Home / Allerta / Salmonella in anatre dall’Ungheria e in zenzero della Nigeria… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Salmonella in anatre dall’Ungheria e in zenzero della Nigeria… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

anatra carne duck proteine carta da forno SalmonellaNella settimana n°35 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (12 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in anatre congelate con frattaglie dall’Ungheria; Salmonella in zenzero della Nigeria; mercurio in filetto di pesce spada (Xiphias gladius) refrigerato sotto vuoto, dalla Spagna; Listeria monocytogenes in preparazione a base di vitello e ripiena (“cima”), refrigerata dall’Italia (leggi qui i dettagli del richiamo); mercurio in filetti di pesce spada refrigerati dalla Spagna.

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: contenuto troppo elevato di solfiti in code di gamberetti (Litopenaeus vannamei) scongelate, dall’Italia, con materie prime di Panama; norovirus in insalata di alghe congelate da Taiwan; contenuto troppo elevato di solfiti in gamberi (Penaeus vannamei) cotti refrigerati dalla Spagna; commercio illegale (destinato al consumo umano) di teste di anatra congelate dall’Ungheria, attraverso l’Italia.

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: livello troppo elevato di migrazione globale da piatti e bicchieri di carta rivestita in plastica dalla Cina; migrazione di cromo da filtri da tè dalla Cina; migrazione di nichel da griglia di ferro cromato dalla Turchia; migrazione di nichel da griglia di acciaio dalla Turchia.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

at the doctors office

Principio attivo del Viagra in integratore alimentare e pasta infestata da insetti… Ritirati dal mercato europeo 61 prodotti

Nella settimana n°42 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …