Home / Archivio dei Tag: offerte

Archivio dei Tag: offerte

Stop alle offerte sul cibo spazzatura. L’appello di Cancer Research Uk: chi ne approfitta ha il 50% di probabilità in più di diventare obeso

close up of fast food snacks and drink on table

L’obesità è associata a un aumento del rischio per 13 forme di cancro, per non parlare dell’incremento di quello per le malattie metaboliche e cardiovascolari. Per questo le autorità pubbliche dovrebbero limitare o vietare le pratiche che possono favorirla, come l’offerta a prezzi stracciati del cosiddetto cibo spazzatura. È molto chiaro l’appello con cui si conclude il nuovo rapporto di …

Continua »

Eurospin, 20 milioni di bottiglie di passata di pomodoro comprate sottocosto! La denuncia di Terra! Onlus e Flai Cgil

Bottle of tomato juice and fresh tomatoes, organic healthy food concept

31,5 centesimi: è il prezzo che Eurospin avrebbe pagato per ciascuna delle 20 milioni di bottiglie di passata di pomodoro comprate durante un’asta online al doppio ribasso. Un prezzo insostenibile per la maggior parte dei produttori e trasformatori, diretta conseguenza di pratiche discutibili applicate da alcuni gruppi della grande distribuzione, che contribuiscono a mantenere i prezzi bassissimi e allo stesso …

Continua »

Olio extra vergine di oliva a 2,99 €/l, com’è possibile? Teatro Naturale si interroga sulle incredibili offerte dei supermercati e sulla qualità del prodotto

Com’è possibile vendere al supermercato un litro di olio extra vergine di oliva a meno di 3 €/litro? I motivi di questa miracolosa proposta sono spiegati dal direttore di Teatro Naturale Alberto Grimelli in un articolo che ha pubblicato pochi giorni fa sul sito. Quando nel periodo compreso fra settembre e ottobre 2017 il prezzo minimo all’ingrosso dell’olio extra vergine oscillava fra …

Continua »

Supermercati: come scegliere il punto vendita? Un’indagine rivela le caratteristiche più importanti per i consumatori

etichette ingannevoli

In base a quali caratteristiche si sceglie di fare la spesa in un supermercato piuttosto che in un altro? Secondo un’indagine del Cermes, ripresa da RetailWatch, il consumatore mette al primo posto la convenienza. Ma non stiamo parlando delle spettacolari promozioni presentate nei volantini, quanto del “livello medio dei prezzi”, un concetto che ha origine da diversi fattori, come l’esperienza personale …

Continua »

Gli sconti e le promozioni dei supermercati possono illudere i consumatori di spendere meno. La realtà dei listini gonfiati denunciata dall’Antitrust

Quando il cartellino a fianco della pasta indica “30% di sconto”, siamo sicuri che la scritta sia corretta? Chi si accolla l’onere di questo sconto? Chi ci perde e chi ci guadagna? L’interrogativo è legittimo anche perché i supermercati propongono promozioni a getto continuo. Ma procediamo con ordine prendendo come riferimento il nostro pacco di pasta da 1 kg venduto con lo sconto …

Continua »

Sconti, offerte speciali e sottocosto: tutti i segreti dei supermercati per attirare clienti e fargli credere di spendere meno. Il prezzo netto pulito

Quando compriamo un chilo di pasta con “il 30% di sconto” o “sottocosto” siamo sicuri di fare un affare? Chi si accolla l’onere della promozione?  Le spese da sostenere per supportare tutte queste iniziative sono a carico delle aziende. I produttori infatti per ogni pacco di pasta venduto nella settimana del sottocosto e/o ogni volta che il prodotto viene fotografato sul …

Continua »

Per ridurre i rifiuti alimentari, la Camera dei Lord britannica chiede ai supermercati lo stop delle offerte

offerte supermercati

La Camera dei Lord britannica chiede alle grandi catene di supermercati di agire in modo più responsabile, sia verso i consumatori sia verso gli agricoltori. A questo scopo un rapporto della Commissione Unione europea della Camera dei Lords chiede alle grandi catene di supermercati di porre fine, per alcuni tipi di prodotti, a incentivi del tipo “compri uno e prendi …

Continua »

Per essere razionale, la spesa deve essere veloce: dopo si perde la concentrazione, si spendono più soldi e si fanno acquisti inutili

spesa supermercato

Al supermercato, di fronte al sovraccarico di informazioni su sconti e offerte speciali, il nostro cervello si comporta in modo illogico. Recenti studi hanno dimostrato che il 20 per cento tende a mettere nel carrello prodotti in offerta anche se sono più costosi del prodotto che normalmente acquisterebbero, mentre circa la metà sceglie un solo prodotto anche quando c’è l’offerta …

Continua »

Troppo lungo lo scontrino delle promozioni Esselunga. La carta termica contiene bisfenolo A. “Valuteremo”, risponde l’azienda

Sono un’assidua cliente dei supermercati Esselunga e da qualche tempo ho notato che gli scontrini sono particolarmente lunghi, con grande spreco di carta e inchiostro. Non ho potuto fare a meno di notarlo perché sono attenta all’ambiente e gli scontrini in carta termica non riciclabile, imposti dalla legge, in alcuni casi potrebbero contenere sostanze tossiche come il bisfenolo A, e …

Continua »

Gli sconti si trasformano in buoni benzina e ricariche telefoniche. Klikkapromo lancia “Pazzi per le offerte”, la nuova App per i coupon digitali

Offerte, sconti, promozioni: chi di noi non cerca un modo per ridurre il costo della spesa? Molti sono abituati ai classici tagliandi da ritagliare, alle tessere fedeltà e ai volantini. Klikkapromo.it – sito che individua i prodotti in sconto e confronta le offerte nei supermercati – ha lanciato una applicazione per smartphone chiamata Pazzi Per Le Offerte in grado di …

Continua »

Fare la spesa a Torino: per Altroconsumo scegliendo il supermercato giusto si possono risparmiare quasi 700 euro

torino città italia

Anche quest’anno Altroconsumo pubblica la classifica di supermercati e ipermercati dove conviene fare la spesa. L’inchiesta è stata realizzata in 907 punti vendita situati in 68 città.   A Torino la rivista ha valutato i listini di 29 supermercati, constatando un buon livello di competitività. Fare la spesa nel supermercato più conveniente permette di risparmiare 700 euro l’anno rispetto all’insegna …

Continua »

Fare la spesa a Roma: per Altroconsumo si possono risparmiare 1.300 euro, basta scegliere il supermercato giusto

A Roma, secondo la classifica dei supermercati più convenienti pubblicata in questi giorni da Altroconsumo, il primo posto del risparmio spetta all’ipermercato Auchan di via Alberto Lionello. Si tratta del punto vendita meno caro, selezionato tra gli oltre 50 visitati dai rilevatori della rivista (vedi tabella). In seconda posizione troviamo il capolista dell’anno scorso, l’iper Leclerc Conad di via Arola …

Continua »

Fare la spesa a Milano: per Altroconsumo scegliendo il supermercato giusto si possono risparmiare 900 euro

supermercato uomo

Anche quest’anno Altroconsumo pubblica la classifica di supermercati e ipermercati dove conviene fare la spesa. L’inchiesta è stata realizzata in 907 punti vendita situati in 68 città. A Milano la rivista ha valutato i listini di 37 supermercati, constatando un buon livello di competitività. Fare la spesa nel supermercato più conveniente permette di risparmiare 900 euro l’anno rispetto all’insegna più …

Continua »

Risparmiare 1.000 euro al supermercato si può! La classifica della convenienza nell’inchiesta di Altroconsumo realizzata in 68 città

ragazza supermercato spesa

Secondo un’indagine pubblicata questo mese sulla rivista Altroconsumo visitando 907 punti vendita situati in 68 città, la spesa annuale fatta al supermercato da una famiglia oscilla dai 6 ai 7 mila euro. L’importo varia in funzione della città in cui si vive e della catena che si sceglie. La rilevazione è stata condotta registrando i prezzi di 500 articoli di …

Continua »

Confezioni mini: attenti ai prezzi! Poca convenienza e troppi imballaggi

C’è la crisi e quando si fa la spesa alcuni preferiscono comprare confezioni piccole, per spendere meno o per limitare gli sprechi. Bisogna però fare attenzione ai prezzi. Le piccole confezioni possono risultare poco convenienti, soprattutto quando si tratta di alimenti non deperibili che si consumano regolarmente.   La denuncia arriva dalla rivista Altroconsumo, che ha dedicato un articolo alle …

Continua »