Home / Richiami e ritiri / Possibile presenza di frammenti plastici: richiamo precauzionale per le lasagne al ragù

Possibile presenza di frammenti plastici: richiamo precauzionale per le lasagne al ragù

lasagne al ragù bontalIl ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di un lotto di lasagne al ragù vendute con i marchi Bontal e Arte Gastronomica per la “possibile presenza di frammenti plastici”. Il richiamo delle lasagne a marchio Arte Gastronomica è stato diffuso anche dai supermercati Carrefour, Iper e Prix (aggiornamento del 28 aprile 2022). I prodotti interessati sono venduti in confezioni da 1 kg con il numero di lotto T902220510 e la data di scadenza 10/05/2022.

Le lasagne al ragù richiamate sono state prodotte dall’azienda Piatti Freschi Italia Srl, nello stabilimento di via Silvio Pellico 8, a Trezzo sull’Adda, nella città metropolitana di Milano (marchio di identificazione IT 1784 L CE).

lasagne al ragù arte gastronomicaIn via cautelativa, l’azienda raccomanda di non consumare il prodotto con il numero di lotto segnalato e restituirlo al punto vendita d’acquisto, dove sarà rimborsato.

Dal primo gennaio 2022 Il Fatto Alimentare ha segnalato 48 richiami, per un totale di 109 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: AdobeStock (copertina), ministero della Salute

Il Fatto Alimentare da 12 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Guarda qui

Rischio microbiologico: richiamati würstel e formaggio. Allerta per un caso di botulino collegato a un pesto di broccoli e mandorle

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *