Home / Archivio dei Tag: biscotti

Archivio dei Tag: biscotti

La prima colazione degli italiani: i biscotti sono un dolce e non un equivalente del pane. Il problema delle linee guida

biscotti cookies colazione latte

Un consumatore chiede se l’immagine, come quella qui sopra, che milioni di italiani vedono quotidianamente a tavola sul retro del sacchetto di biscotti mangiati a colazione sia corretta. L’esempio è sempre lo stesso, trasversale alle varie marche di biscotti e perfettamente in linea con pubblicazioni ufficiali sulla prima colazione degli italiani che abbiamo già trattato qui e le ultime Linee …

Continua »

Il successo dell’integrale passa anche dai biscotti. Ma non sono tutti uguali: attenzione a farina, grassi e fibre

biscotti integrali

Gli alimenti integrali hanno sempre più successo: secondo l’Osservatorio Immagino, nel 2018 le vendite di prodotti che sulla confezione riportano la parola ‘integrale’ sono aumentate del 7,7%, mentre quelli con la frase ‘ricco di fibre’ sono cresciuti del 5,8%. I consumatori sono sempre più attenti ai rapporti fra cibo e salute e di fibra si parla molto per via delle …

Continua »

Italiani entusiasti per il nuovo biscotto-pasticcino e in tv sempre più spot al sapore di zucchero. Ma chi insegna la corretta alimentazione?

Biscotti

C’è un gruppo alimentare italiano che per pubblicizzare merendine, snack, creme alla nocciola e altri prodotti da forno ogni anno investe circa 130 milioni di euro. La cifra è spalmata su diversi paesi europei, anche se l’Italia è la nazione che fa la parte del leone. Si tratta di un investimento consistente destinato a promuovere oltre 40 prodotti della stessa …

Continua »

Nutella biscuits o Baiocchi? La guerra dei biscotti tra Ferrero e Barilla è iniziata. Ma sarebbe meglio parlare di pasticcini

L’arrivo sugli scaffali dei supermercati dei biscotti Nutella Biscuits è stata annunciato da quotidiani, tv e social con grandi servizi. La mobilitazione mediatica è abbastanza normale in Italia dove la parola Nutella ha un qualcosa di magico, anche se non sempre le aspettative trovano adeguati riscontri. Il nuovo biscotto della Ferrero si può considerare il successore di Nutella B-ready, la …

Continua »

Barilla e il mistero di biscotti e merendine nella doppia piramide alimentare. C’era bisogno di includerli?

L’assenza di seri programmi istituzionali per l’educazione alimentare lascia campo aperto alle aziende, con il risultato che spesso si promuovono comportamenti non proprio salutari. Ne parla in questa nota Matteo Giannattasio già professore ordinario di Biochimica vegetale e responsabile del Master in agricoltura biologica all’Università di Napoli. La (dis)educazione alimentare viene fatta a tutto campo dagli spot televisivi e dai …

Continua »

Ma esiste davvero un biscotto sano? Altroconsumo analizza 168 prodotti tra frollini, biscotti secchi, integrali e ‘senza’

Close up photo of charming lovely hipster playing with cakes pies candies in kitchen preparing for birthday dressed in white woolen pullover isolated over colorful background

C’è chi i biscotti preferisce mangiarli a colazione, chi li accompagna al classico tè delle cinque e chi invece li sgranocchia come snack dolce sul lavoro o davanti alla tv. E infatti le corsie dei supermercati ormai strabordano di decine e decine di tipi di biscotti diversi: secchi, frollini, ripieni, al cioccolato, con frutta secca, integrali, senza zuccheri, senza glutine, …

Continua »

La merenda con i Pavesini? Meglio di yogurt e frutta. Una lettrice segnala il messaggio diseducativo dello spot

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera scritta da un’insegnante di scienze degli alimenti, che focalizza l’attenzione sul nuovo spot dei biscotti Pavesini. Nell’ultimo spot dei biscotti Pavesini che ho visto in tv, si vede un bambino in panchina prima dell’allenamento che tiene nella mano destra un vasetto di  yogurt bianco con alcuni pezzi di fragole e nell’altra una confezione di biscotti …

Continua »

Pasta Barilla e biscotti Mulino Bianco: il 60% degli ingredienti è importato dall’estero

Mulino Bianco

Barilla, il marchio di pasta italiana più famoso nel mondo, da sempre importa il 30-40% di grano duro per preparare spaghetti, linguine e penne. La cosa è rimasta un segreto per decenni. La rivelazione ufficiale viene annunciata nel Rapporto di sostenibilità del 2011, poi diventa uno spot nel 2017 e una pagina web nel 2018, in cui si elencano persino …

Continua »

Biscotti Conad addio all’olio di palma. La catena di supermercati sostituisce il grasso tropicale in tutti i prodotti alimentari

Anche la catene di supermercati Conad ha sostituito l’olio di palma dall’intero assortimento dei biscotti con l’olio di girasole e di mais. Si tratta dell’ultima grande catena di supermercati italiani che ha deciso di abbandonare l’olio tropicale (ingrediente considerato dai nutrizionisti  di mediocre qualità per l’eccesso di grassi saturi e criticato dagli ambientalisti perché le coltivazioni  incrementano a dismisura il …

Continua »

Colazione Mulino Bianco: troppi zuccheri e grassi ma soprattutto tanti errori e poca trasparenza

bambini colazione succo

Come dovrebbe essere la colazione del Mulino Bianco? Osservando le immagini sul sito dell’azienda si vedono i biscotti abbinati a frutta, macedonia o succo di arancia, ci sono anche il latte, il caffè, il cappuccino, oppure il vasetto di yogurt. L’avvertenza che compare ovunque è che non bisogna superare il 20% del fabbisogno giornaliero ovvero 400 kcal per un adulto …

Continua »

Acrilammide: come ridurre la sostanza cancerogena che si forma nel pane, patate fritte e caffè? I consigli per consumatori e professionisti in vista del nuovo Regolamento europeo

L’11 aprile 2018 entrerà in vigore il Regolamento (Ue) 2017/2158, che obbliga cuochi, pasticceri ed industrie a ridurre i livelli di acrilammide nei loro prodotti. Per evitare questa sostanza, infatti, non basta acquistare prodotti biologici o caratterizzati da altre certificazioni alimentari, come quelli senza glutine o vegani, né acquistando prodotti integrali. Anzi, in quest’ultimo caso, la produzione di acrilammide in …

Continua »

Oltre 500 snack malsani in più ogni anno per gli adolescenti che guardano tre ore di tv al giorno

Gli adolescenti che passano più di tre ore al giorno davanti alla tv vengono bombardati dalle pubblicità di cibi malsani e ipercalorici, che possono portarli a mangiare, in un anno, oltre 500 spuntini – come patatine, biscotti e bibite gassate e ricche di zuccheri – in più rispetto ai coetanei che guardano meno televisione. È quando documenta un rapporto del …

Continua »

Olio di palma: la Repubblica esce con un’inchiesta in prima pagina su Affari & finanza. Livini interpella Il Fatto Alimentare

L’11 dicembre 2017  l’inserto economia Affari & Finanza del quotidiano la Repubblica è uscito con un articolo in prima pagina sull’olio di palma firmato da Ettore Livini. A distanza di 3 anni dall’avvio della petizione che Il Fatto Alimentare ha promosso su Change.org insieme a Great Italian Food Trade di Dario Dongo, il giornale prova a fare un bilancio della …

Continua »

Pubblicità del junk food vietata nella metropolitana di Amsterdam. Ci sono anche critiche per un provvedimento ritenuto paternalistico

fast food

Per quindici anni, nella metropolitana di Amsterdam sarà vietata la pubblicità degli alimenti malsani destinati a bambini e giovani al di sotto dei 18 anni. Lo ha deciso il sindaco della capitale olandese, nell’ambito della lotta all’obesità, in collaborazione con l’Alliantie Stop Kindermarketing. Il divieto riguarderà prodotti come patatine fritte, biscotti, dolci, gelati e si inserisce nella politica di “tolleranza …

Continua »

Macine, Ritornelli e Abbracci senza olio di palma: qualcosa è cambiato. L’etichetta semaforo evidenzia il miglioramento nutrizionale

Vi ricordate quando i biscotti Macine Mulino Bianco avevano l’olio di palma? Stiamo parlando di un anno fa. La storia è buffa perché mentre l’associazione dei produttori evidenziava le difficoltà e l’inutilità di sostituire il palma, il presidente  della stessa associazione provvedeva a eliminare l’olio tropicale da tutto l’assortimento Mulino Bianco. La scelta si è resa necessaria per arginare la …

Continua »