Home / Archivio dei Tag: cina

Archivio dei Tag: cina

Le arance italiane in Cina inaugurano la via della seta! Peccato che il Paese asiatico sia il principale produttore al mondo!

Quattro mesi fa i giornali annunciavano con una certa enfasi la notizia delle arance rosse di Sicilia da spedire in Cina per inaugurare la via della seta. Pochi hanno preso in considerazione le difficoltà logistiche per fare arrivare a destinazione e in buone condizioni, container pieni di arance con un viaggio di 40 giorni. È vero che nella bella stagione …

Continua »

Cina: ecco come Coca-Cola influenza la politica della lotta all’obesità del gigante asiatico. Il racconto del British Medical Journal

Coca cola bottle cap

Coca-Cola sale di nuovo sul banco degli imputati. Questa volta per le spregiudicate politiche commerciali portate avanti in Cina (suo terzo mercato mondiale), dopo che nei Paesi occidentali norme e campagne educative hanno reso difficili ulteriori espansioni del mercato. A raccontare che cosa sta succedendo è il British Medical Journal, che riporta quanto scoperto da tre ricercatori americani in forze …

Continua »

Niente squalo, per favore. La moda della zuppa di pinne minaccia il 60% delle specie. Serve un cambiamento culturale

squalo mako

La moda, sempre più diffusa in Oriente e non solo, di offrire nei ristoranti che si suppongono di lusso zuppa di pinne di squalo sta costando molto cara a questi straordinari pesci. Se non si interverrà al più presto con leggi specifiche e omogenee, ma soprattutto con un cambiamento culturale dei consumatori, presto potrebbero non essercene più, dal momento che …

Continua »

Cercasi pomodoro cinese disperatamente! La sfida (provocatoria) lanciata da Il Fatto Alimentare

Concentrato pomodoro 5

La vicenda del doppio e triplo concentrato di pomodoro importato dalla Cina aggiunto ai prodotti “Made in Italy” all’insaputa dai consumatori, assomiglia sempre di più a una grande bufala. Dopo la pubblicazione il 26 febbraio 2018 del decreto numero 17 del 16 novembre 2017, che estende l’obbligo dell’origine alle conserve e ai prodotti composti almeno per il 50% da derivati …

Continua »

Stop alla plastica! La Cina blocca le importazioni di rifiuti di plastica e altra spazzatura e l’Europa corre ai ripari

plastica discarica bottiglie

La vicenda dei nuovi sacchetti per l’ortofrutta, compostabili ma a pagamento, ha fatto perdere di vista i motivi per cui, probabilmente, è stata presa questa decisione. Si sta parlando di tasse sulla plastica, tentativi di ridurre i rifiuti derivanti da imballaggi, incentivi per l’adozione di un’economia circolare. La vera scintilla è stata la decisione della Cina di bloccare l’importazione di diverse …

Continua »

Cina: tutti pazzi per il gelato. Nelle città cambia il modo di consumarlo e cresce la richiesta di prodotti 100% naturali

In Cina, il consumo di gelato nelle aree urbane è in forte aumento. Coloro che lo gustano a casa, lontano dai pasti sono arrivati al 49%, contro il 39% del 2015. Cresce anche la domanda di qualità. Il 59% delle persone che vivono nelle città si dichiara disposto a pagare di più per un gelato 100% naturale, privo di additivi; …

Continua »

Perché sui miei funghi sottolio ci sono delle scritte cinesi? L’azienda produttrice risponde ai dubbi di una consumatrice

Qualche giorno fa abbiamo ricevuto la mail da una lettrice che ci segnalava un fatto molto strano che le è capitato aprendo un barattolo di funghi. La storia ci è sembrata interessante per questo vi  proponiamo la lettera (e le immagini) e la risposta dell’azienda produttrice. Ho acquistato dei funghi sottolio presso un supermercato discount. Aprendoli ho trovato delle scritte …

Continua »

Oltre due miliardi di persone obese o in sovrappeso nel mondo. Quattro milioni di decessi nel 2015 per malattie correlate

Overweight parents with her son running together.

A livello mondiale, sono oltre due miliardi le persone obese o in sovrappeso che soffrono di problemi di salute correlati a questa condizione ed è in crescita la percentuale dei decessi, che nel 2015 sono stati quattro milioni, di cui il 40% ha riguardato persone che erano riuscite a dimagrire, raggiungendo un indice di massa corporea inferiore a quello che …

Continua »

Batteri resistenti alla colistina, l’antibiotico di “ultima scelta” per l’uomo. Il campanello d’allarme arriva dalla Cina

L’Escherichia Coli O157 viene chiamato super-bug perché è uno dei batteri resistenti anche all’antibiotico colistina (un farmaco che presenta numerosi effetti collaterali e per questo considerato dai medici una sorta di “ultima spiaggia” per combattere le infezioni quando gli altri farmaci non funzionano. Pur non essendo l’unico super bug e nemmeno il più temibile, l‘Escherichia Coli O157 è diventato una …

Continua »

Pangasio: anche Carrefour decide di non vendere il pesce che viene dal Vietnam. Cattiva reputazione per un prodotto nutrizionalmente povero ma sicuro

pesce bambina

Sì è vero, la catena di supermercati Carrefour ha deciso di non tenere più in assortimento le confezioni di pangasio. La decisione non è una novità, visto che altre catene come Coop lo hanno tolto da tempo, mentre Esselunga non lo ha mai proposto nei punti vendita. Il pesce venduto nei reparti pescheria e nell’area dei surgelati Carrefour (anche se …

Continua »

In Cina McDonald’s passa sotto il controllo dello Stato. Il 52% del capitale nelle mani di Citic Capital, una conglomerata statale di Pechino

I fast food cinesi di McDonald’s finiscono sotto il controllo dello Stato, grazie a un accordo che vede passare il 52% del capitale nelle mani di Citic Capital, una conglomerata statale di Pechino. Il 28% sarà di proprietà dell’azienda d’investimenti statunitense Carlyle Group, mentre il restante 20% sarà proprietà di McDonald’s. L’accordo ha un valore di 2,08 miliardi di dollari …

Continua »

Troppi antibiotici nei gamberetti della Malesia. Gli Usa bloccano le importazioni. Il sospetto è che arrivino dalla Cina attraverso triangolazioni illegali

Gli uffici distrettuali dell’agenzia statunitense Food and Drug Administration, dal mese di aprile del 2016 possono bloccare nei porti d’arrivo gamberi e gamberetti provenienti dalla Malesia senza sottoporli ad analisi. Il provvedimento è collegato ai test di laboratorio che hanno rilevato la presenza di residui di antibiotici (nitrofurani e/o cloramfenicolo) in un terzo dei lotti provenienti da quell’area geografica. La presenza …

Continua »

Cibo contaminato in Cina: decine di migliaia le morti causate dal consumo di alimenti inquinati da sostanze chimiche

Un rapporto della Chinese Academy of Social Sciences, le cui conclusioni sono state anticipate dalla China Central Television (CCTV), calcola in decine di migliaia le morti avvenute in Cina lo scorso anno a causa di cibo contaminato. I danni economici sono calcolati nell’equivalente di 750 milioni di dollari. Il problema è che  milioni di cinesi consumano cibo contaminato dal sempre …

Continua »

Malattie e parassiti viaggiano sui container marittimi e minacciano l’agricoltura. Mosche della frutta, coleotteri, funghi e loro simili riducono i raccolti globali dal 20 al 40 per cento

campo agricoltura

Ogni anno nel mondo vengono effettuati circa 527 milioni di trasporti via mare su container (solo la Cina gestisce oltre 133 milioni di container marittimi l’anno). Non solamente il carico, ma l’involucro stesso dei container può fungere da vettore per la diffusione di specie esotiche capaci di provocare veri e propri disastri ecologici e agricoli. Secondo Craig Fedchock, coordinatore del Segretariato …

Continua »

Allerta alimentare: nel 2015 è diminuito il numero di segnalazioni. L’Italia si conferma come il Paese con più comunicazioni

La Commissione Europea ha pubblicato il Rapporto annuale 2015 sul Rasff (Rapid Alert System for Food and Feed), il Sistema di allerta rapido europeo per la notificazione di un rischio diretto o indiretto per la salute pubblica dovuto ad alimenti o mangimi. Complessivamente, nel 2015 si sono avute 2.967 notifiche contro le 3.097 del 2014 e le 3.136 del 2013. La diminuzione …

Continua »