antibiotici

Su 473.146 analisi condotte dalle autorità sanitarie alla ricerca di antibiotici, farmaci e contaminanti nei prodotti di origine animale, i campioni risultati irregolari sono stati 19, pari allo 0,07 % dei prelievi.

Sono questi i risultati comunicati dal Ministero della Salute nella relazione annuale sul Piano Nazionale Residui (Pnr) riferito al 2022. Le categorie animali e i prodotti di origine animale su cui sono state effettuate le analisi sui residui, riguardano praticamente tutti gli animali, dai bovini ai suini, dagli ovi-caprini ai volatili da cortile compresi conigli e selvaggina, oltre ai pesci di acquacoltura e prodotti derivati come latte, uova e miele.

laboratorio microscopio analisi carne uova mela peperone
Su 473.146 analisi condotte nel 2022 dalle autorità sanitarie alla ricerca contaminanti solo 19 positività

L’andamento è in linea con il trend degli ultimi anni, anche se con percentuali di irregolarità pendenti al ribasso. Dall’analisi dei 19 campioni irregolari (tutti di provenienza italiana) è emersa la presenza di: coloranti (6), antibiotici (6), cortisonici (3), aflatossine (3) ed estrogeni (1).

La distribuzione delle 19 irregolarità, per settori produttivi, vede l’acquacoltura al primo posto (7) seguono i vari settori: bovini (6), suini (3), latte bovino (2) e volatili da cortile (1). In seguito ai controlli si sono avviate due azioni penali e due provvedimenti di diniego di aiuti comunitari. Le autorità hanno fatto una notifica di allerta alimentare, avviato quattro procedure di distruzione di animali/prodotti e tre dichiarazioni di non idoneità al consumo.

© Riproduzione riservata. Foto: AdobeStock

Siamo un sito di giornalisti indipendenti senza un editore e senza conflitti di interesse. Da 13 anni ci occupiamo di alimenti, etichette, nutrizione, prezzi, allerte e sicurezza. L'accesso al sito è gratuito. Non accettiamo pubblicità di junk food, acqua minerale, bibite zuccherate, integratori, diete. Sostienici anche tu, basta un minuto.

Dona ora

5 2 voti
Vota
Iscriviti
Notificami
guest

1 Commento
Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Alex
Alex
23 Gennaio 2024 15:45

Al supermercato ho notato confezioni con uova “da galline allevate senza uso di antibiotici”.
E’ solo uno specchietto per allodole?
Grazie

1
0
Ci piacerebbe sapere che ne pensi, lascia un commento.x