Home / Archivio dei Tag: pesce

Archivio dei Tag: pesce

Pesce di allevamento: cosa ne pensano gli italiani? Partecipa al questionario dell’Università di Parma

Un gruppo composto da studenti e ricercatori dell’Università di Parma all’interno della corso di laurea in Scienze Gastronomiche e in collaborazione con il CNR di Torino ha sviluppato un questionario con l’obiettivo di valutare quello che pensano i consumatori italiani del pesce di allevamento. Le domande derivano da un accurato esame della letteratura disponibile e analisi simili sono già state fatte in …

Continua »

Pesce decongelato, surgelato o fresco: come regolarsi con scadenza e conservazione?

Una lettrice ci ha scritto con un interrogativo: ho comprato in un supermercato – per la precisione, un punto vendita Coop a Firenze – del pesce spada decongelato, e sull’etichetta ho trovato la data di confezionamento, ma non quella di scadenza. Come faccio a sapere quanto posso conservarlo? È vero che il pesce decongelato dura meno di quello fresco? E …

Continua »

Isolamento e vitamina D: cosa mangiare per ridurre il rischio di carenze. I consigli dell’Anses

resh products rich in vitamin D on grey table, flat lay

In questi due mesi di isolamento, in cui anche una semplice passeggiata solitaria non era consentita, chi non ha a disposizione un terrazzo o un giardino è stato costretto a passare tutte le sue giornate dentro caso. Ma c’è anche chi sarà costretto a prolungare il suo isolamento ancora per qualche settimana e chi, per lavoro, ha sempre poche opportunità …

Continua »

Gli italiani e il pesce di acquacoltura: mancano fiducia e conoscenza. Lo studio del CREA

I consumatori europei preferiscono il pesce pescato a quello allevato, ma forse è perché non conoscono a sufficienza la realtà delle acquacolture convenzionali e di quelle biologiche, che però rappresentano una quota minoritaria del mercato. È auspicabile in futuro una maggiore fiducia, soprattutto se le persone saranno aiutate a conoscere meglio le caratteristiche del pesce cresciuto in condizioni controllate. In …

Continua »

Carne, vegetali e anche pesce: il menu paleolitico dell’Uomo di Neanderthal. In Portogallo, scoperte le prove di fonti alimentari marine

pesce molluschi crostacei

Lo si potrebbe definire un menu di terra e di mare, quello dei neandertaliani che circa 80 mila anni fa abitavano vicino alla grotta di Figueira Brava, una trentina di chilometri a sud di Lisbona, in Portogallo.  Nei reperti e nei sedimenti analizzati da un’équipe internazionale coordinata dai paleontologi dell’Università di Barcellona, e di cui ha fatto parte anche Diego …

Continua »

Buone notizie, non tutto il pesce nel mondo è in declino. Ma le aree del Sud Est asiatico sono ancora a rischio

Negli ultimi anni, diversi studi hanno sottolineato che il pesce selvatico è ormai in pericolo quasi ovunque, perché anni e anni di pesca indiscriminata e sempre più aggressiva unita agli effetti del crescente inquinamento ne hanno depauperato a volte irrimediabilmente i banchi, e impedito il normale avvicendamento delle generazioni. Ma è proprio così? La risposta sembra essere no, affatto, stando …

Continua »

Mercurio & gravidanza: livelli più alti nelle donne incinte che consumano più pesce. Serve più informazione

donna incinta gravidanza

Nelle donne incinte, i livelli di mercurio presenti nell’organismo dipendono da alcuni fattori molto chiari: la zona di residenza, le abitudini alimentari, il livello di istruzione, l’età e il fatto che la gravidanza sia o meno la prima. Questo è il quadro tratteggiato in uno studio pubblicato sull’International Journal of Environmental Research and Public Health, che ha analizzato nel dettaglio …

Continua »

Ma quel pesce è davvero fresco? Tutti i consigli in un video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Come fare a riconoscere se il pesce che stiamo per comprare è davvero fresco? Ci aiuta l’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie che, in un breve video della serie 100 secondi, che ci svela tutti i segreti per scoprire se la spigola e lo sgombro in vendita sul banco della pescheria sono veramente freschi o è meglio rinunciare all’acquisto. Se il pesce …

Continua »

Le microplastiche abbondano nelle nursery del mare. Così i pesciolini le scambiano per cibo e risalgono la catena alimentare

microplastiche plastica inquinamento contaminazione nanoplastiche

Le microplastiche, in mare, si annidano dove il danno che possono arrecare è maggiore, e cioè in formazioni naturali che sono vere e proprie nursery per le larve e i pesci appena nati. Lì infatti si concentrano in quantità straordinariamente alte, ed essendo di dimensioni analoghe a quelle delle prede che i piccoli pesci iniziano a cercare (e cioè di …

Continua »

Mercurio oltre i limiti: richiamate le trance di smeriglio Brasmar

trance smeriglio brasmar mercurio

Il ministero della Salute ha pubblicato l‘avviso di richiamo di un lotto di trance di smeriglio Brasmar per il superamento dei limiti stabiliti per il mercurio. Il prodotto interessato è venduto in cartoni da 8 kg con il numero di lotto 1900498 e la data di scadenza 25/02/2020. Le trance di smeriglio richiamate sono state prodotte da Brasmar nello stabilimento …

Continua »

L’impatto ambientale del pesce: consigli per una spesa ittica più sostenibile, tra filiere corte e specie locali

Raw seafood on a wooden board.

Il Mar Mediterraneo, come tante aree di pesca in tutto il mondo, è sovrasfruttato. Se mangiassimo solamente prodotti ittici catturati nei mari che circondano l’Italia, il pescato di un intero anno ci basterebbe per poco più di tre mesi (ne abbiamo parlato qui). La maggior parte dei pesci, crostacei e molluschi che troviamo sul mercato proviene dall’estero, sia da Paesi UE …

Continua »

Mercato del pesce: orata, salmone e cozze i preferiti dagli italiani in pescheria. Ma il tonno in scatola batte tutti per importazioni

Fresh fish and seafood

Il 9 luglio è stato segnalato dal WWF come ‘Fish dependence day’ per l’Europa. Significa che gli europei hanno consumato una quantità di pesce pari a tutto quello che viene prodotto in un anno nel vecchio continente e questa data segna simbolicamente l’inizio delle importazioni dall’estero. Le cinque specie in cima alla classifica dei consumi in Europa – tonno, merluzzo nordico, …

Continua »

Estate e igiene in cucina: con la giusta cottura di carne e pesce addio rischi microbiologici. Il video dell’Usav svizzero

video igiene sicurezza alimentare cuocere carne pesce copertina

Finalmente è arrivata l’estate, ma insieme a carne e pesce rischiano di finire sulle nostre tavole anche batteri e virus, che con le alte temperature proliferano più facilmente negli alimenti. Per evitare di trasformare una grigliata tra amici in una corsa al pronto soccorso basta rispettare alcune basilari norme di igiene. L’Ufficio federale svizzero della sicurezza alimentare e veterinaria (USAV) ha realizzato …

Continua »

Un terzo del pesce venduto in Canada ha un’etichetta non veritiera. Errori in tutta la filiera

donna pesce

Anche il Canada ha un problema rilevante con l’etichettatura del pesce. Una ricerca condotta dall’Università di Guelph ha scoperto che un terzo dei prodotti ittici venduti nel paese nord-americano, sia importati che di provenienza nazionale, hanno un’etichetta non veritiera. E questo non succede solo in fase di vendita al dettaglio, ma in ogni passaggio della filiera. Alla fine, il 32% …

Continua »

Rischio anisakis: arrivano nuove tecniche d’indagine ma serve chiarezza nelle normative

sgombro pesce

Il rischio anisakis è uno dei problemi più sentiti da chi ama il pesce crudo, o poco cotto: consumare pesce in cui sono presenti, allo stadio di larve, questi vermi nematodi parassiti significa rischiare disturbi gastrointestinali anche gravi, come abbiamo segnalato più volte (leggi articolo). Oggi sono disponibili metodi nuovi e più efficaci per individuare queste larve, “ma è indispensabile …

Continua »