Home / Archivio dei Tag: consumi

Archivio dei Tag: consumi

In Italia ogni anno 11 miliardi di bottiglie di plastica di acqua minerale e 2 di vetro finiscono nei rifiuti. Ne beviamo 224 litri a testa, un record

acqua minerale

Capire perché ogni italiano beve 224 litri di acqua minerale l’anno, collocandosi al secondo posto nella classifica mondiale, è difficile (*). È vero che i messicani arrivano a 234 litri, ma questo perché la rete dell’acqua potabile è inefficiente e spesso inesistente. L’altro fattore da considerare riguarda le bottiglie. Noi ne utilizziamo più o meno 11 miliardi di plastica e …

Continua »

Sana 2018: tutti i numeri del biologico. Crescono i consumi e i terreni dedicati all’agricoltura bio. Il parere di Roberto Pinton di AssoBio

organic market frutta verdura

Si è tenuta da poco, a Bologna, la 30a edizione del Sana, salone internazionale del biologico e del naturale. Quando questa manifestazione ha esordito, il bio era un settore di nicchia, oggi, dopo 30 anni, è un comparto affermato, che rappresenta circa il 3% del totale dell’agroalimentare, ed è ancora in crescita. Come ormai accade da diversi anni, i numeri …

Continua »

Più fibre e proteine, meno grassi saturi: migliora la qualità nutrizionale dei prodotti comprati dagli italiani. Boom di alimenti che contengono zenzero: in un anno raddoppiate le vendite

Migliora la qualità nutrizionale del carrello degli italiani. Lo rivela il secondo rapporto sui consumi dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1, pubblicato a soli sei mesi dal precedente. Lo studio ha monitorato per un anno le caratteristiche nutrizionali di oltre 40 mila prodotti alimentari di largo consumo tra cibi a lunga conservazione, alimenti refrigerati, surgelati e bevande, oltre ad aver analizzato le …

Continua »

Continua il successo del biologico. Nel 2017 le vendite sono cresciute fino al 30% rispetto allo scorso anno

frutta verdura mercato

In Italia il settore del biologico continua il suo trend positivo, arrivando al 3,4% delle vendite totali dell’alimentare (Confezionato, Bevande, Freddo, Fresco, Pets). Secondo i dati forniti da Nielsen, nei supermercati le vendite di referenze bio sono cresciute del +21,9% e negli ipermercati addirittura del +29,3% in più rispetto allo scorso anno. Tra i fattori alla base di questo successo …

Continua »

Biologico in Italia: aumenta la produzione e anche il consumo. Tutti i dati su alimenti, motivazioni e canali di vendita

Woman at the food market

Lo scorso 8 settembre sono stati presentati al SANA (Salone internazionale del biologico e del naturale) di Bologna i dati riguardanti l’andamento del biologico in Italia nel 2016. Numeri che riportano crescite a due cifre sia per quanto riguarda la produzione agricola che i consumi, confermando ancora una volta che il settore gode di ottima salute. I numeri sull’agricoltura biologica, raccolti …

Continua »

Continua la crescita del biologico in Italia. Boom di vendite anche dei prodotti vegani, kosher e halal

Young man and his son on organic strawberry farm

Il richiamo al biologico compare sulle etichette del 6% dei prodotti alimentari venduti in super e ipermercati e il  peso sul mercato è in continua crescita. Lo rileva l’Osservatorio Immagino, sottolineando come ormai siano 2.379, sui 41.000 monitorati, i prodotti di largo consumo confezionati che presentano sulle confezioni un richiamo al mondo del biologico. Nel 2016, questi prodotti hanno rappresentano …

Continua »

20 regioni, 1000 tavole: l’indagine Coop porta alla luce le differenze di spesa alimentare tra una località è l’altra

olio spezie pomodori crostacei aglio posate cibo

Le venti regioni italiane si distinguono per le diverse tradizioni culinarie e  ci sono alcuni prodotti che proprio non possono mancare sulla tavola. Questo è quanto emerge dall’ultima indagine sui consumi firmata da Coop e Ref ricerche, “Le 1000 tavole degli italiani”. Dallo studio trapela un’Italia frammentata negli acquisti alimentari. Rispetto al passato  scompare la classica ripartizione tra Nord, Centro, Sud …

Continua »

Verdura già pronta: il 70% degli italiani la consuma. Molti i vantaggi tra cui la praticità. Il prezzo però a volte è elevato

Nel 2016 secondo l’Associazione italiana industrie prodotti alimentari sono stati spesi 725 milioni di euro per l’acquisto di ortofrutticoli di IV gamma. In altre parole 19 milioni di famiglie comprano con una certa regolarità verdura o frutta già pulite come le insalate in busta o gli spinaci lavati. Nell’ultimo anno le vendite sono ancora cresciute per i vantaggi che la IV gamma …

Continua »

Più cibo made in Italy nel carrello e meno grassi. Le previsioni per il 2017 nel sondaggio Coop

Più cibo nel carrello, supermercati intelligenti e made in Italy. Queste sono alcune delle previsioni per il 2017, elaborate dall’Ufficio studi dell’Associazione nazionale cooperative e consumatori (Ancc-Coop), con il contributo di diversi istituti di analisi. Per la prima volta dall’inizio della crisi economica molti più consumatori aumenteranno le spese alimentari (13%) rispetto a quelli che risparmieranno sul cibo (8%). La …

Continua »

La povertà nel piatto: gli italiani hanno ridotto i consumi di carne, pesce, verdura e frutta in relazione al reddito. L’indagine del Censis sulle abitudini alimentari

acqua

Il Censis ha realizzato una ricerca sui cambiamenti delle abitudini alimentari degli italiani, da cui risulta che nell’ultimo anno 16,6 milioni di persone hanno ridotto il consumo di carne, 10,6 milioni quello di pesce, 9,8 milioni la pasta, 3,6 milioni la frutta, 3,5 milioni la verdura. E meno si guadagna, più si risparmia nella scelta del cibo: negli ultimi 7 …

Continua »

Piatti pronti: è boom. Fanno per risparmiare tempo anche se si pagano di più. I dati dell’indagine Nielsen Italia

In Italia prosegue inarrestabile il boom dei piatti pronti, che costano di più ma fanno risparmiare tempo. Secondo i dati Nielsen si tratta di un mercato di circa  446 milioni di euro  paria 48 milioni di kg di cibo. Tra maggio 2015 e il maggio 2016, la crescita in volume è stata del 18,3%, mentre l’incremento in valore è arrivato …

Continua »

In sovrappeso e con più carne a tavola: ecco come siamo cambiati negli ultimi 100 anni. I risultati del dossier Coop

Identikit, statistiche, ricerche e analisi sui consumi alimentari degli italiani, è quanto promette italiani.coop.it, il nuovo progetto curato dall’Ufficio Studi Coop, che cerca di esaminare i cambiamenti e ipotizzare nel futuro. Il primo lavoro intitolato “Un secolo di italiani”, analizza gli ultimi 100 anni e riflette sulle cose che dci differenziano rispetto al passato? L’italiano medio è passato da una …

Continua »

Schwarzenegger e Cameron chiedono di ridurre il consumo di carne. Campagna pubblicitaria in Cina e Usa per contenere le emissioni di gas serra

L’attore ed ex-governatore della California Arnold Schwarzenegger, il regista James Cameron e la più famosa attrice cinese, Li Bingbing, sono i protagonisti di una campagna pubblicitaria che sarà lanciata alla fine dell’estate in Cina e negli Stati Uniti, con spot e cartelloni stradali, per sensibilizzare a un minor consumo di carne, al fine di contenere le emissioni di gas serra …

Continua »

CREA annuncia nuova indagine sui consumi alimentari degli italiani. L’ultimo studio risale a 10 anni fa

contenitori

Dopo 10 anni dall’ultimo studio, finalmente il CREA ha annunciato una nuova indagine sui consumi alimentari degli italiani, che sarà coordinata dal Centro ricerca per alimenti e nutrizione. Lo studio sarà condotto secondo una metodologia di raccolta dati elaborata dall’Efsa all’interno di una cornice di indagine europea “EU Menu”. L’iniziativa è finanziata dall’Unione Europea e dovrebbe servire a costituire un …

Continua »

È record di vendite per l’acqua minerale: 208 litri pro capite/anno (+7.9%). Siamo i più grandi bevitori in Europa

acqua bottiglia

Nel 2015 il consumo di acqua minerale in Italia è cresciuto del 7,9% rispetto all’anno precedente, passando da 193 a 208 litri pro-capite. Si tratta del consumo più alto in Europa e tra i maggiori nel mondo. La produzione di acque minerali confezionate in Italia è passata da 12.800 a 13.800 milioni di litri, di cui 1.300 destinati all’esportazione (con …

Continua »