Home / Archivio dei Tag: biologico

Archivio dei Tag: biologico

Biologico: cresce la superficie agricola (+2%) e il numero di consumatori. I risultati del “Rapporto Bio 2020”

agricoltura bio biologico campi coltivare

FederBio annuncia che in Italia continua la crescita delle superfici di terreno destinato a colture biologiche: +2% nel 2019 rispetto all’anno precedente, con un incremento significativo del 79% dal 2010. Aumentano anche i cittadini che scelgono bio, con un valore di acquistato pari a 3,3 miliardi di euro nel 2019 (+180% negli ultimi 10 anni). È questo il quadro che emerge …

Continua »

Boom del biologico in Italia: +7 % dei consumi domestici. Aumentano anche la superficie agricola utilizzata e gli operatori

Dal 9 all’11 ottobre il biologico torna protagonista a Bologna con Sana Restart e gli Stati generali del bio. I dati dell’Osservatorio Sana 2020, promosso da BolognaFiere e a cura di Nomisma, con il patrocinio di FederBio, AssoBio e Ice, evidenziano un forte incremento della domanda da parte dei cittadini con un +7 % dei consumi domestici rispetto all’anno precedente. Il …

Continua »

Sana Restart, il 9 ottobre apre a Bologna il Salone internazionale del biologico 2020 con la seconda edizione di Rivoluzione Bio

sana restart salone biologico 2020

Nonostante la pandemia, il Salone internazionale del biologico sta per aprire le sue porte al pubblico. Nella nuova veste di Sana Restart, la manifestazione si terrà da venerdì 9 a domenica 11 ottobre a BolognaFiere, il polo fieristico del capoluogo emiliano, e sarà dedicata al tema della ripartenza bio e sostenibile dopo i mesi di lockdown. Parallelamente al Salone, si terrà …

Continua »

Danno ambientale della nostra dieta: quale dovrebbe essere il prezzo reale dei cibi? Carne +173%, latte +122%, formaggi +52%…

supermercato sconti comprare spesa

Settimana dopo settimana, supermercati e discount in Germania attirano con offerte speciali. Secondo un recente studio condotto da scienziati dell’Università di Augusta, carne, latte e formaggi dovrebbero in realtà avere un prezzo molto più alto di quello normalmente richiesto oggi: la carne macinata dovrebbe essere quasi tre volte più costosa, il latte e il gouda dovrebbero essere prezzati quasi il …

Continua »

Pesticidi: pochi giorni di dieta biologica per eliminarli dal corpo (o quasi). Il nuovo studio sul glifosato, dopo i risultati del 2019

bio verdura fibre coltivare agricoltura campi Bio organic vegetables on farmer market, farm fresh vegetable box on wooden background, vegetarian food concept

Virtualmente tutti gli esseri umani, soprattutto se residenti nei paesi più sviluppati, hanno nel proprio organismo complesse miscele di pesticidi, erbicidi, antifungini e fitofarmaci di vario tipo, la maggior parte dei quali è nota per avere conseguenze negative sulla salute. La buona notizia è che basta una settimana di dieta tutta biologica per far letteralmente crollare la concentrazione della maggior …

Continua »

Qual è il prezzo giusto per un olio extravergine biologico? Una lettrice perplessa ci scrive e Roberto Pinton risponde

Pubblichiamo la segnalazione di una lettrice, perplessa per il prezzo basso di un olio extravergine italiano certificato biologico. Segue la risposta di Roberto Pinton, responsabile tecnico di AssoBio. A seguire la risposta del gruppo Végé. In un piccolo punto vendita VéGé, in provincia di Modena, ho acquistato una bottiglia da 750 ml di olio extravergine d’oliva biologico, al prezzo di 5,99 …

Continua »

Biologico e polemiche: il caso del riso e la necessità di convertire l’agricoltura convenzionale. L’intervento di Roberto Pinton, AssoBio

Sarebbe sempre saggio attendere la pubblicazione della sentenza, ma il numero di commenti all’articolo “Assolti 5 produttori di riso biologico dall’accusa di truffa. Non c’è stata violazione delle regole come lasciava sospettare la trasmissione Report di Rai 3″  e il tenore di qualcuno, suggeriscono di anticipare delle osservazioni. Intanto la piena assoluzione certifica che “il fatto non sussiste”: agli operatori non …

Continua »

Richiamato pesto vegan biologico La Selva: il tappo è rigonfio, esce olio e c’è un aumento del pH

richiamo pesto vegan bio la selva

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di pesto vegan biologico a marchio La Selva per un rigonfiamento del tappo e un innalzamento del pH del contenuto: i vasetti gonfi espellono olio a causa della pressione interna. Il prodotto interessato è venduto in vasetti di vetro da 180 grammi (212 ml), con il numero di …

Continua »

Miele biologico: è davvero possibile? La risposta di Roberto Pinton di AssoBio

Di seguito pubblichiamo la riflessione di un nostro lettore sull’articolo sul miele che abbiamo pubblicato qualche giorno fa. A seguire la risposta di Roberto Pinton, segretario di AssoBio. Io sorrido sempre quando leggo i claim “bio” riferiti al miele, perché le api bottinano sino a oltre 3 chilometri dall’alveare, e non credo esista, almeno in Italia, alcuna azienda che controlli …

Continua »

Dalle mense bio alle fattorie aperte, l’educazione alimentare in Emilia-Romagna mette al centro biologico e agricoltura

mele frutta cuore bambini bio educazione alimentare

Tra mense bio, iniziative di informazione e fattorie didattiche, il biologico e il lavoro nei campi sono i protagonisti del nuovo programma triennale di educazione alimentare per le scuole della regione Emilia-Romagna. Il piano, valido per gli anni 2020-2022 e previsto da una legge regionale del 2002, non si limita alla sola promozione della dieta sana e bilanciata di tipo …

Continua »

Biologico, nel 2019 frutta tropicale, in guscio e spezie bio in testa per importazioni. Calano i cereali. La relazione della Commissione europea

agricoltura bio biologico campi coltivare

Restano sostanzialmente stabili le importazioni in Unione europea di prodotti agroalimentari biologici da paesi terzi. Nel 2019 gli stati membri hanno importato 3,24 milioni di tonnellate di materie prime e alimenti bio, con un aumento minimo (+0,4%) rispetto all’anno precedente. È questo il primo dato che emerge da una relazione da poco pubblicata dalla Commissione europea (scaricabile qui in inglese). Più …

Continua »

Sana Restart, confermato il Salone internazionale del biologico 2020. A Bologna dal 9 all’11 ottobre

sana salone internazionale biologico naurale

Il Sana si farà anche quest’anno (nuove ondate di Covid-19 permettendo, ovviamente). È arrivata da poco la conferma che il Salone internazionale del biologico e del naturale, che per l’occasione è stato chiamato Sana Restart, si terrà da 9 all’11 ottobre nella tradizionale cornice di BolognaFiere, con un mese di ritardo rispetto alle classiche date di settembre. Durante la manifestazione …

Continua »

I nuovi prodotti sul mercato delle aziende alimentari che diversificano con nuove proposte: Mulino Bianco, Rigoni di Asiago, Pedon…

Mentre gli italiani erano in casa in quarantena alcune aziende hanno messo a punto nuovi prodotti alimentari che ora si trovano sugli scaffali dei supermercati. Non stiamo parlando di piccole realtà ma, come scrive Emanuela Soressi su Il Sole 24 ore, di nomi come Rigoni di Asiago, Barilla e San Bernardo che propongono novità di rilievo. La marca Mulino Bianco, …

Continua »

Prodotti biologici: è possibile risalire all’azienda produttrice e al paese di origine? La risposta di Roberto Pinton di AssoBio

Gli italiani sono sempre stati attenti all’origine dei prodotti alimentari e con la vicenda della quarantena lo sono diventati ancora di più. Un po’ per i timori legati a una filiera troppo lunga ma, soprattutto, per poter selezionare cibo “Made in Italy ” per contribuire a sostenere l’economia del paese. Pubblichiamo la domanda di una lettrice sulle aziende agricole biologiche e a …

Continua »

Greenpeace per una nuova politica agricola in Europa che non favorisca solo i modelli intensivi

La Commissione europea ha pubblicato il 20 maggio la strategia “Farm to Fork“, dedicata al sistema agroalimentare, e “Biodiversità 2030”, due documenti considerati elementi portanti del Green Deal europeo. Greenpeace chiede che questa diventi l’occasione per allineare le politiche agricole comunitarie agli obiettivi di tutela della salute e dell’ambiente. La crisi legata al Covid-19 ha messo in luce la necessità di un …

Continua »