Home / Supermercato (pagina 3)

Supermercato

categoria supermercato

Video: la beffa dei sacchetti ecologici del supermercato che si pagano cari e si rompono subito

A tutti è capitato almeno una volta di fare la spesa al supermercato e, per trasportare i prodotti a casa, dover pagare 10-15 centesimi per sacchetti biodegradabili che si rompono subito? In questo video vi raccontiamo perché si lacerano e quanto costano. La novità è che dal 1° gennaio 2018 dovremo pagare anche quelli per la frutta e la verdura, …

Continua »

La classifica di Altroconsumo dei supermercati dove si spende meno: Auchan e IperCoop. Esselunga e Alì per i prodotto a marchio

Come ogni anno, Altroconsumo pubblica la sua indagine sulla spesa degli italiani. L’analisi ha riguardato 1.186.000 prezzi rilevati in 1.017 tra supermercati, iper e hard discount di 67 città italiane. La rivista ha preso in considerazione un paniere che comprende sia gli alimenti, freschi e confezionati sia i prodotti per l’igiene personale e la casa. In questo modo è stato …

Continua »
sacchetti ortofrutta

Sacchetti per ortofrutta: dal 1° gennaio 2018 saranno biodegradabili e compostabili, ma a pagamento! Approvata la legge alla Camera

Dal 1° gennaio 2018 anche i sacchetti per ortofrutta dovranno essere biodegradabili e compostabili, lo annuncia un comunicato di Assobioplastiche, commentando l’approvazione alla Camera della legge di conversione del decreto legge Mezzogiorno, che definisce i nuovi requisiti per tutte le buste con spessore inferiore ai 15 micron (micrometri). La legge conferma anche le regole per gli shopper monouso biodegradabili per …

Continua »

Sacchetti biodegradabili: qualità differenti, ma stesso prezzo per il consumatore. Tutti i fattori che influenzano resistenza e durata delle buste della spesa

I sacchetti biodegradabili che si acquistano alle casse dei supermercati per insacchettare i prodotti sono un incubo per molti consumatori, che li considerano fragili e poco resistenti. Per questo motivo la stragrande maggioranza delle persone, secondo un sondaggio commissionato da Novamont, sceglie borse riutilizzabili in plastica o tessuto. Ai consumatori non piace l’idea di pagare da 10 centesimi per uno …

Continua »

Il supermercato è sempre più tecnologico: dalla Coop del Bicocca Village di Milano ad Amazon Go, quali sono le tendenze per il futuro?

Come sarà il supermercato del futuro? Chi ha visitato Expo 2015 ha avuto la possibilità di farsene un’idea grazie al Future Foods District, il supermercato ipertecnologico messo a disposizione dei visitatori dalla Coop, per fare acquisti ma anche per rendersi conto di come potrebbero essere in futuro questi punti vendita tra display elettronici in grado di “raccontarci” la merce che …

Continua »
offerte ingannevoli supermercati 463520903

Gli italiani e la spesa nei supermercati: l’identikit del consumatore moderno secondo una ricerca del Censis

Infedele, iperinformato, pronto a condividere le proprie esperienze di consumo con gli altri, attento al prezzo, ma anche alla qualità: ecco in estrema sintesi qual è l’identikit del nuovo consumatore secondo la ricerca del Censis “Lo sviluppo italiano e il ruolo sociale della distribuzione moderna organizzata”. Lo studio evidenzia come la distribuzione moderna organizzata (Dmo), ovvero super e ipermercati e …

Continua »

Il gelato di Grom venduto al supermercato a un prezzo stratosferico. Ne vale la pena? Il parere del noto blogger Günther Karl Fuchs di Papille Vagabonde

Il gelato di Grom è sbarcato al supermercato da più di un mese, dopo la vendita alla multinazionale Unilever. Questo è il titolo del post del food blogger Günther Karls Fuchs di Papille Vagabonde che proponiamo  con piacere ai nostri lettori. Sono diversi anni che Grom dichiara di avere come obiettivo quello di entrare nella grande distribuzione moderna, per cui il loro …

Continua »

Milano: la raccolta dell’olio di frittura funziona in 25 supermercati. In alcuni si recuperano anche piccoli elettrodomestici e apparecchiature elettroniche

Il  problema di come smaltire correttamente piccoli elettrodomestici e olio di frittura utilizzato in cucina è molto diffuso tra le famiglie. Non tutti sanno dove gettare lo sbattitore elettrico che non funziona o l’olio di frittura delle patatine. La catena di supermercati Coop per venire incontro alle esigenze dei consumatori ha avviato un progetto sperimentale a Milano. In prossimità dell’entrata …

Continua »

Cani al supermercato: secondo la Lav la nota del Ministero della salute che ne vieta l’ingresso è imprecisa e contradittoria

È sempre più frequente vedere cani che accompagnano i padroni all’interno di ristoranti e negozi, anche di generi alimentari. Le cose però potrebbero cambiare, se gli esercizi pubblici dovessero adeguarsi a quanto indicato nella Nota emanata il 27 marzo dal Ministero della Salute (Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione – Ufficio 2 Igiene degli …

Continua »
sacchetti ortofrutta

Sacchetti per l’ortofrutta biodegradabili. Esselunga segue l’esempio di NaturaSì, UniCoop e Eataly. Dal 2018 saranno obbligatori per tutti

Da qualche anno in Italia è vietata la vendita di sacchetti per la spesa monouso in plastica non biodegradabili che una volta venivano distribuiti dai supermercati. Il divieto però non riguarda i sacchetti e i guanti utilizzati dalla persone quando devono scegliere frutta e verdura. Per questo motivo nella maggior parte dei punti vendita sacchetti e guanti sono realizzati con …

Continua »
spesa supermercato carrello

Francia, il logo Nutri-Score adottato da quattro grandi catene di supermercati. Impegno con il governo a utilizzarlo su tutti i prodotti a proprio marchio

Senza aspettare la pubblicazione del decreto che indica le caratteristiche del Nutri-Score (la nuova etichetta nutrizionale semplificata che le aziende francesi potranno adottare volontariamente), quattro grandi catene di supermercati hanno firmato un documento in cui si impegnano ad adottare il logo Nutri-Score su tutti i prodotti con loro marchi. L’accordo è stato stipulato con i ministri della Sanità, dell’Agricoltura e …

Continua »

Niente più uova da galline allevate in gabbia nei supermercati Carrefour. Consumatori e associazioni apprezzano, “molto preoccupati” i produttori

I consumatori sono sempre più attenti al benessere animale, e meno disposti ad accettare le uova provenienti da galline allevate in gabbia: quelle, per intendersi, che nel codice stampigliato sul guscio riportano come prima cifra il numero 3. Una scelta apprezzata dalle associazioni che promuovono il benessere animale, che però rischia di aprire un contenzioso tra la Grande Distribuzione, attenta …

Continua »

Verdura già pronta: il 70% degli italiani la consuma. Molti i vantaggi tra cui la praticità. Il prezzo però a volte è elevato

Nel 2016 secondo l’Associazione italiana industrie prodotti alimentari sono stati spesi 725 milioni di euro per l’acquisto di ortofrutticoli di IV gamma. In altre parole 19 milioni di famiglie comprano con una certa regolarità verdura o frutta già pulite come le insalate in busta o gli spinaci lavati. Nell’ultimo anno le vendite sono ancora cresciute per i vantaggi che la IV gamma …

Continua »

Esselunga ha regalato per Natale 24 mila IPhone 7 e altri premi per un totale di 25 milioni di €. Chi ha pagato? I risvolti di una vistosa operazione di marketing

Quest’anno Esselunga per festeggiare il Natale ha regalato agli affezionati clienti 25 milioni di euro. Sì avete capito bene, si tratta di 24 mila iPhone 7, 96.000 bottiglie di prosecco Magnum di Valdobbiadene Docg e 96.000 buoni spesa da 30 euro. Si può dire con buona approssimazione che oltre 21o mila clienti hanno vinto un premio e che a Milano, …

Continua »

Più cibo made in Italy nel carrello e meno grassi. Le previsioni per il 2017 nel sondaggio Coop

Più cibo nel carrello, supermercati intelligenti e made in Italy. Queste sono alcune delle previsioni per il 2017, elaborate dall’Ufficio studi dell’Associazione nazionale cooperative e consumatori (Ancc-Coop), con il contributo di diversi istituti di analisi. Per la prima volta dall’inizio della crisi economica molti più consumatori aumenteranno le spese alimentari (13%) rispetto a quelli che risparmieranno sul cibo (8%). La …

Continua »