Home / Archivio dei Tag: frammenti di plastica

Archivio dei Tag: frammenti di plastica

Richiamati crostini alla toscana Conad per possibili frammenti di plastica e luganega Fattorie Novella Sentieri per additivo non consentito. Aggiornamento del 11/02: altre confezioni ritirate

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo precauzionale di un lotto di crostini alla toscana a marchio Selezionati da Conad per la possibile presenza di frammenti di plastica. Il prodotto interessato è venduto in vaschette da 220 grammi con il numero di lotto 190123 e le date di scadenza 06/02/2019, 07/02/2019 e 09/02/2019. I crostini sono stati prodotti per …

Continua »

Frammenti di plastica nel ragù di vitello Esselunga Top, lasagne al forno e cannelloni di carne: Esselunga richiama tre prodotti

esselunga ragu vitello lasagne cannelloni richiamo

I supermercati Esselunga hanno richiamato un lotto di ragù di vitello a marchio Esselunga Top per la probabile presenza di frammenti di plastica. Per lo stesso motivo, sono stati richiamati anche i cannelloni di carne e le lasagne al forno della linea “I Pronti in Tavola” della catena. L’avviso è stato diffuso dal Ministero della salute. I prodotti interessati dal …

Continua »

Listeria in formaggio dalla Francia e conserva di pomodoro con frammenti di plastica… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Fromage Reblochon

Nella settimana n°31 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: Listeria monocytogenes in formaggio a latte crudo proveniente dalla Francia; norovirus (GI) in ostriche vive (Crassostrea Gigas) dalla …

Continua »

Frammenti di plastica in burger vegani e senape non dichiarata in patatine… Ritirati dal mercato europeo 97 prodotti

galette, quinoa with vegetables

Nella settimana n°11 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 97 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende nove casi: conteggio elevato di Escherichia coli in cozze vive dalla Spagna; presenza di soia in farina di grano dall’Italia; …

Continua »

Proteine del latte in gelato di soia e frammenti di plastica in yogurt italiano… Ritirati dal mercato europeo 77 prodotti

Nella settimana n°4 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 77 (4 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: conteggio troppo elevato di Escherichia coli in cozze provenienti dalla Francia; proteine del latte non dichiarate in gelato …

Continua »

NaturaSì richiama brioche Ecor per la possibile presenza di frammenti di plastica dura

NaturaSì ha annunciato il richiamo di due lotti di brioche a marchio Ecor per la possibile presenza di frammenti di plastica dura. I prodotti interessati sono le brioche vuote con farina integrale macinata a pietra in confezione da 5×35 g e le brioche all’albicocca con farina integrale macinata a pietra in confezione da 5×45 g. Per entrambi i prodotti il …

Continua »

Richiamato un lotto di salame di Norcia Lanzi per la possibile presenza di corpi estranei

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di salame di Norcia prodotto da Lanzi, per la possibile presenza di corpi estranei. Nel prodotto potrebbero essere presenti frammenti di plastica gialla e blu. Il provvedimento riguarda esclusivamente il salame in formato da 400 grammi appartenente al lotto di produzione L117, con scadenza a 90 giorni. Si …

Continua »

Ritirati 16 lotti di amaro Averna per un difetto nel dosatore. Alcuni pezzi di plastica potrebbero staccarsi e cadere nel bicchiere

Fratelli Averna S.p.A. ha deciso di richiamare in via precauzionale alcuni lotti di bottiglie di amaro Averna da 0,7l e 1,0l (la descrizione dei lotti coinvolti è riportata in calce al presente avviso)*. Nei lotti interessati, il dosatore in plastica potrebbe risultare danneggiato a seguito di un possibile difetto di produzione avvenuto nella fase di chiusura delle bottiglie. Qualora una …

Continua »