;
Home / Redazione Il Fatto Alimentare (pagina 158)

Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Arance con l’ombelico: un video di Coltura & Cultura ci spiega il significato e l’origine di questo frutto chiamato Navel

Come mai le arance Navel hanno l’ombelico? In questo video scopriamo i segreti di questi frutti coltivati anche  in alcune zone del Sud Italia. La storia inizia 200 anni fa in Brasile e racconta queste arance  sprovviste anche di semi sono arrivate da noi. L’ombelico altro non è che un’arancia “gemella” poco sviluppata situata all’interno del frutto.   Il video è …

Continua »

Via gli snack dalle casse anche nei supermercati Aldi. Dopo Lidl e Tesco anche la catena tedesca sostituisce il junk food con alimenti sani. In Italia tutto tace

supermercati casse snack

In Gran Bretagna dal prossimo gennaio anche la catena di supermercati tedesca Aldi eliminerà gli snack dagli espositori presso le casse dei suoi oltre trecento negozi, sostituendoli con alimenti più sani, come frutta secca, nocciole, succhi e acqua. La decisione è stata presa dopo un sondaggio condotto tra i clienti. La decisione è importante perché Aldi è la terza catena …

Continua »

Bocciata l’etichetta Usa sull’origine della carne da parte dell’Omc. Secondo Messico e Canada sono richieste troppe informazioni che penalizzano il libero commercio

L’Organizzazione mondiale del commercio (Omc)  ha bocciato la legislazione Usa che impone di indicare sull’etichetta della carne di manzo e di maiale il Paese dove gli animali sono nati, allevati e macellati. Accogliendo il ricorso di Canada e Messico, il comitato di esperti dell’Omc ha ritenuto che la normativa statunitense penalizzasse il libero commercio, aggravando di costi la carne importata e …

Continua »

Allergeni: il regolamento europeo prevede un’informazione chiara anche nei ristoranti e nelle mense. La Francia verso una comunicazione verbale

Il prossimo 13 dicembre diventerà operativo il regolamento dell’Unione europea (1169/2011) sulle informazioni riguardanti quattordici sostanze che provocano allergie o intolleranze: glutine, crostacei, uova, pesce, arachidi, soia, latte, frutta a guscio, sedano, senape, semi di sesamo, anidride solforosa, lupini, molluschi. In base alle nuove norme la presenza di queste sostanze deve comparire sulle confezioni o su un’etichetta dei cibi preimballati. …

Continua »

Freschezza degli alimenti: software e sensori per seguire il processo produttivo, le temperature e la vita del prodotto

Una società indiano-statunitense, Infratab, ha sviluppato dei piccoli sensori e un software, che misurano e quantificano la freschezza degli alimenti. Il sistema permette di capire  qual è il  momento dove il frutto ha il miglior sapore e il più alto valore nutrizionale oltre ad indicare per quanti giorni può essere consumato. Lo riferisce il sito Food Production Daily. La soluzione …

Continua »

Aranciate: la proposta di alzare il contenuto di succo sino al 20% difficilmente sarà approvata. Chi vuole lo può fare liberamente

Al di là di quanto riportato da molti giornali sull’obbligo di portare sino al 20% il contenuto di succo di arancia nelle bibite (prendendo spunto dai comunicati stampa di Coldiretti), il provvedimento difficilmente entrerà  in vigore. Si tratta ancora di un testo al vaglio dell’UE, e  in ogni caso l’eventuale entrata in vigore dovrebbe arrivare dopo il maggio 2016, visto …

Continua »

Foie gras: stop alla produzione ottenuta da animali nutriti in modo forzato. Il provvedimento adottato in California confermato dalla Corte Suprema USA

foie gras

La legge della California che ha bandito il foie gras ottenuto attraverso l’alimentazione forzata delle anatre mediante tubi, per ingrossare il fegato, resta in vigore, perché non interferisce con il commercio interstatale. Lo ha deciso la Corte Suprema USA, che ha rigettato, senza nemmeno discuterlo, il ricorso presentato da una catena di ristoranti e da produttori di foie gras newyorkesi …

Continua »

“Halal Test”, in Francia arriva il kit per scoprire in dieci minuti se nel cibo c’è carne di maiale

maiale carne

In Francia è stato messo in vendita on line un test halal, simile a quello di gravidanza, per scoprire in dieci minuti se un cibo contiene carne di maiale, vietata dalla religione musulmana, che in Francia conta sei milioni di fedeli. Basta prelevare un campione di cibo con un bastoncino e immergerlo in un contenitore con dell’acqua tiepida: se compare …

Continua »

Gatorade: ritirato il gioco per cellulari in cui l’acqua rallenta Bolt. Il messaggio è ingannevole

Gatorade, che fa parte del gruppo PepsiCo, ha patteggiato con il Procuratore generale dello Stato di New York il ritiro dell’app del gioco per cellulari dedicato a Usain Bolt, l’uomo più veloce del mondo. Bolt doveva fare un percorso in cui, se raccoglieva bottiglie di Gatorade andava più veloce, mentre le gocce d’acqua lo rallentavano. Il gioco è stato giudicato …

Continua »

Formaggino Mio alle carote: la pubblicità suggerisce di sostituirlo alle verdure. Enzo Spisni spiega i 3 motivi per cui si tratta di un messaggio sbagliato

Lo spot del formaggino Mio nelle varianti alle verdure – con carote e spinaci – desta qualche  perplessità per il tipo messaggio nutrizionale. Nelle immagini si  vede una bambina insoddisfatta di fronte ad un piatto di carote. L’atteggiamento cambia e nel volto si avverte un sorriso quando le carote vengono sostituite da un piatto di pasta con ragù affiancata da …

Continua »

Le regole dei funghi: i consigli per raccoglierli, consumarli e acquistarli in sicurezza, dall’Unione Nazionale del Personale Ispettivo Sanitario d’Italia

Scambiare un fungo tossico per commestibile è un errore che può rivelarsi molto pericoloso. Per questo l’Unione Nazionale del Personale Ispettivo Sanitario d’Italia (UNPISI) ha diffuso un comunicato con tutti  i consigli da seguire per prevenire gli avvelenamenti. Ogni anno si registrano in Italia circa 40.000 casi di intossicazione da funghi. L’ultimo caso di cronaca è accaduto a Corigliano Calabro (Cosenza) …

Continua »

Sterilgarda e Carrefour: il succo di ananas è lo stesso, ma i prezzi cambiano. La marca industriale costa di meno perché in promozione lancio

Il Fatto Alimentare ha messo a confronto succo ananas 100% di Carrefour, in cartone da un litro, con lo stessa bevanda marchiata Sterilgarda, entrambi confezionati dall’azienda mantovana. Si tratta di “succhi di frutta da concentrato”, ovvero di bevande ottenute ricostituendo il succo concentrato con acqua.  Stiamo parlando di una segmento merceologico che vende  il 43%  delle confezioni con un marchio …

Continua »

A Milano ha aperto Ruben: il ristorante di Ernesto Pellegrini dove chi è in difficoltà può cenare con 1 euro

Un euro per una serata al ristorante: è l’idea promossa da Ernesto Pellegrini, imprenditore milanese nel settore della ristorazione collettiva ed ex presidente dell’Inter. Il ristorante Ruben (nome scelto in onore di un “clochard” che Pellegrini ha conosciuto da giovane, quando anche lui attraversava una fase critica, e che morirà assiderato) è stato inaugurato a settembre in Via Gonin 52 …

Continua »

Olio di palma: la lista dei 165 grissini, dei cracker e degli snack che non lo contengono. Segnalateci altri prodotti!

Dopo avere pubblicato l’elenco dei biscotti e delle merendine senza olio di palma vi proponiamo una nuova lista che comprende: grissini, cracker e altri snack salati che non contengono questa materia grassa. Per l’elenco dei biscotti visualizzare questo articolo: “Olio di palma, la lista dei biscotti “senza”. Ecco le 300 segnalazioni dei prodotti che contengono solo burro, olio di girasole …

Continua »

Perché per la maionese serve un olio delicato? Una spiegazione scientifica da Teatro Naturale

Perché nella ricetta della maionese si preferisce un olio di semi anziché un extravergine di oliva? La risposta la troviamo in questo articolo di Graziano Alderighi di Teatro Naturale .   Nelle ricette, spesso, viene sconsigliato il solo uso di olio extra vergine per la maionese. Perché? L’Università di Teramo spiega come distribuzione e dimensione delle gocce e proprietà regologiche …

Continua »