;
Home / Archivio dei Tag: allevamento (pagina 2)

Archivio dei Tag: allevamento

Seaspiracy il film scioccante contro la pesca commerciale è tra quelli più visti su Netflix

Seaspiracy – Esiste la pesca sostenibile? è un film di 90 minuti diretto da Ali Tabrizi, giovane videomaker inglese, ed è disponibile su Neflix. Il film cerca di raccontare la cospirazione che esiste dietro la pesca nel mondo e quanto sia poco sostenibile sfruttare in questo modo le risorse marine senza rispettare le regole prefissate. Tabrizi nel documentario ha il …

Continua »

Cambiamenti climatici ed eventi estremi: quali ripercussioni sui prodotti tipici? L’intervento di Giovanni Ballarini

Negli ultimi trent’anni, a causa di pochi gradi di differenza della temperatura stanno mutando le vite di numerose specie di animali selvatici, uccelli che migrano prima, renne e caribù che si spostano quando non dovrebbero, lupi e orsi che modificano i loro comportamenti e molte specie selvatiche stanno scomparendo, ma cosa avviene negli animali domestici allevati dall’uomo e nelle loro …

Continua »

Grande inchiesta sui salmoni scozzesi rivela gravi criticità negli allevamenti a causa di parassiti e condizioni di vita

Una grande inchiesta sull’industria scozzese del salmone rivela sofferenze diffuse dei pesci, violazioni della legislazione sul benessere degli animali e tassi di mortalità scioccanti. L’indagine realizzata sotto copertura e il relativo report intitolato “Gabbie subacquee, parassiti e pesci morti: perché è necessaria una moratoria sull’espansione dell’allevamento dei salmoni in Scozia”, è stata diffusa da una rete globale di Ong in …

Continua »

Greenpeace: ecco come arriva in Italia la carne brasiliana di animali allevati distruggendo il territorio del Pantanal

Anche in Italia arriva carne brasiliana proveniente da aziende legate, direttamente e indirettamente, all’accaparramento delle terre e agli incendi in Pantanal – la zona umida più grande del mondo – che l’anno scorso si è ridotta di circa il 30 per cento proprio a causa degli incendi. Lo svela la nuova indagine “Foreste al Macello III – Il caso Pantanal” firmata …

Continua »

Burro canadese e olio di palma: dalle proteste sui social nasce un’indagine per approfondire la questione. Il parere di Giovanni Ballarini

Cosa c’entra il burro con l’olio di palma? In apparenza niente, ma i derivati di olio di palma sono usati anche nell’alimentazione animale, e potrebbero essere all’origine di quello che è stato subito ribattezzato Buttergate. La polemica è esplosa in Canada dove un numero crescente di consumatori lamenta un cambio della qualità del burro, che sarebbe più consistente e non …

Continua »

Vitello Famila: allevato in Lituania o in Italia? Il dubbio di un lettore e la risposta della catena di supermercati

Un lettore ha trovato un’etichetta con l’indicazione di origine non chiara. Di seguito pubblichiamo la lettera e la foto che abbiamo ricevuto e a seguire la risposta del gruppo Selex (di cui fa parte l’insegna Famila). L’altro ieri ho fatto la spesa presso un supermercato Famila della mia città. Una volta a casa ho letto bene l’etichetta della carne, nella …

Continua »

Benessere animale, un’etichetta sul metodo di allevamento delle vacche da latte. La proposta di Ciwf Italia e Legambiente

Un’etichetta che indica il metodo di allevamento delle vacche per i prodotti lattiero-caseari. È la proposta di Ciwf Italia Onlus e Legambiente, sulla scia del modello per i suini presentato nel maggio 2020. Negli ultimi anni, infatti, sulle confezioni di carne, latte e derivati sono comparse numerose diciture generiche che fanno riferimento al benessere animale e una loro regolamentazione è …

Continua »

Polli biologici alimentati con mangimi sostenibili a base di larve di mosca

Poultrynsect è un progetto sviluppato da esperti di agronomia, nutrizione avicola, entomologia e scienze alimentari e veterinarie con lo scopo di nutrire i polli biologici a lento accrescimento con larve d’insetto vive. Gli obiettivi sono tre: consentire una produzione di carne sostenibile, migliorare il benessere animale e incontrare la potenziale richiesta dei consumatori di prodotti più salutari, gustosi e naturali.  …

Continua »

La produzione di gas serra dagli allevamenti concorre per il 18% al totale. Un articolo di Antongiovanni su Georgofili.it

allevamento bovini manzo iStock_000048833802_Small

La produzione di metano legata alle attività antropiche è una questione sempre più urgente come scrive in questo articolo Mauro Antongiovanni sul sito dell’Accademia dei Georgofili che proponiamo ai nostri lettori. “Il metano ti dà una mano” era lo slogan pubblicitario di qualche tempo fa, che ci invitava a consumare il metano (CH4) come fonte energetica, in quanto il meno …

Continua »

Influenza aviaria: ormai è dilagante sia in Europa che in Giappone. Seguire l’evoluzione dei focolai

Nonostante il sacrificio di milioni di volatili in numerosi paesi, l’influenza aviaria sta dilagando sia in Europa che in Giappone. Per questo l’allarme, in molte zone, è stato innalzato dalle autorità sanitarie al livello massimo. Ciò implica il divieto o, quantomeno, l’invito pressante a non far uscire gli animali da allevamento all’aperto per nessun motivo, al fine di evitare qualsiasi …

Continua »

Polli o galline, qual è la differenza? Le diverse filiere dei prodotti avicoli per avere carne o uova

Il consumo di pollame e uova registra un costante aumento a livello mondiale, sia per il basso costo sia per l’assenza di impedimenti di natura culturale e/o religiosa. Nonostante ciò, solo pochi consumatori conoscono le razze avicole utilizzate nella filiera alimentare, le modalità di allevamento e le differenze esistenti tra polli maschi e femmine. La scelta del consumatore viene orientata …

Continua »

L’influenza aviaria minaccia l’Europa. L’Efsa mette in guardia le autorità sanitarie

Polli allevamento

Il rischio che l’influenza aviaria si sposti fino a coinvolgere i Paesi europei è elevato. È questo il parere dell’Efsa che in un aggiornamento scientifico sul problema, evidenzia come il virus si stia diffondendo rapidamente in tutto il continente. Nel mese scorso sono stati segnalati oltre 300 casi in Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Svezia e Regno Unito. …

Continua »

Uova: tutti i segreti del codice stampato sul guscio in un video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Decodificare il codice delle uova che acquistiamo al supermercato è sempre complicato, perché ci sono troppi  numeri e troppi riferimenti. L’istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie in questo video spiega, attraverso grafiche e immagini molto chiare, quali sono gli elementi da conoscere per capire se stiamo comprando un uovo proveniente da un allevamento biologico, oppure da galline allevate a terra o …

Continua »

Influenza aviaria in Europa: nuovi casi in Danimarca, Germania e Corsica. Migliaia di uccelli abbattuti

Si chiama H5N8 e non è pericoloso per l’uomo. Tuttavia il ceppo di influenza aviaria che sta progressivamente guadagnando terreno in Europa, proveniente dall’Asia Centrale, spaventa le autorità sanitarie, e ha già causato la soppressione forzata di decine di migliaia di animali negli allevamenti.  Ancora una volta tra i Paesi colpiti c’è la Danimarca, già messa a dura prova dalla …

Continua »

Visoni danesi e coronavirus mutato: ci sono rischi per la salute delle persone? La valutazione dell’Ecdc

visone in gabbia

Via via che passano i giorni si fa un po’ più chiaro il quadro della situazione dei visoni in Danimarca e negli altri Paesi. Il Centro europeo per il controllo delle malattie, l’Ecdc, con il contributo dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare, l’Efsa, ha appena pubblicato un documento che riassume cos’è stato scoperto e valuta il rischio per le persone, mentre …

Continua »