Home / Archivio dei Tag: escherichia coli

Archivio dei Tag: escherichia coli

Sostanze inibenti, richiamato anche il caprino fresco Ciresa. E. coli nel muscolo spezzino: ma il ministero pubblica l’avviso 11 giorni dopo

caprino fresco cirasa muscolo spezzino richiamo

Carrefour ha diffuso il richiamo di un lotto di formaggio caprino fresco a marchio Ciresa, per la possibile presenza, comunicata dal fornitore, di sostanze inibenti (*) nel latte di capra usato per la produzione del lotto in questione. Il prodotto interessato è venduto in vaschette da 2×7 e 6×2 caprini da 70 grammi l’uno, con il numero di lotto 9485 …

Continua »

Seppie indopacifiche surgelate Seacon richiamate per cadmio. Ritirati anche cannoli siciliani Metro Chef per possibile presenza di E. coli

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di seppie indopacifiche (Sepia aculeata) surgelate a marchio Seacon per la presenza di cadmio. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 800 grammi con il nome ‘cuttlefish’ e il numero di lotto SC/PFPL/REAL-18001 e il termine minimo di conservazione 19/03/2021. Le seppie richiamate sono state prodotte da Seacon …

Continua »

Escherichia coli in vongole dall’Italia e cadmio in astice americano… Ritirati dal mercato europeo 65 prodotti

Nella settimana n°40 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 65 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: alto numero di Escherichia coli in vongole vive (Venus gallina) dall’Italia; presenza di acido okadaico e tossine (DSP …

Continua »

Escherichia coli in vongole e sostanza non autorizzata in integratore alimentare… Ritirati dal mercato europeo 85 prodotti

Nella settimana n°37 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 85 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: conteggio troppo alto di Escherichia coli in vongole vive (Chamelea gallina) dall’Italia; presenza di sostanza non autorizzata (nortadalafil, …

Continua »

Ghiaccio a cubetti prodotto da Polo Nord Ice Cubes richiamato per presenza di Escherichia coli

ghiaccio cubetti polo nord ice cubes richiamo escherichia coli

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di ghiaccio a cubetti prodotto da Polo Nord Ice Cubes per la presenza di Escherichia coli in quantità pari 10 UFC/100 ml (*). Il prodotto interessato è venduto in sacchetti da 2 kg con il numero di lotto 9057 e il termine minimo di conservazione 31/08/2020. Il ghiaccio a cubetti richiamato …

Continua »

Ostriche: una su dieci è contaminata da norovirus. I risultati allarmanti dell’ultimo lavoro dell’Efsa

ostriche molluschi pesce

In un caso su tre le ostriche, al momento della raccolta, sono contaminate da norovirus, un virus a trasmissione orofecale che può causare tossinfezioni alimentari anche gravi. E anche se al momento della commercializzazione la percentuale scende significativamente, il rischio è comunque presente: in tutta Europa. Sono queste le preoccupanti conclusioni cui è giunta l’Efsa, che dopo avere controllato e …

Continua »

Migrazione di melammina da piatti per bambini ed epatite A in vongole vive… Ritirati dal mercato europeo 67 prodotti

Nella settimana n°24 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 67 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: virus dell’epatite A e alto numero di Escherichia coli in vongole vive dall’Italia; mercurio in pesce spada surgelato …

Continua »

Diossina in tranci di tonno dalla Croazia e mercurio in pesce spada spagnolo… Ritirati dal mercato europeo 109 prodotti

Nella settimana n°23 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 109 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: intossicazione alimentare (sindrome scombroide) causata da lombata di tonno pinna gialla (Thunnus albacares) scongelata, dalla Spagna. Nella …

Continua »

Richiamata tisana “Ventre piatto cold” de L’Angelica. Possibile presenza di Escherichia coli

Il gruppo Coswell ha richiamato volontariamente quattro lotti della tisana Ventre piatto cold de L’Angelica per la presenza di Escherichia coli. La segnalazione del richiamo ci è arrivata da parte di un lettore che lo ha trovato questa mattina sullo scaffale delle tisane dell’Iper di Seriate (Bg) (vedi fotografia sotto). L’avviso è stato diffuso anche da Coop, Gros Cidac e Decò. …

Continua »

Escherichia coli in formaggio Chaource francese e mercurio in pesce spada dal Portogallo… Ritirati dal mercato europeo 64 prodotti

formaggio latticini

Nella settimana n°19 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 64 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: presenza di tossina di Shiga, prodotta dal gruppo Escherichia coli, in formaggio a pasta molle (Tradermo Chaource AOP …

Continua »

Formaggio al pepe con Escherichia coli e lattosio non dichiarato in ragù di carne… Ritirati dal mercato europeo 143 prodotti

formaggi latticini pepe nero

Nelle settimane n°17 e 18 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 143 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: corpo estraneo (pezzo di cartone: 7 x 2 cm) in bastoncini di pesce congelati dalla Germania; …

Continua »

Nuova epidemia di E. coli in Usa e Canada legata alla lattuga romana. Le autorità raccomandano di non consumare l’insalata

insalata verde romana tagliere

Le autorità sanitarie statunitensi hanno invitato i cittadini di tutto il Paese a non consumare lattuga romana di alcun tipo e a gettare nella pattumiera quella che hanno già in casa, pulendo bene il frigorifero e le superfici che ne sono venute a contatto. Ai negozi è stato raccomandato di non venderla, neppure precotta e nelle confezioni di insalata mista, …

Continua »

Salmonella in fogli di gelatina dalla Germania e tossina in semi di girasole dalla Bulgaria… Ritirati dal mercato europeo 70 prodotti

gelatina dolce zucchero

Nella settimana n°43 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 70 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella enterica (ser. Dublino) in fogli di gelatina dalla Germania; corpo estraneo (metallo) in patate a fette e …

Continua »

Salmonella in mitili vivi ed Escherichia coli in formaggio camembert… Ritirati dal mercato europeo 80 prodotti

Nella settimana n°41 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 80 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella in mitili vivi (Mytilus galloprovincialis) dalla Grecia; etichettatura insufficiente (indicazione mancante “fabbricato in una struttura che elabora …

Continua »

Ocratossina in pistacchi dagli Stati Uniti ed Escherichia coli in cozze refrigerate… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°37 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: ocratossina A in pistacchi salati dagli Stati Uniti; conteggio troppo alto di Escherichia coli in cozze refrigerate dall’Italia; …

Continua »