Home / Agnese Codignola

Agnese Codignola

Agnese Codignola
giornalista scientifica

Microplastiche: spigole e i gamberetti sembrano sicuri. Le particelle non finiscono nel tessuto muscolare

Per chi ama mangiare pesce e crostacei c’è una buona notizia, almeno per quanto riguarda le spigole e i gamberetti: le microplastiche non vanno a finire nel tessuto muscolare, ma si fermano nell’apparato digerente o vengono espulse, e anche quando presenti non rappresentano una grave minaccia per la salute umana. Lo dimostrano due studi usciti negli stessi giorni, condotti in …

Continua »

Metro Farming, a Seoul la fattoria idroponica nella metropolitana produce 30 chili di verdura al giorno per la caffetteria di una stazione

vertical farming

Ogni giorno circa sette milioni di coreani utilizzano la metropolitana di Seoul. E non meno di mille mangiano alla caffetteria della stazione Sangdo insalate e frullati a base di verdure che hanno fatto pochi metri per arrivare sulle loro tavole. Sono infatti fornite dalla Farm8, un’azienda fondata nel 2004 che le produce in uno spazio ricavato a fianco dei tunnel …

Continua »

Cambiamento climatico, ci saranno più infezioni da vibrioni con il riscaldamento delle acque marine. Il documento del BfR

ostriche molluschi pesce

Tra le tante conseguenze dell’innalzamento della temperatura terrestre e marina ce n’è una che, in estate, potrebbe diventare particolarmente insidiosa nei prossimi anni: l’aumento del rischio di contrarre un’infezione da vibrioni, batteri come quelli che causano il colera. Si tratta di infezioni subdole, i cui responsabili, che crescono a meraviglia nelle acque tiepide, entrano nell’organismo umano da piccole lesioni della …

Continua »

Se aumentano le proteine, soprattutto vegetali, diminuisce la mortalità. I risultati di una metanalisi

Healthy food high in protein

Una dieta ricca di proteine, specie se di origine vegetale, è associata a una diminuzione del rischio di morte. Lo affermano i ricercatori di diverse università iraniane insieme ai colleghi della Chan School of Public Health di Harvard (Boston), che hanno condotto un’ampia metanalisi di quanto pubblicato negli ultimi trent’anni su un tema che, da sempre, divide (anche per gli …

Continua »

L’agroecologia per il futuro della biodiversità. Il manifesto di oltre 360 ricercatori per un’agricoltura più sostenibile

Più di un terzo delle terre emerse è sfruttato e ormai depauperato (a volte in modo irreversibile), e il 62% delle specie viventi è minacciato dall’estinzione. Questo il conto, più che salato, delle attività umane legate all’agricoltura. Conto che sarà al centro della prossima conferenza mondiale sulla biodiversità (la quindicesima o COP15, da non confondersi con le più famose COP …

Continua »

Alimenti zuccherati e industriali per i neonati: in Gran Bretagna la situazione peggiora

portrait serious stern baby

Non migliora la situazione degli alimenti per bambini molto piccoli, almeno in Gran Bretagna. Negli ultimi anni si è infatti ampliata l’offerta di cibi industriali e, quel che è peggio, è cresciuta la quantità di zuccheri presenti. Questo il quadro, sconfortante, che esce da un’indagine effettuata dai ricercatori dell’Università di Glasgow, che hanno voluto controllare l’andamento del mercato tra il 2013 …

Continua »

Linee guida nutrizionali? Tutte o quasi da correggere per centrare gli obiettivi di prevenzione delle malattie e sostenibilità ambientale

pranzo intercultura cena pasto

In 85 paesi del mondo, il quantitativo di carni rosse consigliate nelle linee guida alimentari nazionali non è conforme alle indicazioni dell’Oms e lo stesso accade, con pochissime eccezioni, per frutta e verdura, noci e cereali integrali. È questo forse il risultato più eclatante di uno studio pubblicato dai ricercatori dell’Università di Oxford, nel Regno Unito, sul British Medical Journal nel quale …

Continua »

Metano: produzione record negli ultimi 20 anni. Un quarto deriva dagli allevamenti

La produzione di metano, negli ultimi vent’anni è aumentata a livelli record, del 10%, e le principali fonti sono due: le produzioni industriali e le emissioni dei veicoli, e gli allevamenti intensivi. Lo ricorda Nature ), in un allarmato articolo che sintetizza gli ultimi dati disponibili e che è uscito negli stessi giorni in cui Burger King sembra temere le ripercussioni …

Continua »

Vertical farming in continua crescita, ma c’è ancora lavoro da fare per migliore l’aeroponica. I sette punti da indagare

Plants in hydroponics agricultural farm

Il vertical farming sta crescendo molto in tutto il mondo, al punto che si stima, entro il 2025, l’aumento sarà del 21% all’anno. Si tratta, cioè, della coltivazione senza suolo di piante commestibili in verticale in ambienti chiusi, sotto il controllo di moderni sistemi automatizzati e di software dedicati, quando non dell’intelligenza artificiale. Questo genere di coltivazione può avvenire con un …

Continua »

Escherichia coli nelle farine: un rischio serio e da non sottovalutare. Il documento del BfR

Bread, flour bag, wheat and measuring cup on black

Nel 2018 in Germania ci sono stati diversi casi di contaminazione delle farine da parte di ceppi di Escherichia coli particolarmente pericolosi, perché produttori di tossina shiga (Shigatoxin-producing E. coli o) STEC. Si tratta di ceppi che possono causare una malattia grave, l’enterocolite da shigatossina, che talvolta può essere emorragica (in quel caso si parla di EHTEC)  e aggravarsi fino …

Continua »

Mais ricco di flavonoidi per il colon irritabile: gli antiossidanti naturali riducono i sintomi e infiammazione

Varietà di mais particolarmente ricche di antiossidanti naturali chiamati flavonoidi potrebbero avere un ruolo nel trattamento del colon irritabile e delle sindromi correlate. Lo suggeriscono gli esperimenti condotti su animali da un gruppo di ricercatori del Centro di ricerca in agricoltura Russell E. Larson della Pennsylvania State University, i cui risultati sono stati pubblicati su Nutrients. Nello studio l’attenzione è stata …

Continua »

Macelli e nuovi focolai di Covid 19. L’opinione di alcuni studiosi sul British Medical Journal

Butcher group and friends works in a slaughterhouse and cuts raw beef

La scoperta di nuovi focolai di Sars-Cov 2 nei macelli e negli impianti di lavorazione delle carni è diventata, nelle ultime settimane, una nuova emergenza sul fronte Covid 19, e dal momento che cluster di infetti sono stati riscontrati in diversi paesi, è giunto il momento di prendere provvedimenti energici. Così la pensano John Middleton, della Wolverhampton University inglese, Ralf …

Continua »

Microalghe e omega-3: un’alternativa ad acquacoltura e pesca? Promosse da uno studio tedesco di impatto ambientale

Da alcuni anni in molti paesi, soprattutto in Asia, si coltivano le cosiddette microalghe (che in realtà spesso sono cianobatteri) a scopi alimentari e per produrre farine proteiche da utilizzare nei mangimi per animali. In Occidente, per ora, sono usate perlopiù negli integratori. Ma le loro potenzialità sono molto maggiori, e per questo iniziano a essere condotti studi di impatto …

Continua »

Cambiamento climatico, caffè Robusta a rischio? È più sensibile alle alte temperature di quanto si pensava, secondo uno studio australiano

caffe

Considerato molto più resistente agli sbalzi termici rispetto alle varietà più pregiate come l’Arabica (Coffea arabica), il caffè Robusta (Coffea canephora) in realtà soffre il caldo, e ha una temperatura di crescita ottimale più bassa di quanto ritenuto finora, al di sopra della quale le rese crollano. Per questo bisognerebbe selezionare e prediligere specie meno sensibili, o comunque tenerne conto, …

Continua »

Coronavirus, focolai nei macelli della provincia di Mantova. Scoperti 68 casi in pochi giorni. In allerta le province limitrofe

Cutting meat in slaughterhouse

Dopo la Germania, la pianura padana. Anche nella provincia di Mantova sono stati individuati diversi focolai di infezione da Sars-CoV-2 tra i lavoratori dei macelli, soprattutto di suini, e dei salumifici. La situazione al momento è sotto controllo, ma c’è grande attenzione per una zona che è ad alta densità di questo tipo di lavorazioni. Secondo il quotidiano locale L’Altra …

Continua »