Home / Archivio dei Tag: alimenti ultra trasformati

Archivio dei Tag: alimenti ultra trasformati

Obesità infantile, per combatterla stop alle pubblicità degli alimenti ricchi di grassi, zuccheri e sale. Lo studio britannico

Se davvero si vuole combattere l’obesità infantile, uno degli strumenti da applicare è il divieto di pubblicità relative agli alimenti ricchi di grassi, zuccheri e sale, i cosiddetti Hfss (dall’inglese high fat sugar and salt). Uno studio condotto all’Università di Oxford, nel Regno Unito – paese con un elevato tasso di obesità infantile, che si è dato come obiettivo il …

Continua »

Alimenti ultra-trasformati: la crisi dei modelli tradizionali e il successo del cibo industriale. Ne parla Giovanni Ballarini su Georgofili.info

Couple sitting on the supermarket floor and eating snacks

Sugli scaffali dei supermercati e nelle dispense degli italiani sono sempre più numerosi. Stiamo parlando degli alimenti ultra-trasformati, sintomo di un cambiamento del modo in cui mangiamo, a scapito di modelli più tradizionali, come la dieta mediterranea. Ne parla Giovanni Ballarini, in un articolo su Georgofili.info Una recente classificazione internazionale denominata NOVA suddivide gli alimenti in quattro categorie sulla base dei …

Continua »

Patatine aromatizzate al lime, peperoncino, paprika, salsa barbecue e addirittura tartufo o aceto balsamico. Confronto tra marchi

Le patatine fritte, quelle che accompagnano l’aperitivo, sono irresistibili: croccanti e salate, si trovano anche all’aroma di pomodorini, lime, peperoncino, paprika, salsa barbecue, se non addirittura tartufo o aceto balsamico. L’assortimento delle patatine aromatizzate comprende sia prodotti di marchi noti sia con i marchi dei supermercati, proposti nelle linee standard e in quelle “premium”, distinguibili a colpo d’occhio per il …

Continua »

Linee guida per una sana alimentazione: Brasile e Italia, politiche nutrizionali a confronto

fresh food

Le linee guida per una sana alimentazione si rivolgono direttamente al “consumatore” affinché possa scegliere la dieta ottimale per la sua salute. Quindi devono essere “facilmente comprensibili e utilizzabili”. (1) Quelle brasiliane, di cui abbiamo già discusso in questo articolo, sono comprensibili a chiunque – sia a una dona de casa (casalinga) che a un motorista de caminhão (camionista) – perché basta …

Continua »

Cosa c’è da imparare dalle linee guida brasiliane. Messaggi chiari e semplici per affrontare l’obesità

DASH flexitarian mediterranean diet to stop hypertension, low blood pressure

Le Linee guida brasiliane per una sana alimentazione del 2014 sono così evolute che sembrano arrivare dal futuro. Si rivolgono in prima persona al cittadino e sono ad un tempo manifesto politico e un modello che merita di fare scuola a livello mondiale. La grafica e il linguaggio sono immediati. Gli alimenti non sono classificati nei classici gruppi alimentari (cereali, frutta, …

Continua »

Industria alimentare: troppi ingredienti. Attenzione ai cibi ultra-trasformati: vanno consumati saltuariamente. I consigli del Crea

scelta snack cibo sano dolci

Se volessimo cucinare una vellutata di carciofi, voi che ingredienti utilizzereste per la ricetta? Pensateci bene. Ora confrontate il vostro elenco con quello della crema ai carciofi Knorr: farina di grano tenero, grasso di palma, amido di patata, sale, sciroppo di glucosio, farina di mais, carciofi 2,7%, proteine del latte, zucchero, estratto per brodo, estratto di lievito, spinaci, prezzemolo, aromi, …

Continua »

Alimenti ultra-processati, aumentano il rischio di diabete e insonnia? I risultati di due grandi studi

alimenti ultra-trasformati junk food fast food cibo spazzatura hamburger

Due studi usciti quasi in contemporanea mettono ancora una volta sotto accusa gli alimenti ultra-trasformati processati: un consumo regolare farebbe infatti aumentare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 e, nelle donne in menopausa, quello di soffrire di insonnia. Il primo, pubblicato su JAMA Internal Medicine, è stato condotto su oltre 104 mila persone dell’età media di 43 …

Continua »

Troppi alimenti ultra-trasformati sono un rischio per la salute del cuore. Il monito dei cardiologi americani

Overweight business man eating with appetite a burger holding a can of soda drink

Gli alimenti ultra-trasformati hanno un impatto significativo sulla salute globale del cuore, e per questo l’assunzione andrebbe limitata. Si tratta dei prodotti che, in base al NOVA Food Classification System, rientrano nella sottoclasse 4, quella delle “formulazioni industriali costituite interamente o principalmente da sostanze estratte dagli alimenti (oli, grassi, zucchero, amido e proteine) per uso industriale”. Il monito giunge dal congresso …

Continua »

Gelati industriali: prodotti ultra-trasformati pieni di grassi, zuccheri e additivi, fatti con ingredienti poco pregiati. Il confronto tra coni

Three frozen ice cream desserts in sugar cones

Ad una delle sue ‘fanciulle in fiore’ Proust fa dire “per quanto riguarda i gelati […], ogni volta che ne mangio, sono templi, chiese, obelischi e rupi; è come una geografia pittoresca che prima contemplo e poi converto i monumenti di lampone o di vaniglia in freschezza nella mia gola”.   Altri tempi, altri gelati. Oggi, come allora, nei giorni …

Continua »

Gli alimenti ultra-trasformati potrebbero danneggiare gravemente la salute. I risultati di uno studio francese condotto su 44 mila persone

biossido di titanio

Uno studio condotto in Francia, che ha coinvolto tra il 2009 e il 2017 più di 44 mila adulti di oltre 45 anni, di cui il 73% donne, indica che a un aumento del 10% del consumo di alimenti ultra-trasformati industriali può corrispondere un incremento di oltre il 10% dei casi di cancro, con un maggior rischio di mortalità del …

Continua »

Cibo industriale: il parlamento francese propone all’UE 38 interventi urgenti su additivi, etichette e restrizioni

cordon bleu

Dopo sei mesi di lavori e 40 audizioni di esponenti scientifici, istituzionali, industriali e del mondo associativo, la commissione parlamentare d’inchiesta dell’Assemblea nazionale francese sull’alimentazione industriale ha pubblicato il proprio rapporto finale. Nel documento si affrontano i problemi legati agli impatti sulla salute, le questioni di trasparenza e le preoccupazioni dei consumatori, l’utilizzo degli additivi e la presenza di cocktail di …

Continua »

Il 60% delle calorie assunte negli Usa proviene da alimenti ultra trasformati che aumentano anche l’apporto degli zuccheri aggiunti

Circa il 60% delle calorie quotidiane assunte dai cittadini statunitensi proviene da alimenti ultra trasformati, a cui si deve anche il 90% delle calorie provenienti dagli zuccheri aggiunti consumati ogni giorno. Lo ha rilevato uno studio pubblicato da BMJ Open, realizzato sui dati dietetici relativi al 2009-2010 di oltre novemila persone, partecipanti a un programma di studi dei Centers for Disease …

Continua »