Home / Archivio dei Tag: frutta (pagina 2)

Archivio dei Tag: frutta

Banane: tutti i segreti sul lungo viaggio, la conservazione e la maturazione di uno dei frutti più amati

bananes sur table en vieux bois

Quante persone tra quelle che ogni giorno mangiano banane si domandano come fanno ad avere un aspetto e un sapore ancora ottimi dopo un viaggio di oltre 10.000 km? Ogni anno in Italia si importano 630 mila tonnellate di banane, per un consumo pro capite di 10,5 kg, circa 60 frutti a persona. Il successo di questo frutto è planetario, …

Continua »

I pesticidi sulla frutta restano anche dopo averla lavata e sbucciata. Secondo l’indagine francese l’80% dei campioni è contaminato

L’associazione dei consumatori francese UFC-Que Choisir ha fatto analizzare 150 campioni di mele, pere, uva e fragole da agricoltura tradizionale e biologica provenienti da:Francia, Italia, Portogallo, Spagna, Olanda e Belgio. Il laboratorio ha  valutato la possibile presenza di oltre 500 pesticidi. Dalle analisi emerge che le sostanze chimiche trovate sono 85 e che l’80% dei campioni è risultato contaminato da …

Continua »

Alle casse dei supermercati U2 arriva anche la macedonia e la frutta fresca. Si amplia la scelta di snack salutari

Davanti alle casse dei supermercati U2 è arrivata anche la frutta fresca. Le confezioni di macedonia mista e frutta fresca porzionata sono esposte in piccoli banchi refrigerati. Oltre alla frutta, negli scaffali posizionati davanti alle casse della catena Unes-U2 si possono trovare già da qualche mese anche snack di frutta secca e essiccata e succhi di frutta. U2 aveva annunciato …

Continua »

Via le merendine da tutte le scuole elementari milanesi. Da ottobre arriva la frutta a metà mattina. Un esempio da imitare

Ci sono voluti alcuni anni ma alla fine Gabriella Jacono (responsabile di Milano Ristorazione la società comunale che serve i pasti nelle strutture scolastiche cittadine) è riuscita a eliminare le merendine da tutte le scuole elementari. Dal prossimo mese di ottobre, quando alle 10,30 suonerà la campanella dell’intervallo i ragazzini riceveranno come merenda una mela, una pera, un’arancia… Sono banditi …

Continua »

Mini-angurie, carote, cetrioli e pannocchie minuscole: tutti i segreti e i vantaggi della frutta e della verdura in miniatura in un simpatico video di Coltura & Cultura

Da qualche tempo anche la frutta e la verdura ha cambiato aspetto e non sembra più “quella di una volta”. Al supermercato, dal fruttivendolo e sui banchi delle bancarelle si vedono sempre di più mini-angurie senza semi, carotine minuscole che non si pelano, melanzane grandi come asparagi e uva senza semi. L’agronomo Duccio Caccioni, ispirandosi a un famoso film di …

Continua »

Le ciliegie della discordia: italiane o turche? Confezioni ambigue vendute da Esselunga e Simply, e il produttore è lo stesso

Abbiamo ricevuto quasi contemporaneamente le segnalazioni di due lettrici che si lamentavano di un’etichettatura alquanto ambigua sull’origine delle ciliegie che avevano acquistato. In entrambi i casi si tratta di duroni varietà Napolyon confezionati dalla ditta Giacovelli srl di Bari. La prima confezione, una scatola di cartone da chilo, è stata acquistata da Ilaria in un punto vendita Esselunga, che così ci …

Continua »

Usa verso cibi più sani: i grandi produttori alimentari devono fronteggiare le iniziative dei supermercati

Negli Stati Uniti, diverse catene di supermercati nazionali e regionali hanno iniziato a fare campagne dedicate al cibo sano e a lanciare nuove linee di prodotti, sino a fornire ai clienti consulenze online. Si tratta di una tendenza che sembra apprezzata dai consumatori e che sta spingendo i grandi produttori  a cercare nuovi modi per soddisfare aspettative nutrizionali più elevate, …

Continua »

“Frutta a metà mattina” tutti i giorni in 30 scuole milanesi. Milano Ristorazione propone un modello alternativo al progetto europeo Frutta nelle scuole

bambino frutta banana

“Frutta a metà mattina” è il nuovo progetto portato avanti da Milano Ristorazione con il sostegno di Crea, Ministero delle Politiche Agricole e Comune di Milano. La municipalizzata milanese che ogni giorno serve circa 75 mila pasti nelle scuole del capoluogo lombardo ha avviato per un mese in 30 scuole dell’infanzia (ex scuole materne) una sperimentazione che prevede la distribuzione …

Continua »

Zucchero: succhi di frutta, frullati e bibite a base di frutta ne contengono troppo. I risultati di una ricerca inglese

frullato frutta merenda sana

Il livello di zucchero nelle bevande alla frutta è “inaccettabilmente alto”: è la conclusione di uno studio pubblicato dalla rivista BMJ Open e condotto da ricercatori delle Università di Liverpool e di Londra. Gli scienziati hanno analizzato 203 bibite alla frutta, succhi di frutta 100% e frullati, venduti nei sette principali supermercati del Regno Unito e commercializzati in modo specifico …

Continua »

Banane a rischio estinzione: un fungo parassita mette a repentaglio il 95 per cento della produzione mondiale

Arriverà il giorno in cui dalle nostre tavole spariranno le banane? Il dubbio sorge legittimo, dopo aver letto  “Bye Bye Bananas”,  un articolo pubblicato dal Washington Post, in cui viene ripresa l’analisi apparsa sulla rivista Plos Pathogens. A preoccupare è la diffusione del Tropical Race 4 (TR4), l’ultima evoluzione del fungo parassita (fusarium oxysporum cubense) responsabile della malattia di Panama, …

Continua »

I cinque colori del benessere. Il video di Coltura & Cultura ci spiega perché una dieta ricca di frutta e verdura non passa mai di moda

Per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, Coltura & Cultura ha pubblicato un nuovo video sui cinque colori del benessere di frutta e verdura (guarda video sotto). Si tratta di consiglio da non sottovalutare, perché per mantenersi in forma occorre mangiare tanta frutta e verdura, almeno 5 porzioni al giorno, ciascuna di un colore diverso: rosso, giallo-arancio, verde, blu-viola e bianco. Frutta e verdura hanno un ridotto …

Continua »

Pesticidi negli alimenti: pubblicati i risultati delle analisi ufficiali del 2013. Il Ministero della salute soddisfatto

alimenti

Il Ministero della salute ha pubblicato i risultati delle analisi condotte nel 2013 sui residui di pesticidi negli alimenti che, osserva il governo, “continuano ad essere in linea con quelli rilevati negli altri Paesi dell’Unione Europea e indicano un elevato livello di protezione del consumatore”. Nel complesso sono stati analizzati 5.525 campioni di prodotti ortofrutticoli, di cui 45 (0,8%) sono …

Continua »

Conserve fatte in casa. Tutte le regole da seguire raccomandate dall’Istituto superiore di sanità per evitare contaminazioni e botulino. Seconda parte

Per aiutare chi si sta cimentando nella preparazione di conserve tra le mura domestiche in fatto di sicurezza alimentare, l’Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con l’Università di Teramo e il Centro antiveleni di Pavia, ha redatto tempo fa un vademecum di 116 pagine con le linee guida da seguire per scongiurare lo sviluppo di muffe, batteri e botulino. Abbiamo …

Continua »

Frutta e verdura: ogni regione ha la sua. Il video di Coltura & Cultura illustra come l’agricoltura italiana varia nei diversi climi e territori della nostra penisola

agricoltura

Mele dalle Alpi e manghi dalla Sicilia? Lo stivale, con la sua forma allungata attraverso diversi tipi di climi e territori, consente la coltivazione di svariati tipi di frutta e verdura. Nel video “Il Paese delle cento agricolture” vengono spiegati i metodi per produrre le specialità ortofrutticole tipiche della penisola, dai carciofi alle arance, e la ragione per cui crescono meglio in …

Continua »

Solo un decimo degli adulti italiani consuma le cinque porzioni di frutta e verdura al giorno raccomandate per mantenersi in salute

Le linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanità per una corretta alimentazione raccomandano di consumare almeno cinque porzioni al giorno di frutta e verdura, pari a 400 grammi. In Italia lo fa solo il 9,5% degli adulti, mentre il 49,4% ne consuma una o due porzioni. Il consumo delle cinque porzioni giornaliere cresce con l’avanzare dell’età, maggiormente tra le donne e …

Continua »