare  Dop di Parma, il 30 luglio è stato sospeso per tre mesi da Accredia a causa di gravi irregolarità. Si tratta del terzo provvedimento collezionato da questo ente nell’arco di poco più di un anno. Il primo provvedimento è scattato nel maggio 2018 e …

Continua »

Prosciutto di Parma: la proposta del nuovo disciplinare è una beffa. Più sale e più acqua. Serve confronto pubblico

smoked parma ham

Chissà se al prossimo festival del prosciutto crudo di Parma programmato per l’inizio di settembre verranno presentate le schede del nuovo disciplinare  (per leggerle clicca qui). Abbiamo chiesto un’intervista al Consorzio  sulla nuova proposta, ma l’invito è stato respinto, perché è in corso un confronto con i vari soggetti della filiera e quindi la bozza potrebbe essere modificata. Il problema …

Continua »

Prosciutto di Parma e San Daniele nel caos: cosa fare di 2 milioni di cosce? Quali garanzie per i consumatori di non essere truffati?

stagionatura prosciutto

Prosciuttopoli non sembra avere fine. L’ultimo episodio è l’annuncio del nuovo disciplinare proposto dal Consorzio del prosciutto di San Daniele che apre la porta alle razze di maiali a crescita rapida, dimenticando i fondamenti della qualità e della tradizione. Non tutto però è stato deciso. Il Ministero delle politiche agricole (Mipaaft) potrebbe bocciare la proposta del  nuovo disciplinare che dovrà …

Continua »

Prosciutto di San Daniele, la proposta del nuovo disciplinare non ferma la grande frode e non garantisce la qualità

prosciutto crudo

La perdita della Dop. Questo è il rischio che corrono il prosciutto di San Daniele e di Parma alle prese da anni con frodi e furberie che hanno portato negli ultimi 12 mesi al sequestro e alla smarchiatura di 1,2 milioni di cosce e al blocco nei centri di stagionatura di altre 2,3 milioni circa che dovrebbero essere presto smarchiate. …

Continua »

Prosciuttopoli: crolla il muro del silenzio. Il prosciutto di Parma cambia certificatore, disciplinare e piano di controllo per salvare la Dop

prosciutto di parma

Un anno fa a Cibus il responsabile del Consorzio del prosciutto di Parma diceva che Prosciuttopoli era una nostra invenzione e garantiva sulla qualità dei prosciutti in vendita. Non era vero. La filiera attraversava una profonda crisi, tant’è che 1,2 milioni di false cosce di Parma e San Daniele erano state eliminate dal circuito delle Dop. Nonostante la gravità della …

Continua »