Home / Archivio dei Tag: Celiachia

Archivio dei Tag: Celiachia

Celiachia in Italia: ne soffrono almeno 600 mila persone, ma solo una su tre è diagnosticata

glutine, celiachia

Secondo le stime, oggi in Italia ci sono almeno 600 mila le persone affette da celiachia, ma solo una su tre ha ricevuto una diagnosi certa. Per capire il motivo di questa sottovalutazione del problema abbiamo chiesto un parere a Caterina Pilo dell’Associazione italiana celiachia (Aic), da anni impegnata nella sensibilizzazione sul tema e nella promozione di una maggiore conoscenza …

Continua »

Celiachia: riguarda circa l’1% della popolazione, ma le persone diagnosticate sono meno di metà

pane senza glutine celiachia

Oggi più che mai la pratica dell’astensione dal consumo di glutine è molto diffusa. Le persone che ritengono di trarre un beneficio eliminando dalla propria dieta questa proteina del grano sono sempre più numerose. In realtà la scelta di bandire un alimento dalla propria dieta dovrebbe essere prescritta da un professionista, sulla base di una precisa diagnosi. Questo è per …

Continua »

Si studia un nuovo glutine ‘detossificato’, per realizzare prodotti adatti alle persone celiache

glutine, celiachia

Per tante persone celiache sarebbe un sogno poter mangiare liberamente prodotti con la consistenza e l’appetibilità degli alimenti con il glutine senza nessun rischio per la salute. Le strade tentate finora per trovare una soluzione a questo problema sono diverse. La più comune prevede l’impiego di miscele di farine naturalmente senza glutine, alle quali sono aggiunti additivi per rendere il …

Continua »

Celiachia e sintomi gravi del Covid: un’eredità dei Neanderthal?

Gluten free glutine celiachia Amaranto

Circolano in rete diverse teorie in merito all’origine della celiachia e alcune attribuiscono questa malattia a cause recenti, legate alla produzione industriale del grano. Sembrerebbe invece che, al contrario, si possa far risalire questa predispozione genetica addirittura all’uomo di Neanderthal. La celiachia è una reazione immunitaria all’assunzione di glutine che a lungo andare produce un’infiammazione che danneggia il rivestimento dell’intestino …

Continua »

Celiachia: quali sono i fattori di rischio e i sintomi da tenere d’occhio per una diagnosi tempestiva?

Celiachia, male pancia

Anche se il mercato dei prodotti gluten free è in crescita, come lo è il numero delle persone che, senza motivazioni mediche, si astengono dal consumare glutine, il numero dei celiaci è stabile, attorno all’1% della popolazione. Questo numero è però anche altrettanto stabilmente sottostimato, secondo molti esperti, al punto che alcune valutazioni parlano di un solo caso su tre …

Continua »

Il grano Kamut è un cereale? No, si tratta di un marchio commerciale privato spiega l’Iss

ripresa economica, Spighe di grano

Il Kamut è un cereale antico? No, Kamut non è il nome di un cereale, ma un marchio registrato dalla società Kamut International come avviene per altri marchi. Così esordisce una nota dell’Istituto superiore di sanità nella sezione “salute” che prosegue spiegando bene la questione. La parola Kamut non è il nome di un cereale, ma il marchio commerciale che …

Continua »

Celiachia, la dieta senza glutine resta l’unico trattamento. La Relazione del ministero

Gluten Free Products

Per la celiachia, l’unico trattamento disponibile resta l’esclusione totale e permanente del glutine dalla dieta. Nonostante l’impegno dei ricercatori e le risorse investite, non esiste e non sarà disponibile a breve termine infatti una terapia che consenta di consumare alimenti contenti glutine senza danni alle persone celiache. Lo ribadisce la Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia del ministro della Salute …

Continua »

Dieta senza glutine: nessun beneficio per chi non è celiaco o sensibile secondo un piccolo studio britannico

Gluten Free Products

Nonostante la schiera di influencer e celebrità che bollano il glutine come insalubre o addirittura tossico, se non si è celiaci o si soffre di una sensibilità al glutine diagnosticata, seguire una dieta gluten free non sembra dare alcun beneficio per la salute. Medici e nutrizionisti lo ripetono spesso, ma questa volta a dirlo sono i risultati di un piccolo …

Continua »

Celiachia, avere pentole e utensili separati per i cibi senza glutine non serve. Basta seguire alcune regole, secondo uno studio americano. La replica dell’Aic

pasta, pentola e spaghetti

Chi soffre di celiachia o ha un familiare che ne è affetto non deve necessariamente dotarsi di un set specifico di pentole, padelle e utensili per la cucina, basta adottare alcune semplicissime regole. Infatti, la migrazione del glutine dagli strumenti che sono entrati in contatto è troppo bassa per rappresentare un pericolo. Questo concetto vale anche per le stoviglie dei …

Continua »

“Senza glutine” la scritta che si trova sui prodotti più impensabili. Un lettore chiede se è lecito

SENZA GLUTINE CELIACHIA

Perché alcuni prodotti naturalmente privi di glutine presentano il claim “senza glutine”? Se lo chiede un nostro lettore che ci ha inviato una lettera interessante, alla quale ha risposto l’Associazione italiana celiachia (Aic). Curiosando tra gli scaffali dei supermercati ho trovato spesso la scritta “senza glutine” su prodotti che mai avrei pensato potessero contenere questo complesso proteico tipico del grano. …

Continua »

Formaggi: in Svizzera sono pubblicizzati come “senza glutine” ma è corretto? In cosa sono diversi da quelli italiani?

formaggio latticini

I formaggi sono senza glutine? Se lo chiede un nostro lettore che ci ha inviato una lettera interessante, alla quale ha risposto l’Associazione italiana celiachia (Aic). I geni del marketing, per spingere le vendite, adesso pubblicizzano nei prodotti gli ingredienti che mancano (tipo l’olio di palma), ma che in realtà, spesso, non sarebbero comunque stati contemplati nella ricettazione originale del …

Continua »

I grani antichi? Non lo sono affatto: meglio chiamarli “vintage”. E non sono meno allergenici delle varietà moderne

Bread, flour bag, wheat and measuring cup on black

Secondo il dizionario, è ‘antico’ qualcosa che è “Accaduto o attuato in un’età remota (per lo più oggetto di sottinteso apprezzamento), e per questo qualitativamente dissimile rispetto alla corrispondente realtà moderna o contemporanea; Di epoca remota (per l’Occidente, convenzionalmente, ca. dal 2.000 a.C. al 476 d.C.) (…)”. Siamo un po’ lontani dal 1915 della varietà di frumento Cappelli e dal 1952 del …

Continua »

Gli italiani e i cibi “senza” lattosio, lievito e glutine, anche quando l’intolleranza non c’è. Colloquio con Enzo Spisni

Gluten free bread for people that got special diet.

Da qualche anno i cibi senza glutine, lattosio o altri nutrienti sono sempre più presenti sui banchi della grande distribuzione. Un’opportunità in più per chi è costretto a eliminare questi prodotti dalla propria dieta, ma i consumi in crescita e la varietà dell’offerta mostrano chiaramente che l’interesse dei consumatori va molto oltre le esigenze mediche. Un dato confermato da una ricerca …

Continua »

Il ministero della Salute spiega perché la celiachia colpisce maggiormente le donne. La relazione annuale al parlamento

Celiachia, Gluten intolerance concept. Young girl refuses to eat white bread - shallow depth of field

Tra il 2012 e il 2017, le diagnosi di celiachia in Italia sono aumentate fino a una media di circa 10 mila l’anno, raggiungendo la cifra di 206.561, pari allo 0,34% della popolazione. Questo non significa che è in aumento la celiachia ma solo che crescono le diagnosi della malattia, che obbliga le persone colpite a escludere rigorosamente il glutine …

Continua »

Transglutaminasi, opportunità o rischio per i celiaci? L’enzima non compare in etichetta anche se viene usato per incollare carne e pesce

a gluten free breads on wood background

La transglutaminasi è un enzima di origine batterica, che aggiunto alla farina del pane modifica il glutine permettendo di migliorare la struttura e di avere una maggiore capacità lievitante (1). L’enzima si usa anche per il pane e la pasta gluten free, perché le farine prive di glutine non sono in grado di creare il reticolo proteico indispensabile per far lievitare …

Continua »