Home / Allerta (pagina 5)

Allerta

Allergene non dichiarato in alici impanate e ocratossina A in infusione di erbe… Ritirati dal mercato europeo 76 prodotti

Nella settimana n°29 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 76 (14 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: allergene (soia) non dichiarata in etichetta per filetti di alici impanati e congelati, dalla Croazia (leggi qui i …

Continua »

Migrazione di sostanze tossiche da bicchieri e piatti per bambini e Escherichia coli in formaggio di capra… Ritirati dal mercato europeo 187 prodotti

Nelle settimane n°27 e 28 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 187 (23 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende 16 casi: idrocarburi policiclici aromatici in olio di canapa biologico dalla Germania (nome del prodotto: Hanföl Nativ; marche: …

Continua »
bicchiere acqua contagocce

Non bevete la Soluzione Minerale Miracolosa, allerta del ministero della Salute. Chi l’assume rischia effetti collaterali, anche gravi

Non bevete la Soluzione Minerale Miracolosa. L’allerta diffusa dal ministero della Salute è arrivata dall’Organizzazione mondiale della sanità, in allarme per la vendita online del prodotto (anche come Supplemento Minerale Miracoloso, Soluzione di biossido di cloro e Soluzione di purificazione dell’acqua o WPS), che ha già causato effetti nocivi, in alcuni casi quasi mortali, nei consumatori di 18 paesi. Nessun …

Continua »

Formaldeide e melammina in stoviglie per bambini e mercurio in bistecche congelate di pesce spada… Ritirati dal mercato europeo 74 prodotti

Nella settimana n°26 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 74 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: conteggio troppo elevato di Escherichia coli in ostriche vive dalla Francia; etichettatura insufficiente (mancata indicazione degli allergeni in …

Continua »
ape fiore

Sos api: nell’ultimo anno si è perso il 40% delle colonie negli USA. Le cause sono ancora poco chiare

L’anno compreso tra aprile 2018 e aprile 2019 è stato tragico, per le api americane, perché ha fatto registrare la perdita di colonie più alta da quando è attivo il monitoraggio, attorno al 40%. È allarme dopo la pubblicazione dei dati annuali elaborati dall’Università del Maryland insieme all’organizzazione no profit Bee Informed Partnership: il quadro è in preoccupante peggioramento, e …

Continua »
Medicines, supplements and drugs in a bottle on blue background

Integratore dalla Cina con i principi attivi di Viagra e Cialis: nuova allerta del ministero della Salute

Ancora un avviso di sicurezza per un integratore alimentare pubblicato dal ministero della Salute. Questa volta si tratta di un prodotto cinese chiamato “Passion & Pleasure” (lotto 12/2018 e scadenza 06/2020), segnalato attraverso il sistema di allerta rapido Rasff per la presenza di sostanze proibite. L’integratore è stato prodotto in Cina dall’azienda Sichuan Wellong Pharmaceutical co. Ltd. Le analisi di laboratorio …

Continua »

Curcuma ed epatite: salgono a 21 i casi individuati. Segnalati 19 diversi integratori alimentari, ma ancora nessuna spiegazione

Aggiornamento del 7 agosto 2019: è stato revocato anche il richiamo dell’integratore Curcuma 95% Maximum, con il numero di lotto 18L264 e la data di scadenza 10/2021. Aggiornamento del 5 agosto 2019: è stato revocato anche il richiamo dell’integratore Curcuma fitosoma ed echinacea a marchio Movart con il numero di lotto M30315. Aggiornamento del 1° agosto 2019: dopo la conclusione delle indagini del …

Continua »
Drug or medicine

Allerta per gli integratori alimentari dal Canada: gravi carenze igieniche, potrebbero essere rischiosi per la salute

Il ministero della Salute ha pubblicato un nuovo avviso di sicurezza per alcuni integratori alimentari, ma questa volta la curcuma non c’entra. Secondo quanto segnalato dalle autorità sanitarie canadesi, gli integratori prodotti dall’azienda Konsar Future Nutrition Inc possono rappresentare un rischio per la salute dei consumatori. L’allerta è scattata dopo un’ispezione delle autorità canadesi nello stabilimento produttivo dell’azienda, a Dollard-des-Ormeaux, …

Continua »

Pezzi di metallo in barrette di cioccolato e migrazione di cromo da coltelli… Ritirati dal mercato europeo 63 prodotti

Nella settimana n°25 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 63 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: pezzi di metallo in barrette di cioccolato dai Paesi Bassi; migrazione di cromo da coltelli da cucina in …

Continua »

Migrazione di melammina da piatti per bambini ed epatite A in vongole vive… Ritirati dal mercato europeo 67 prodotti

Nella settimana n°24 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 67 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: virus dell’epatite A e alto numero di Escherichia coli in vongole vive dall’Italia; mercurio in pesce spada surgelato …

Continua »
at the doctors office

Allerta per sei integratori alimentari con sostanze non autorizzate provenienti dalla Cina: contengo i principi attivi di Viagra e Cialis

Il ministero della Salute ha pubblicato un avviso di sicurezza alimentare per la presenza di sostanze non autorizzate in sei integratori provenienti dalla Cina: i prodotti segnalavano in etichetta la presenza di ingredienti a base di piante, ma contenevano in realtà sildenafil e tadalafil, i principi attivi dei farmaci Viagra e Cialis. L’irregolarità è stata segnalata dalla Spagna attraverso il …

Continua »

Diossina in tranci di tonno dalla Croazia e mercurio in pesce spada spagnolo… Ritirati dal mercato europeo 109 prodotti

Nella settimana n°23 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 109 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: intossicazione alimentare (sindrome scombroide) causata da lombata di tonno pinna gialla (Thunnus albacares) scongelata, dalla Spagna. Nella …

Continua »
A handful of turmeric capsules with the contents of one spilled

Curcuma: continuano le segnalazioni di integratori. Sale a 19 il numero dei casi di epatite

Aggiornamento del 27 giugno 2019: al 20 giugno il numero dei casi di epatite colestatica acuta identificati dall’Istituto superiore di sanità è salito a 21 e sono stati segnalati diversi nuovi integratori alimentari a base di curcuma e curcumina. Alcuni di questi prodotti sono stati anche richiamati dalle aziende. Ecco la lista degli ultimi integratori segnalati: Curcumina Plus 95% piperina linea@ …

Continua »
frutti di mare cozze e vongole molluschi

Tossine in cozze e vongole e salmonella in semi di sesamo… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°22 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: contaminazione da biotossine algali paralizzanti (PSP – Paralytic Shellfish Poisoning) in cozze vive (Mytilus galloprovincialis) dall’Italia; presenza di …

Continua »

Salmonella in filetti di petto di tacchino e aflatossine in riso basmati italiano… Ritirati dal mercato europeo 84 prodotti

Nella settimana n°21 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 84 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un caso: Salmonella enterica (ser. Infantis e ser. Typhimurium) in filetti di petto di tacchino congelati dalla Polonia. Nella lista …

Continua »