Home / Archivio dei Tag: prezzo

Archivio dei Tag: prezzo

Come si sceglie un buon panettone? Una lettrice chiede consigli. Eccoli.

Panettone fresco

“Mi è capitato un paio di volte di voler acquistare un panettone speciale per fare bella figura. Confezione superdecorata di un marchio non noto e promessa di qualità  dal nome della pasticceria sulla confezione. Non è andata proprio così. È stata l’unica volta nella mia vita che ho dovuto buttare il panettone perché era veramente immangiabile, secco e apparentemente vecchio, …

Continua »

100 euro l’anno per bere acqua minerale. Il costo può dimezzare al discount o azzerarsi con il rubinetto

acqua minerale bottiglia idratazione

La maggioranza degli italiani considera l’acqua minerale il naturale sostituto dell’acqua di rubinetto. La scelta non è dettata da motivazioni nutrizionali, ma è frutto di un’endemica sfiducia dei cittadini verso la qualità dell’acqua di rete ritenuta non idonea. Per questo la marca della bottiglia da portare a tavola non è collegata a motivazioni salutistiche, ma a fattori più banali come …

Continua »

Sacchetti ortofrutta, il prezzo varia da 1 a 3 centesimi. I supermercati più virtuosi: Esselunga, Coop Toscana, Unes, Conad Tirreno, Pam e molti altri

Il 1 gennaio 2018 è entrato in vigore l’articolo 9-bis della legge di conversione 123/2017 che obbliga i supermercati e i punti vendita ad utilizzare sacchetti ortofrutta biodegradabili, da impiegare anche per tutti i prodotti serviti al banco, come carne, pesce e gastronomia. I sacchetti – dice il provvedimento – devono essere distribuiti a pagamento, e il prezzo va riportato …

Continua »

Sacchetti ortofrutta al supermercato: dal 1 gennaio costeranno 2 centesimi. Ma si potranno usare per l’umido

Aggiornamento del 2 gennaio 2018. Assobioplastiche ha rilevato i prezzi di vendita dei sacchetti nelle diverse catene. Il costo varia da 1 a 3 centesimi di euro. Per vedere la classifica clicca qui. Dal 1 gennaio 2018 i sacchetti ultraleggeri che si usano nei supermercati e nei negozi per comprare frutta e verdura non saranno più gratuiti ma si dovranno …

Continua »

Vivino ha stilato una classifica sul costo dello champagne Veuve Clicquot nei vari Paesi in base al salario medio

Vivino, un’applicazione telefonica dedicata al mondo dele bottiglie di pregio , ha presentato il Veuve Clicqout Index, il primo indice che misura il costo di una bottiglia di champagne nel mondo: il Veuve Clicquot Champagne Brut Carte Jaune. Si tratta di uno champagne classico, molto diffuso nel mondo occidentale, il cui prezzo non varia secondo l’annata. Usando i dati forniti …

Continua »

Yogurt Conad e Vipiteno sono gli stessi: produttore, ricetta e prezzo non cambiano. Le marche delle catene occupano una buona fetta di mercato

Nei supermercati lo scaffale dello yogurt è uno dei più affollati del banco frigo e il consumatore ha  sempre ampie possibilità di scelta. Le marche delle catene hanno acquistato uno spazio importante nel segmento dello yogurt alla frutta e rappresentano  quasi il 18% dei volumi venduti. Ma esistono delle differenze tra lo yogurt a marchio del distributore e quello di …

Continua »

Arrivano gli Spaghetti di Konjac firmati Pesoforma: pochissime calorie, nessun elemento nutritivo, ma prezzi esorbitanti

Pesoforma, marchio storico e leader nel settore dei sostitutivi del pasto e degli integratori, ha lanciato un nuovo prodotto orientale sotto la denominazione di quella che sembrerebbe essere una nuova linea, “i segreti del Giappone”. Si tratta degli spaghetti di konjac, chiamati shirataki, pronti in 2 minuti. Sono prodotti in Giappone con la farina di un vegetale – il konjac …

Continua »

Gli hamburger di McDonald’s? Sono i peggiori, secondo gli americani. Non solo il prezzo basso, anche la qualità inizia a contare

Secondo un sondaggio condotto dalla rivista Consumer Reports tra i propri  abbonati gli hamburger di McDonald’s sono i peggiori, mentre KFC vince la palma per il peggior pollo fritto o arrosto e Taco Bell per i peggiori burritos. Al sondaggio hanno partecipato più di  32.000 persone, che hanno mangiato oltre 96.000 menu in 65 catene di fast food. In pratica, …

Continua »

Satisfries: anche in Italia arrivano le patatine “light” di Burger King. Hanno il 30% di grassi in meno rispetto a quelle di McDonald’s

Da qualche giorno Burger King ha lanciato anche in Italia le Satisfries, patatine fritte “a ridotto apporto di grassi”, in vendita negli Usa già dallo scorso autunno (leggi articolo). Le Satisfries (*) contengono il 30% di grassi in meno rispetto alle patatine di McDonald’s, per la precisione il 9% contro il 14% del prodotto concorrente: l’azienda propone infatti questo confronto, anziché …

Continua »

Sacchetti ecologici anche per frutta e verdura nei supermercati. Proposte problemi e soluzioni. È soprattutto una questione di prezzo

È passato molto tempo, ma alla fine la grande distribuzione si è adattata e, come stabilito per legge, ha sostituito le vecchie buste di plastica per la spesa con i nuovi shopper biodegradabili e compostabili che possono anche essere usati per la raccolta differenziata dell’umido. Nel reparto ortofrutta, però, la rivoluzione non c’è stata e i sacchetti sono ancora tutti …

Continua »

Panettone di marca o del supermercato? Le aziende che producono il dolce natalizio sono le stesse. Vi spieghiamo perchè il prezzo è inferiore a quello delle merendine

Il conto alla rovescia per il prezzo di panettoni e pandori è iniziato. I dolci natalizi firmati da: Bauli, Motta, Maina, Paluani, Vergani… a Milano sono venduti a circa quattro euro mentre quelli con il marchio dei supermercati (Coop, Auchan, Carrefour, Esselunga…) si possono acquistare con 2,5 – 3 euro. L’altro segreto di questa guerra dei prezzi è che i dolci …

Continua »

Panna da cucina Sterilgarda, Conad e Apprezzo: il produttore è lo stesso e le differenze sono minime. Il prezzo inferiore del 30% rispetto al leader

La panna da cucina UHT è un prodotto semplice con variazioni minime tra una marca e l’altra. Sugli scaffali si trovano confezioni all’apparenza abbastanza simili, proprio perché la panna è una frazione del latte, separata per affioramento spontaneo o per centrifugazione, con un contenuto di grasso variabile dal 20% al 25%.   Il Fatto Alimentare ha confrontato le tre confezioni …

Continua »

La pasta Coop è prodotta da Rummo, ma i due prodotti sono diversi cambia la qualità della semola, la lavorazione e il prezzo

Sullo scaffale dei supermercati troviamo tre tipi di pasta,  la marca  leader (Barilla) , la confezione con il marchio della catena ( marca privata) e il  prodotto “premium” con un prezzo e una qualità superiore. Barilla si colloca in una fascia intermedia sia come prezzo sia come  qualità. La pasta con il marchio del  supermercato ha un prezzo  inferiore del …

Continua »

Arriva il pane De Cecco sugli scaffali: confezione elegante e immagine salutista per gli amanti del “bio”. Dubbi sul prezzo

Presto arriverà sugli  scaffali una linea di prodotti De Cecco destinati a sostituire il pane. La linea si chiama “I Grani De Cecco” e ogni tipologia di pane si presenta in una confezione elegante, con una fascia bianca sulla quale campeggiano i colori azzurro e giallo tipici dell’azienda. Si tratta di un packaging  che richiama abbastanza le confezioni  di pasta biologica.   …

Continua »

La lista nera delle merendine: Altroconsumo fa la pagella di 300 prodotti dolci e salati. Tutta la verità su grassi, zuccheri, calorie e prezzi

Altroconsumo ha creato sul proprio sito una banca dati in grado di svelare cosa contengono 300 alimenti che spesso vengono consumati a merenda o metà mattina. L’elenco descrive nel dettaglio ogni sorta di snack e di dolci, compresi succhi, yogurt, dessert e anche la frutta e permette di fare un confronto diretto per scegliere la merenda  più adatta.   Per …

Continua »