;
Home / Giulia Crepaldi (pagina 38)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Presenza di Listeria monocytogenes: richiamata coppa di testa di Modena affettata dell’azienda Gigi Il Salumificio

coppa di testa modena gigi salumificio richiamo listeria

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di coppa di testa di Modena affettata a marchio Gigi Il Salumificio per la presenza di Listeria monocytogenes. Il salume coinvolto è venduto in vaschette da 125 grammi con il numero di lotto 1478, da consumarsi preferibilmente entro il 04/01/2020. La coppa di testa richiamata è stata prodotta dall’azienda Gigi …

Continua »

Coop richiama il gelato vegetale variegato al cioccolato BeneSì per la presenza di caseina non dichiarata: rischio per gli allergici al latte

richiamo gelato vegetale benesi coop caseina

Coop ha richiamato un lotto di gelato vegetale bianco variegato al cacao BeneSì per la presenza di caseina non dichiarata in etichetta. Il prodotto coinvolto è venduto in barattoli da 250 grammi con il numero di lotto CT05 e il termine minimo di conservazione 08/2021. Il gelato vegetale richiamato è stato prodotto per Coop Italia SC, dall’azienda Gelato d’Italia – …

Continua »

Revocato per scadenza il richiamo degli sfilacci di carni equine Masina per Listeria. Via dagli scaffali anche le friselline integrali Primia per DON oltre ai limiti (Aggiornamento)

richiamo sfilacci masina friselline primia

Aggiornamento del 20 febbraio 2020: il ministero della Salute ha revocato il richiamo degli sfilacci di carni equine Masina ‘La Salumeria’ per scadenza prodotto. Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di sfilacci di carni equine a marchio Masina ‘La Salumeria’ per la presenza di Listeria monocytogenes.  Il prodotto interessato è venduto in buste da 100 grammi …

Continua »

Integratori alimentari, il decalogo del ministero della Salute. Non fanno dimagrire e naturale non vuole sempre dire salutare

Il mercato degli integratori alimentari è enorme: in un solo anno, in Italia, il settore ha macinato 3,5 miliardi di euro di vendite, pari a 256 milioni di confezioni vendute. Il problema è che troppi consumatori assumono supplementi senza avere una reale necessità, con il rischio di incorrere in effetti collaterali, spesso sottovalutati. Per questo motivo il ministero della Salute …

Continua »

Seppie indopacifiche surgelate Seacon richiamate per cadmio. Ritirati anche cannoli siciliani Metro Chef per possibile presenza di E. coli

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di seppie indopacifiche (Sepia aculeata) surgelate a marchio Seacon per la presenza di cadmio. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 800 grammi con il nome ‘cuttlefish’ e il numero di lotto SC/PFPL/REAL-18001 e il termine minimo di conservazione 19/03/2021. Le seppie richiamate sono state prodotte da Seacon …

Continua »

Senape non dichiarata in etichetta: richiamata la salsa al peperoncino habanero ‘Wicked Habanero Pepper Wing Sauce’ Stubb’s

Wicked Habanero Pepper Wing Sauce stubb's salsa peperoncino richiamo senape

Il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di salsa al peperoncino habanero ‘Wicked Habanero Pepper Wing Sauce’ a marchio Stubb’s per la presenza dell’allergene senape non dichiarato in etichetta. Il prodotto è distribuito in bottiglie di vetro da 340 grammi con il numero di lotto L.18197 e il termine minimo di conservazione 30/06/2021. La salsa …

Continua »

Lidl lancia il cucchiaino che riduce lo zucchero del 20%. Gli impegni della catena di discount per un’alimentazione più sana

lidl cucchiaino zucchero

Per aiutare i clienti a diminuire il consumo quotidiano di zucchero, Lidl ha escogitato un metodo originale: un cucchiaino con una ‘bolla’ al centro che riduce più o meno del 20% la quantità di zucchero aggiunto al tè o al caffè, quasi senza accorgersene. Il cucchiaino speciale viene regalato a tutti i consumatori con una spesa di 25 euro, oppure …

Continua »

Piombo oltre i limiti: richiamata la farina di ceci ‘Valore al Territorio’ Life. Coinvolti i supermercati Coop e Gros Cidac

farina di ceci life piombo richiamo

Coop e Gros Cidac hanno pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di farina di ceci ‘Valore al Territorio’ Life per la presenza di livelli di piombo superiori ai limiti di legge. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 350 grammi con il numero di lotto 116.19 e il termine minimo di conservazione 04/2020. La farina di ceci richiamata …

Continua »

Le 20 specie più pericolose per l’agricoltura: da Xylella al tarlo asiatico, ecco i peggiori nemici delle piante

La Commissione europea ed Efsa dichiarano guerra agli organismi più dannosi per le piante e l’agricoltura, pubblicando una lista delle 20 specie da combattere con urgenza a causa dell’ingente impatto economico, ambientale e sociale che rischiano di esercitare sul territorio europeo. L’elenco comprende batteri come la famigerata Xylella fastidiosa, funghi come la Phyllosticta citricarpa responsabile della macchia nera degli agrumi e molti insetti …

Continua »

Trippa precotta ‘La Tripa ‘d Muncalè’ richiamata per un errore di etichettatura. Coinvolti alcuni supermercati Coop

trippa precotta tagliata

Coop e il ministero della Salute hanno diffuso il richiamo di un lotto di trippa precotta tagliata a marchio ‘La Tripa ‘d Muncalè’ per un errore di etichettatura: sulle confezioni coinvolte sono sbagliate sia la data di produzione (03/11/2019) che la scadenza (18/11/2019). Il prodotto interessato è venduto in vaschette da 500 grammi con il numero di lotto 276S. La …

Continua »

Le cattive abitudini degli adolescenti italiani: saltano la colazione e mangiano poca frutta e verdura. Allerta sul binge drinking

Girl with coffee is yawning.

Saltano la colazione, fanno poca attività fisica, non mangiano abbastanza frutta e verdura e consumano troppo alcol: insomma, le abitudini di molti adolescenti italiani lasciano un po’ a desiderare. Sono queste le conclusioni del Sistema di sorveglianza HSBC (Health Beahviour in School-aged Children), promosso dal ministero della Salute e coordinato dall’Istituto superiore di sanità, che ha diffuso i dati dell’indagine …

Continua »

Revocato per scadenza il richiamo del brodo vegetale Klare Suppe Rapunzel per possibili frammenti di vetro nei vasetti (Aggiornamento)

Aggiornamento dell’11 novembre 2020: il ministero della Salute ha revocato il richiamo del brodo vegetale in polvere Klare Suppe Rapunzel per la scadenza del prodotto. Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di brodo vegetale in polvere Klare Suppe Rapunzel per la possibile presenza di frammenti di vetro nei vasetti. Il prodotto interessato è venduto in …

Continua »

Mercurio oltre i limiti: richiamate le trance di smeriglio Brasmar

trance smeriglio brasmar mercurio

Il ministero della Salute ha pubblicato l‘avviso di richiamo di un lotto di trance di smeriglio Brasmar per il superamento dei limiti stabiliti per il mercurio. Il prodotto interessato è venduto in cartoni da 8 kg con il numero di lotto 1900498 e la data di scadenza 25/02/2020. Le trance di smeriglio richiamate sono state prodotte da Brasmar nello stabilimento …

Continua »

Acqua minerale, dai tappi delle bottiglie migliaia di microplastiche. La scoperta dei ricercatori dell’Università di Milano

The girl is holding a plastic cap. Close-up.

C’è bisogno di una ragione in più per abbandonare l’acqua in bottiglia e passare a quella del rubinetto? Ogni volta che svitiamo il tappo si liberano microplastiche che si depositano sul bordo della bottiglia e vengono  ingerite dall’organismo insieme all’acqua. Lo hanno scoperto i ricercatori del Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali dell’Università Statale di Milano, mentre cercavano la fonte …

Continua »

Scarti delle arance: nuovo metodo del Cnr per recuperare oli essenziali, antiossidanti e pectine

Citrus sinensis Appelsin Arance Naranjo Πορτοκαλιά Նարնջենի Buccia Orange ಕಿತ್ತಳೆ Portakal Arancia peel Portocal Pomarańcza chińska

La strada verso un sistema alimentare più sostenibile passa anche dal recupero e dalla valorizzazione degli scarti di produzione, come il pastazzo, cioè le bucce e i residui di polpa prodotti dall’industria dei succhi e delle spremute di arancia. E proprio il pastazzo è finito al centro delle ricerche dell’Istituto per la bioeconomia (Ibe) e dell’Istituto per lo studio dei …

Continua »