Home / Allerta (pagina 10)

Allerta

Wafer Manner con allergene, prodotti Mulino Bianco e alimenti per bambini non conformi… Ritirati dal mercato europeo 55 prodotti

Nella settimana n°28 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 55 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: sesamo non dichiarato in wafer dall’Austria (si tratta dei wafer Manner a forma di cuore, ricoperti di cioccolato …

Continua »

Principio attivo della cannabis (THC) in integratore dalla Romania e aflatossine in gelato al pistacchio italiano… Ritirati dal mercato europeo 65 prodotti

Nella settimana n°27 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 65 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: aflatossine in pistacchi provenienti dalla Germania; sostanza non autorizzata (tetraidrocannabinolo – THC, il principio attivo della cannabis) in …

Continua »

Grave epidemia di E. coli in UK causata probabilmente da rucola e insalata italiana. In Italia nessun caso.

Aggiornamento del 21 luglio 2016 La Public Health England informa che non è ancora stata rintracciata la causa dell’epidemia di E. coli che ha colpito ad oggi 160 persone, di cui 62 hanno necessitato cure ospedaliere e, purtroppo, due sono morte. Rispetto ai sospetti iniziali sulle insalate miste e rucola provenienti dall’Italia non sono stati trovati riscontri e le indagini sono allargate anche …

Continua »
salame affettati insaccati

Listeria in salame italiano e tetrodotossina in ostriche dai Paesi Bassi… Ritirati dal mercato europeo 72 prodotti

Nella settimana n°26 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 72 (18 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Listeria in insalata fredda con uova di carpa e di aringa con le cipolle o pesce affumicato dalla …

Continua »

Allerta Ministero salute per l’integratore XM+ Energy Mix che contiene efedrina in vendita online

Aggiornamento del 17/05/2017: A partire dal 1° gennaio del 2017 Zija ha reintrodotto sul mercato europeo l’integratore XM+ Energy Mix, questa volta con una formulazione senza efedrina, che rispetta le normative comunitarie. Il Ministero della salute ha diffuso un’allerta per l’integratore alimentare XM+ Extreme Moringa Energy prodotto da Zija venduto online. Il prodotto contiene Ephedra nevadensis, una sostanza non autorizzata in Europa e per questo …

Continua »

Pietre in nocciole tritate e cianuro in semi di albicocca dolce… Ritirati dal mercato europeo 64 prodotti

Nella settimana n°25 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 64 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sette casi: pietre in nocciole tritate, elaborate in Austria, con materie prime provenienti dalla Georgia, attraverso la Germania; presenza di …

Continua »
mucche

Le mucche si ammalano e muoiono dopo la somministrazione del farmaco Velactis che blocca la lattazione. Allerta in Europa e in Italia

Il Ministero della salute ha lanciato un’allerta invitando i veterinari a sospendere immediatamente la prescrizione e la somministrazione alle mucche del farmaco  Velactis, utilizzato per facilitare la riduzione drastica della produzione di latte (*) . Il preparato farmaceutico a base di Cabergolina  che ha iniziato ad essere commercializzato 6 mesi fa (dicembre 2015),  è stato  bloccato in seguito a diverse …

Continua »
gorgonzola formaggio

Corpi estranei in fiocchi di legumi bio dalla Francia e aflatossine in gorgonzola dolce… Ritirati dal mercato europeo 56 prodotti

Nella settimana n°24 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 56 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: sospetto focolaio di origine alimentare (sindrome sgombroide) forse causato da Marlin congelato a fette proveniente dal Portogallo; frammenti …

Continua »
cozze

Tossine in cozze vive e aflatossine in mais dalla Serbia… Ritirati dal mercato europeo 44 prodotti

Nella settimana n°23 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 44 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: presenza di acido okadaico e tossine (DSP – Diarrhetic Shellfish Poisoning) in mitili vivi (Mytilus galloprovincialis); aflatossine in …

Continua »

Salmonella in pollame congelato dalla Polonia e formaldeide in piatti a forma di squalo… Ritirati dal mercato europeo 65 prodotti

Nella settimana n°22 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 65 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Salmonella enteritidis in carni di pollame refrigerate e congelate dalla Polonia; eccesso di cadmio in calamari congelati (Loligo …

Continua »
wurstel salsicce

Germania: 4 morti per würstel contaminati da listeria. Scatta allerta, ritirati 200 prodotti della ditta Sieber

Salgono a quattro le persone morte in Baviera a causa di salsicce e salumi contaminati da Listeria monocytogenes. La notizia arriva dalla Germania dove le autorità sanitarie hanno scoperto un’epidemia che probabilmente va avanti dal 2012. Secondo i primi riscontri  le persone colpite in questi anni potrebbero essere 80 e comprendono oltre a un numero elevato di anziani, anche quattro donne …

Continua »

Listeria in formaggi francesi e istamina in filetti di tonno refrigerati dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°21 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Listeria monocytogenes in formaggi a latte crudo dalla Francia; aflatossine in arachidi tostate in guscio provenienti dagli Stati …

Continua »

Allerta alimentare: le segnalazioni in Gran Bretagna sono state 49 nei primi tre mesi del 2016, in Italia solo 2 fino a oggi. Virtù o scarsa comunicazione?

Nel campo della sicurezza alimentare, alcuni “incidenti” danno il via a una segnalazione dalla quale può scaturire un provvedimento di ritiro o di richiamo del prodotto incriminato. Nel Regno Unito la Food Standard Agency gestisce queste segnalazioni e recentemente ha pubblicato un riassunto del primo trimestre 2016. L’elenco stilato dalla FSA comprende 49 avvisi suddivisi in base al problema riscontrato, …

Continua »

Sostanze cancerogene in cioccolato fondente e istamina in tonno obeso congelato dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

Nella settimana n°20 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 51 (13 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: benzo(a)pirene e idrocarburi policiclici aromatici in tavolette di cioccolato fondente (62%, 70%) prodotte in Spagna, con materia prima indonesiana; istamina …

Continua »

Influenza aviaria: due focolai nel ferrarese. Oltre 50.000 capi abbattuti. Nessun pericolo dal consumo di carne e uova

Due focolai di influenza aviaria sono stati individuati nell’arco di 15 giorni in provincia di Ferrara. Responsabile dell’epidemia è il virus A ceppo H7N7 è stato identificato sia dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Forlì  sia dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe). Tra i vari ceppi che caratterizzano l’influenza aviaria questo è considerato ad alta patogenicità. Il primo focolaio è stato individuato …

Continua »