Home / Archivio dei Tag: antibiotici

Archivio dei Tag: antibiotici

Tracce infinitesime di molecole e/o farmaci nel cibo non giustificano un’allerta alimentare, come invece succede. Il contributo di Giovanni Ballarini, accademico dei Georgofili

DASH flexitarian mediterranean diet to stop hypertension, low blood pressure

Proponiamo questo contributo di Giovanni Ballarini, accademico dei Georgofili, sulle contaminazioni infinitesimali e i metodi di analisi sempre più precisi. Nella seconda metà del secolo passato si diceva che “è il chimico che fa il contaminante” nel senso che la presenza di quest’ultimo in un alimento dipende dalla sensibilità del metodo usato per rilevarlo. Al tempo stesso valeva e continua a …

Continua »

Farmaci nel latte scrive Il Salvagente. Evitare allarmismi irrazionali, dice il direttore di Ruminantia Alessandro Fantini

Pubblichiamo il commento del direttore di Ruminantia® Alessandro Fantini, sull’inchiesta relativa al latte realizzata dal Il Salvagente. L’articolo fa un’analisi scientifica dei dati e conclude con un invito rivolto al giornalismo d’inchiesta ad usare in modo più prudente titoli, occhielli e sommari, e più in generale le parole, per evitare irrazionali allarmismi. L’inchiesta del Salvagente “Ombre sul latte“, pubblicata sul numero di …

Continua »

Latte con antibiotici, alluminio nel cibo, troppe notizie allarmistiche senza una valutazione del rischio

laboratorio birra luppoli master tecnologie birrarie

L’inchiesta pubblicata dal mensile Il Salvagente, sul numero di febbraio 2020, punta il dito su 21 campioni di latte fresco inviati in laboratorio, che hanno evidenziato in oltre la metà dei casi la presenza di residui di antinfiammatori e antibiotici autorizzati Le quantità rilevate erano tutte ben al di sotto dei limiti di legge (*). Il titolo dell’inchiesta  proposto sul …

Continua »

Uova e antibiotici: un’accoppiata da evitare? Dipende dal farmaco. ISSalute ci spiega perché

È vero che non si possono consumare uova durante una terapia antibiotica? Nonostante quel che si dice in giro, e cioè che mangiare una bella omelette mentre si stanno prendendo antibiotici renderebbe la cura inefficace, in realtà dipende dal tipo di farmaco che si sta assumendo. A raccontare le origini del mito e come stanno in realtà le cose è …

Continua »

Antibiotici nei cotechini da cuocere del Salumificio Romano Mainelli. Il produttore li richiama

Aggiornamento del 27/11/2019: il ministero della Salute ha diffuso nuovamente il richiamo (e rimosso il precedente avviso) dei cotechini da cuocere del Salumificio Romano Mainelli specificando che sono commercializzati sottovuoto e la data di scadenza. Il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo di due lotti di cotechini da cuocere del Salumificio Romano Mainelli per la presenza di antibiotici …

Continua »

Resistenza agli antibiotici in calo, ma l’Italia è sempre la maglia nera in Europa. La fotografia dell’Istituto superiore di sanità

White pills on blue background

La resistenza agli antibiotici è in calo, ma in Italia resta più alta della media europea. Lo rivela l’Istituto superiore di sanità, che in occasione dello European Antibiotic Awareness Day (18 novembre) e della World Antibiotic Awareness Week (18–24 novembre) ha pubblicato due documenti che descrivono lo stato della resistenza agli antibiotici e delle infezioni nel 2018: il rapporto di …

Continua »

Richiamati i formaggi Fior di Capra Fiorone e caprino spalmabile Arrigoni per ‘sostanze inibenti’. Negative le analisi del produttore

formaggi fior di capra fiorone caprino spalmabile arrigoni

Coop ha diffuso il richiamo precauzionale di un lotto di formaggi Fior di capra Fiorone Arrigoni, mentre metro ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di caprino fresco spalmabile sempre a marchio Arrigoni, per la possibile presenza di ‘sostanze inibenti’ (*). I prodotti interessati hanno le seguenti caratteristiche: Fiordicapra Fiorone in confezione da 2×75 grammi, con il numero di …

Continua »

Formaggini freschi Cuor di Capra Fiorone richiamati per presenza di “sostanze inibenti” nel latte. Aggiornamento 14/11: sostanze assenti nelle analisi richieste dall’azienda all’IZSLER

feta cheese

Aggiornamento del 14 novembre 2019: secondo i risultati delle analisi richieste dall’azienda Caseificio Cattaneo all’Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna, non sono state rilevate sostanze inibenti nei formaggini freschi di capra appartenenti al lotto richiamato dal ministero della Salute nei giorni scorsi. Il nuovo risultato delle analisi è già stato trasmesso all’Asl di competenza: è probabile che il provvedimento …

Continua »

Pellicole antibatteriche al chitosano: un nuovo materiale per proteggere gli alimenti dal guscio di crostacei e insetti

Le pellicole per proteggere il cibo del futuro potrebbero arrivare dal guscio dei crostacei e degli insetti: la proteina principale di cui è composto, la chitina, se opportunamente trattata, può costituire la base di un nuovo derivato dotato di proprietà antibatteriche del tutto innocuo. Il materiale risulta molto più efficace rispetto alla molecola naturale, che di per sé ha un’attività …

Continua »

La resistenza agli antibiotici cresce nei Paesi in via di sviluppo per il boom del consumo di carne: il 73% usato negli allevamenti

resistenza antibiotici piastre laboratorio batteri AdobeStock_105452319

La resistenza alle più importanti classi di antibiotici sta aumentando a un ritmo preoccupante in tutto il mondo, con una forte accelerazione nei paesi a medio e basso livello di sviluppo. La causa è senza dubbio l’aumento del consumo di carne, per ottenere la quale gli antibiotici vengono utilizzati sia a fini terapeutici, per cercare di contenere le infezioni negli …

Continua »

Antibiotici in testa tra i contaminanti dei cibi di origine animale. Pubblicati i risultati del Piano nazionale residui 2018

controlli veterinari allevamento bovini vacche latte

Come ogni anno, gli esperti del ministero della Salute fanno il punto sui risultati dei controlli sui residui di farmaci e contaminanti negli animali da allevamento e negli alimenti di origine animale. Nei giorni scorsi è stata infatti pubblicata la relazione (qui il documento completo) per l’anno 2018 del Piano nazionale residui realizzata dalla Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli …

Continua »

Acque piene di germi resistenti ai principali antibiotici: a Londra è allarme. Indispensabile trovare nuovi sistemi di filtraggio

londra time fiume uk inghilterra

Le acque del centro di Londra come il Regent’s Canal o il Serpentine (cioè canali, stagni, laghetti e così via) sono piene di germi resistenti ai principali antibiotici. Anche la capitale britannica conferma quindi dell’uso scriteriato di questi farmaci tanto negli uomini quanto negli animali, e risente dei sistemi di purificazione delle acque reflue, evidentemente inadeguati. La notizia giunge da uno …

Continua »

Antibiotici: una follia a stelle e strisce. Con l’amministrazione Trump torna a salire l’uso degli antimicrobici in agricoltura e allevamento

Mentre l’Oms e tutte le principali autorità sanitarie mondiali lanciano continui appelli per un utilizzo molto più razionale degli antibiotici, verso i quali i batteri stanno diventando sempre più resistenti in tutto il mondo, gli Stati Uniti sembrano andare in direzione opposta con il sostegno dell’amministrazione Trump, che ha nettamente invertito la rotta rispetto a quella di Obama. Per cercare …

Continua »

Sicurezza alimentare: antibiotici, pesticidi e additivi sono le paure più grandi degli europei. Ma gli italiani sono i meno interessati al tema dell’Ue

ogm gmo alimenti sicurezza alimentare ricerca

A poco meno di dieci anni dall’ultima rilevazione, e in occasione della prima giornata mondiale per la sicurezza alimentare (celebrata il 7 giugno), l’EFSA ha reso noto un interessante rapporto di Eurobarometro che fotografa le opinioni e le attitudini degli europei in materia. Molti e per lo più positivi i dati principali, a cominciare dal fatto che il 55% degli …

Continua »

Big Chicken, come gli antibiotici hanno rivoluzionato l’industria del pollo, contribuendo alla diffusione di batteri resistenti

pollo big chicken

Craig Watts alleva polli da carne dal 1992. Possiede un allevamento di medie dimensioni nella Carolina del Nord e nel 2014 diventa famoso per aver denunciato, in un documentario realizzato con l’associazione per il benessere animale Compassion in World Farming, le terribili condizioni di vita dei suoi animali. Le immagini mostravano animali ammassati uno sull’altro, senza possibilità di razzolare e …

Continua »