Home / Archivio dei Tag: PESCA (pagina 2)

Archivio dei Tag: PESCA

Una guida tascabile di Greenpeace per l’acquisto del pesce sostenibile. Sei consigli per scegliere in modo responsabile

Greenpeace ha pubblicato una guida tascabile per l’acquisto responsabile del pesce. Lo scopo è di aiutare i consumatori a leggere le etichette, valorizzare la pesca artigianale e sostenibile, conoscere le specie e le diverse modalità. La guida è scaricabile dal sito FishFinder ed è stata pubblicata dopo che un sondaggio condotto dall’Istituto Ixè ha indicato che il 91% degli italiani è …

Continua »

Vongole, dal 2017 si potranno commercializzare anche quelle più piccole. La decisione europea promossa dall’Italia

Dal 2017 si potranno pescare e vendere anche le vongole più piccole. La decisione è riportata in una modifica del regolamento europeo che la Commissione è intenzionata a portare avanti sollecitata dalle pressioni italiane. Le autorità di Bruxelles vorrebbero ridurre di 3 mm il valore attuale di 2,5 cm (*) considerato il minimo per la lunghezza  delle vongole. Si tratta …

Continua »

Sicurezza alimentare: arrivano le linee guida per la pesca. A ciascuno le sue responsabilità

Il sito del Ministero della Salute ha definito le linee guida che disciplinano il settore della pesca (anche ricreativo e sportivo) e i controlli ufficiali. La pubblicazione fornisce un glossario con i termini più utilizzati, in modo da rendere omogenea la comprensione del discorso, delinea i campi di applicazione e riporta regole valide per tutta la filiera, dal trasporto del …

Continua »

Troppe frodi nel pesce! Fish Track, il progetto dell’Università di Siena contro le furberie del settore. Tepedino: serve un programma comune

pesca, amo

Il problema delle frodi nel settore ittico è   ben noto. Per questo si moltiplicano le iniziative destinate a prevenirle attraverso strumenti in grado di identificare la specie e la provenienza oltre che verificare le diciture e sull’etichetta. L’ultima iniziativa in ordine di tempo arriva dall’Università di Siena, che in occasione di Expo2015 ha presentato Fish Track, un progetto biennale per …

Continua »

Pesce fresco le insidie dell’istamina, l’Efsa raccomanda di indicare la temperatura di 0° C per la conservazione del pesce fresco confezionato

donna compra pesce

L’Efsa, Autorità europea per la sicurezza alimentare, ha pubblicato una valutazione scientifica sui fattori che favoriscono la formazione dell’istamina nel pesce, in particolare quello refrigerato confezionato in vendita nei supermercati. L’istamina è una sostanza che si forma quando alcune specie non vengono adeguatamente refrigerate prima della cottura o della trasformazione a livello industriale. Stiamo parlando soprattutto di tonno, sardine, sgombri …

Continua »

Greenpeace contro lo sfruttamento del Mediterraneo lancia la petizione “In Nome del Mare!”. Raccolte già 45mila firme e consegnate oggi al Ministro Martina

Greenpeace ha lanciato “In Nome del Mare!” un appello per salvaguardare il Mediterraneo da una pericolosa pesca eccessiva. L’associazione ambientalista chiede al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e in particolare al Ministro Martina, di intervenire subito per fermare il saccheggio dei mari. “Il futuro del Mediterraneo e delle popolazioni che lo abitano è in pericolo: oltre il 93% degli …

Continua »

L’impatto della pesca sportiva sulla popolazione ittica del Mediterraneo. Il problema delle esche esotiche

La pesca sportiva praticata per divertimento ha un impatto significativo sulla popolazione ittica del Mar Mediterraneo. Si tratta di conseguenze importanti che coinvolgono sia le specie di  pesci catturati, sia l’ambiente. Per questo motivo andrebbe regolamentata meglio e sottoposta a vincoli più precisi.   Queste considerazioni sono il frutto di una meta analisi di 24 studi pubblicati negli ultimi anni …

Continua »

Mediterraneo a rischio: uno studio sull’andamento degli stock ittici negli ultimi vent’anni conclude con un appello alla salvaguardia del mare

pesca barca

Con un appello alla salvaguardia del Mediterraneo  i ricercatori dell’Hellenic Centre of Marine Research sulle pagine di Current Biology hanno concluso uno studio sull’andamento degli stock ittici nel Mare Nostrum dal 1990 al 2010. I ricercatori ellenici hanno studiato l’andamento di nove specie di pesci e hanno applicato specifici modelli matematici, arrivando alla conclusione che il declino è stato costante …

Continua »

Squali e razze in pericolo di estinzione: l’eccesso di pesca e le catture accidentali giocano un ruolo importante nella sparizione della specie

Tra pochi anni più di un quarto delle specie di squali e razze sarà estinto, con gravi ripercussioni sulla biofauna marina e non solo. È questo il grido d’allarme lanciato dalle colonne di eLife dallo Shark Specialist Group (SSG), un gruppo di 302 esperti di 64 Paesi, presente all’interno della International Union for Conservation of Nature (IUCN), coordinato da Nicholas …

Continua »

Il nuovo tè Sant`Anna ha un formato pratico, ma gli zuccheri sono sempre tanti per un bambino

Anche Sant’Anna, come numerose altre aziende dell’acqua minerale, ha deciso di lanciare il tè pronto fatto con l’omonima acqua. I gusti proposti sono limone, pesca e the verde, disponibili in tre formati: la bottiglia da litro e mezzo, quella da mezzo litro e infine il “bicchiererino” da 200ml. La scorsa estate è stata promozionata la novità della nuova bevanda, mentre …

Continua »

Alitalia serve succo di frutta Santal con latte. Un rischio per i passeggeri allergici, meglio cambiare

 Un lettore ci segnala che Alitalia durante alcuni voli offre ai passeggeri la bevanda Santal Pesca e Mango Plus, una bibita a base di succo di frutta arricchita con latte, un ingrediente che potrebbe creare qualche problema alle persone allergiche.   La presenza del latte è indicata sull’etichetta, ma in questo caso i passeggeri non possono leggere il testo perchè …

Continua »

Allarme di Greenpeace: a rischio il pesce azzurro del Mediterraneo. Stop ai nuovi sistemi di cattura

Il pesce azzurro oltre ad essere gustoso e nutriente è anche la tipologia più economica presente sui banchi delle pescherie. Ma secondo Greenpeace la pesca indiscriminata rischia di privare i mari italiani di questa riscorsa. L’allarme è stato lanciato dall’associazione ambientalista che ha diffuso un rapporto dedicato al “Blue gold”, l’oro azzurro che popola i nostri mari.   L’indagine ha …

Continua »

Per pescare il tonno si possono uccidere i delfini. Il WTO condanna il marchio USA “Dolphin safe”

delfini

Gli USA, condannati anche in appello dalla WTO per avere introdotto l’etichetta “Dolphin safe” sul tonno pescato con tecniche che risparmino i delfini dal rischio della mattanza. Non è sempre facile comprendere il significato delle decisioni prese dalla WTO (World Trade Organization) in ambito alimentare. L’imperativo è sempre quello di eliminare gli ostacoli al libero scambio, pure se essi rispondono …

Continua »

Pesca sostenibile: non sempre le certificazioni di Friend of the Sea e Marine Stewardship Council sono veritiere. Uno studio tedesco invita a preferire comunque pesci certificati

Sono davvero sempre sostenibili i prodotti ittici certificati? Ci possiamo fidare completamente delle certificazioni più diffuse, quali quelle di Marine Stewardship Council e di Friend of the Sea? Per gli studiosi tedeschi Rainer Froese e Alexander Proelss, due tra i massimi esperti di gestione della pesca, la risposta è negativa. Non sempre il pescato presentato come sostenibile lo è davvero, …

Continua »

Origine e Provenienza dei prodotti ittici. Una lettrice chiede chiarimenti sulla terminologia

Ho sempre un dubbio su cosa intendere come “origine” e come “provenienza”. Ad esempio, se un pesce (branzino) è stato pescato nella zona Fao 27 e me lo vende un francese è corretto scrivere  sull’etichetta “Origine: Francia” e “Pescato nell’oceano atlantico Nord-orientale, zona Fao 27”? E se compro i pesci da un fornitore spagnolo e sono stati pescati nella zona …

Continua »