Home / Archivio dei Tag: lavoratori

Archivio dei Tag: lavoratori

Barilla 1000 € in busta paga a tutti i dipendenti nel mondo per l’impegno in questo periodo

Quello del 2020 sarà un Natale che tutti i dipendenti del Gruppo Barilla nel mondo ricorderanno non solo per le difficoltà legate al Covid-19 ma anche per un gesto di grande sensibilità sociale che questa azienda ha voluto compiere: 1.000 euro a ciascuno di loro, a prescindere dalla tipologia contrattuale, per ringraziarli per l’impegno profuso quest’anno. La notizia rilanciata dall’Ansa …

Continua »

Bio C’Bon chiude tutti i negozi in Italia. Un centinaio di lavoratori a casa

Bio C’Bon chiude i suoi supermercati in Italia. Dal prossimo 19 dicembre il marchio francese del biologico terminerà l’attività nei 17 punti vendita, tutti a Milano, lasciando a casa un centinaio di dipendenti. A dare la notizia è il Corriere della sera che rintraccia alcune tra le cause determinanti della chiusura. Il colpo di grazia potrebbe essere arrivato dalla pandemia …

Continua »

Benessere animale e dei lavoratori negli allevamenti e nei macelli. Il commento di Giovanni Ballarini

animali manzo vacca allevamento

Recenti notizie ci dicono che tra i focolai d’infezione da coronavirus vi sono anche i macelli e gli stabilimenti di lavorazioni delle carni, non perché siano coinvolti gli animali ma per le condizioni di lavoro. Un organismo indipendente quale è l’Efsa, da molto tempo, studiando il benessere animale, si occupa delle operazioni di lavoro nei macelli e in una dettagliata …

Continua »

Bisfenolo A, studio USA rivela livelli 70 volte più alti del normale nei lavoratori che lavorano a contatto con l’interferente endocrino

bottiglie plastica

Secondo un articolo pubblicato il 1 ° gennaio 2017 sulla rivista Annals of Work Exposures and Health, Cynthia Hines e colleghi del National Institute for Occupational Safety and Health (NIOSH) americano, i lavoratori degli Stati Uniti che utilizzano o producono bisfenolo A nelle industrie hanno, in media, un livello 70 volte più alto di questa sostanza nei loro corpi rispetto …

Continua »

Lavoratori in batteria come i polli. Indagine di Oxfam sulle condizione di lavoro nelle grandi aziende avicole statunitensi

carne pollo industria trasformazione lavorazione

Negli Stati Uniti, l’industria del pollame è di nuovo sotto accusa, questa volta per le condizioni di lavoro malsane e umilianti a cui sono costretti i dipendenti. La denuncia arriva da un rapporto dell’associazione internazionale Oxfam, che per tre anni ha monitorato le principali aziende del settore statunitensi come: Tyson Foods, Pilgrim’s Pride, Perdue e Sanderson, che coprono circa il 60% del mercato e …

Continua »

Schiavitù nel settore dei gamberetti in Thailandia, inchiesta dell’Associated Press. I supermercati italiani non fanno i nomi dei loro distributori thailandesi

L’Associated Press ha pubblicato una lunga inchiesta sulla moderna schiavitù, anche infantile, nei confronti dei  lavoratori immigrati da Birmania, Laos e Cambogia in Thailandia, che operano  nel settore della pesca e lavorazione dei gamberetti. Persone private del nome sostituito con un numero, costrette a lavorare sedici ore con le mani nell’acqua, sottoposte a violenze e intimidazioni quotidiane e a vivere …

Continua »

Olio di palma: traffico di esseri umani, violenze e abusi in Malesia. Il prodotto arriva a Nestlé e Procter & Gamble

Seed of oil palm

Un’inchiesta del Wall Street Journal denuncia gli abusi a cui sono sottoposti i migranti, in particolare del Bangladesh e di Myanmar (Birmania), che vengono portati a lavorare nelle piantagioni di palma da olio in Malesia. È stata ricostruita la vicenda del ventiduenne Mohammad Rubel, che dallo scorso dicembre, quando è arrivato dal Bangladesh attraverso l’intermediazione di trafficanti di esseri umani, ha …

Continua »

Oxfam: ecco le pagelle sulle multinazionali alimentari riguardo ecologia, discriminazione, diritti

oxfam-scopri1

Il 26 febbraio Oxfam ha lanciato – in Italia e in Europa, Stati Uniti, Messico, Cina e Brasile – l’iniziativa “Scopri il Marchio“, per mettere a confronto le politiche sociali e ambientali delle multinazionali dell’alimentare. L’Ong ritiene che “le 10 Grandi Sorelle del cibo fanno ancora troppo poco per tutelare i produttori e il pianeta, ma i consumatori possono fare …

Continua »

Ecologia, discriminazione, diritti: la pagella di Oxfam su cosa fanno le multinazionali alimentari per il pianeta

oxfam-scopri1

Il 26 febbraio Oxfam ha lanciato – in Italia e in Europa, Stati Uniti, Messico, Cina e Brasile – l’iniziativa “Scopri il Marchio“, per mettere a confronto le politiche sociali e ambientali delle multinazionali dell’alimentare. In breve l’Ong ritiene che “le 10 Grandi Sorelle del cibo fanno ancora troppo poco per tutelare i produttori e il pianeta, ma i consumatori …

Continua »